Rispondi a: Unione oggetti per stampa 3d impossibile

#521333

Francesco di Buono
Partecipante
  • Associato Blender Italia
  • Professionista accreditato

Lo slicing è un’ altra cosa, non parlavo di quello.

Allora, lo slicing è l’ operazione in cui un programma trasforma le informazioni poligonali in movimenti assiali per la macchina. Non c’entra con il suddividere il pezzo in più parti. Quello che intendevo è che, se la grandezza del tuo pezzo è superiore a quella del piano di stampa (e direi proprio di si nel tuo caso), devi essere tu a suddividerlo in un numero arbitrario di pezzi, ognuno che segua le linee guida per la stampa 3d, ed eventualmente a decidere come poi andrà risaldato.

Mi spiego meglio: mettiamo che il tuo pezzo sia una sedia. Difficilmente si trova una stampante che può fartela tutta intera, allora farai un modello per le gambe, uno per lo schienale ecc… Dopodiché progetterai degli incastri, delle filettature o qualsiasi altra cosa, per ricomporla una volta stampati i singoli pezzi.

Per quanto riguarda il fatto di unire tutto insieme, purtroppo non ci sono molte scorciatoie, cerca appunto qualcosa che ti possa aiutare magari un programma con un algoritmo di booleane migliore rispetto a Blender… Ma non farti troppe illusioni, modellare per la stampa 3d è un processo a sé stante, non basta saper fare i modelli.