Rispondi a: BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Cristina Ducci]

Blender Italia | ArtWork | Work in Progress | BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Cristina Ducci] | Rispondi a: BIC 02-2017 “Borgo Medievale” – [Cristina Ducci]

#518801

andcamp
Moderatore
  • Veterano Platino
  • ★★★★★★
  • Post sul forum 5611
  • Blender Italia Staff

però è il tutorial che è errato, guardandolo meglio. La procedura da utilizzare secondo me deve essere questa:

– si inserisce la texture così come viene nell’oggetto in Blender
– si guarda il numero di ripetizioni nel rendering
– si crea in un software 2D un’immagine composta dalle immagini ripetute in numero pari a quello riscontrato nel rendering
– attraverso lo strumento clone non solo “ripari le cuciture”, ma anche elimini le ripetizioni fondendo le ripetizioni con altri elementi presi qui e là
Alla fine così non ricaverai una texture seamless, ma una texture pesantina che sarà la migliore texture che tu possa aver creato a partire da qualsiasi originale

il tuo pc però non ce la fa a supportare textures grandi … piano B:

solito sistema in uso:
– dividi la texture in 4
– muovi i blocchi in modo da far combaciare tutte le cuciture
– rimuovi le cuciture con lo strumento clone (modificandone l’opacità)
e fino a qui tutto bene, nel senso che hai eliminato le cuciture …. però si vedono le ripetizioni come un pugno su un occhio … allora:
– si deve cercare di far diventare la texture più anonima possibile eliminando crepe, buchi, zone più chiare e zone più scure etc.
così si creerà una texture leggera e più versatile, ma decisamente più anonima e dovrà essere integrata con altre textures che reintegrino di nuovo crepe, buchi, zone più chiare e zone più scure etc.

 


presso https://www.blender.it/manuali/ puoi trovare un manuale per muovere i primi passi
altro: http://www.html.it/guide/blender-3d-guida/