#481784

Riprendo questo vecchio post. Secondo me si deve essere perso qualcosa della vecchia discussione con il passaggio al nuovo sito di blender.it mi sembrava che l’argomento fosse molto più avviato…..

Deluso soprattutto da Raypump e ritenuto non interessante Rebusfarm, ho appena provato il servizio di  http://www.qarnot-computing.com/ e mi sembra molto buono! Di loro si sono serviti anche quelli della Blender Fondation https://gooseberry.blender.org/qarnot-computing-renders-gooseberry/

La loro è una situazione molto strana o è probabile che abbia capito male io.

E’ un’azienda che fornisce dei “radiatori” a parete (solo a Parigi, solo alcune centinaia unità) e che presta servizio come renderfarm. “Cloud computing e calore” fa queste 2 cose e le fa contemporeanamente. Cioè in pratica i loro server sono proprio i radiatori distribuiti nelle varie case!!!!  Questa genialata gli ha fatto già guadagnare qualche milione di euro!

Forse possono utilizzare questo servizio più software ma io vedo solo l’aggancio per Blender, anzi c’è proprio un web client. Basta iscriversi e far l’upload sfruttando i crediti gratuiti che danno all’inizio.

https://blender.qarnot.com/

Io ho fatto una prova ed ho inviato una mia animazione fatta da 400 frame che per elaborarla tutta avrei impiegato circa 6-7 ore. Senza fare alcuna coda è partito il render e in 10 min era già pronto!!!! Non si paga un canone, non si acquistano pacchetti ma si paga solo quello che serve. Prima si stima con il loro strumento poi, se mancano, si acquistano i crediti. In quel caso avrei pagato sui 5 € contro i 1,5€ di consumo presunto di energia elettrica che avrei fatto.

In realtà il loro risultato non è stato impeccabile. In alcuni frame sono presenti dei quadratoni neri che viaggiano random, gliel’ho fatto presente, mi hanno ridato i 1300 crediti (su 1500) spesi ed hanno detto che era un problema del mio file. Strano perchè era un file già utilizzato per pubblicare su youtube un video risultato senza quei difetti. Sr risolvono questo problema credo che sia proprio un servizio da consigliare. Credo che a situazioni come il BOMP poi diano anche altri vantaggi.