Rispondi a: BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Gaetano]

Blender Italia | ArtWork | Work in Progress | BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Gaetano] | Rispondi a: BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Gaetano]

#518698

Gaetano Seminara
Partecipante
  • Blenderista
  • Post sul forum 120

Ciao gianni, grazie per i commenti.
Ovviamente, non potrei mai offendermi delle critiche che mi vengono fatte, anche perchè se vengono fatte in maniera educata e costruttiva, non c’è nessun motivo di offendersi, anzi, sono spunto di discussione e approfondimento, e in casi di render, anche per migliorare la qualità dei propri prodotti.

Rispondo ad alcuni tue considerazioni:
– le pietre dei palazzi forse sono leggermente piccole, però, le case medievali, essendo comunque di gente non molto ricca, erano spesso fatte in pietre di piccola pezzatura, poichè quelle grandi erano pù difficili da trasportare e anche più costose, per questo motivo le ho fatte piccoline;

– stessa cosa per il lastricato, erano anche questi pietre di piccole dimensioni, e spesso, invece, si usavano solo in piccole porzioni oppure in terra battuta;

– la scala la devo migliorare facendo almeno i blocchi di pietra che andavano a costituire i gradini; non ho fatto un parapetto, non so se intendevi questo per migliorare la scala, perchè in quel periodo non si usavano, in caso, venivano fatti in legno, però per scale di poco pregio, come quella che volevo rappresentare, era fatta senza parapetto;
– ancora devo modellare e decidere bene come riempire la scena, anche perchè non so se riuscirò a riprodurre quello che avevo in mente ( una scena di guerra), in caso, se non dovessi riuscirsi, sicuramente l’idea di creare una specie di mercato, è sicuramente una valida alternativa;
– non riesco a creare lo sporco per terra, volevo farlo anche negli edifici ma nulla, non riesco 🙁
Comunque ti ringrazio per le critiche, anche perchè, grazie a te mi hai sollevato dei dubbi che mi hanno permesso di approfondire certi argomenti che mi hanno affascinato e incuriosito molto 🙂
Le critiche, purchè educate e costruttive, sono sempre ben accette.