Rispondi a: Creazione di un prato – PARTICELLE

#522780

Harvester
Partecipante
  • Veterano Bronzo
  • ★★★
  • Conversazioni totali2541
  • Blender.it Staff
  • Associato Blender Italia
  • Moderatore Forum

Mi fa piacere che tu abbia risolto i tuoi dubbi. Se ritieni risolto il tuo problema o quesito puoi gentilmente impostare la discussione come Risolto nel menu a tendina in alto alla discussione? Grazie.

Per rispondere alla tua ultima domanda, ti consiglio caldamente di imparare con la pratica e sperimentando piuttosto che mandare qualche impostazione a memoria. Inizia leggendo bene il manuale di Blender alla sezione rilevante quindi trova qualche buon video tutorial fatto come si deve (non sono tanti, questo è un primo elenco di risultati che dovrai “scremare”) ma soprattutto sperimenta dal vivo in Blender.

Il modo più efficiente dal punto di vista dei tempi di rendering per creare un prato erboso è tramite l’uso di modelli 3D dei ciuffi d’erba. Questo ti permette di ottenere risultati più verosimili anche se richiede più impegno perché non basta creare un singolo ciuffo o filo d’erba ma servono anche delle varianti altrimenti si nota subito che è lo stesso modello ripetuto e ruotato.

Se renderizzi con Cycles allora tra le opzioni del sistema particellare vi è anche la possibilità di applicare una texture per influenzare la distribuzione, densità, altezza eccetera del sistema particellare.

1+