Rispondi a: macchina steampunk

Blender.it | ArtWork | Work in Progress | macchina steampunk | Rispondi a: macchina steampunk

#496485

Raffaele Rossetti
Partecipante
  • Blenderista
  • Conversazioni totali30

Un consiglio che mi sento di darti è di non fare l’errore, che penso facciano un pò tutti me compreso, di mettere luci, shader e texture in un unico processo. A oggi se non avessi fatto anche io così avrei render decisamente migliori. Nello specifico consiste nel creare prima di tutto la composizione seguendo le varie regole che blender offre nella tab camera – composition guides aiutandoci con la luce di un’hdr iniziale. Cominciare a provare le varie hdr che secondo noi sono più adatte in base a quello che vogliamo raggiungere. Una volta fatto ciò si comincia ad aggiungere le varie luci che serviranno per mettere in evidenza le parti della mesh che l’hdr da solo non può evidenziare. Fatto ciò passiamo alla scelta delle texture e materiali. Una volta terminato anche questo processo si torna alle luci per sistemarle in base anche ai materiali. Soprattutto per evidenziare eventuali normali o bump importanti che, con il settaggio iniziale, non vengono messi i mostra. Piccoli aggiustamenti ovviamente dato che, a questo punto, le luci sono già settate. Time to Test Render now!

Questo è il mio unico consiglio al riguardo. Vedrai che seguendo questo workflow i render miglioreranno non poco. Ovviamente se qualcuno più esperto di me ha workflow differenti piacerebbe anche a me ascoltarli. 🙂

Bel lavoro comunque! Purtroppo la luce al momento non lo aiuta molto… 🙂