Blender Italia forums Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili BLENDER ITALIA CONTEST (BIC) 06-2017 "L’Isola Dei Pirati" 2017 Rispondi a: BLENDER ITALIA CONTEST (BIC) 06-2017 "L’Isola Dei Pirati" 2017

andcamp
Partecipante
@andcamp
#527354

Risultato delle votazioni:

È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

  • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
  • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
  • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
  • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
  • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

  • 1 = Insufficiente
  • 2 = Sufficiente
  • 3 = Buono
  • 4 = Ottimo
  • 5 = Eccellente

 

 

Akenaton
Concept/Storytelling = [3] (Buona l’idea, progetto ambizioso con però alcune lacune, a cominciare dall’inquadratura che non rende bene la scena e il concetto di isola dei pirati qui non ben espresso. Si sarebbe resa più drammatica e dinamica la scena utilizzando spruzzi d’acqua, generati da emettitori di particelle, inclinando la nave verso la nostra sinistra a causa del tentacolo che l’ha afferrata, emettendo pezzi di legno spezzato che volano in aria, creando vele in parte squarciate per la violenza dell’attacco)
Modellazione = [3,5] (C’è molto impegno, ben fatti i tentacoli, però la nave essendo così in primo piano avrebbe guadagnato da una maggior cura dei dettagli, infatti si nota una modellazione non molto ricca della prua. La superficie del mare è irrealisticamente piatta e non sembrerebbe tale se non fosse per l’effetto spuma. Modellazione di alcune colline solo abbozzata.)
Materiali e texture = [2,5] (Si notano numerosi problemi, ripetitività ed uniformità nell’applicazione delle texture; buone le texture dei tentacoli, meno buono il legno della nave, troppo “asciutto”. Si rileva la bassa scala nelle texture delle colline verdi a sinistra e una cucitura sullo scafo della nave prima della prua)
Illuminazione = [2,5] (Non particolarmente interessante, un ambiente nuvoloso un po’ insipido)
Post-Processing = [2] (Non pare ve ne sia e se c’è è ininfluente)

Punteggio riassuntivo: 2,7

Alcuni commenti:

“È un progetto che ha grandi potenziali, ma che forse a casa della mancanza di tempo è risultato un po’ monco. Si consiglia di finirlo/rifinirlo dopo la chiusura del Contest, dato che potrebbe avere sviluppi interessanti”

“L’idea è buona e l’autore si è impegnato ma il risultato non è particolarmente accattivante.”

 

 

Valterego
Concept/Storytelling = [4] (Simpatica interpretazione del tema in chiave vacanziera e fumettistica, centrato il concept dell’isola dei pirati, ormai ridotta ad un villaggio vacanze. Avrebbe guadagnato da una migliore composizione della scena o dell’inquadratura in camera, non è ben chiaro chi sia il protagonista della storia, valutando infatti l’immagine dal punto di vista fotografico l’inquadratura non risulta completamente centralizzata, a causa della presenza del paguro con lo smartphone, e non segue bene neanche la regola dei terzi, dato che la parte rilevante dei modelli non si trova sui punti di forza, e quindi non risaltano subito bene i protagonisti della scena creando un minimo di confusione a chi guarda)
Modellazione = [4] (Profusione di modelli di personaggi con pose interessanti che arricchiscono la scena, ben modellati anche gli altri elementi della scena, stona però la ripetizione delle conchiglie. Inoltre è espressiva la palpebra dell’occhio del paguro con smartphone, ma la parte che contiene il bulbo oculare risulta piatta o inesistente)
Materiali e texture = [3,5] (Funzionali per lo stile scelto anche se è un insieme forse troppo variegato e disorientante di materiali fumettistici 3D dei personaggi, materiali realistici (mancanti forse di un po’ di specularità) dell’ambiente, e quasi ridotta a disegno vettoriale la nave sullo sfondo.)
Illuminazione = [3] (Dovrebbe essere più accecante vista la giornata in spiaggia, la nave anche se lontana dovrebbe avere la poppa più illuminata dal sole rispetto al resto dello scafo)
Post-Processing = [3] (L’aggiunta dei gabbiani in post produzione arricchisce la scena, l’effetto sulla nave e il dof aggiungono profondità)

Punteggio riassuntivo: 3,5

Alcuni commenti:

“Elaborato simpatico e ben riuscito, ci sono ancora alcuni difetti di forma, che però non pregiudicano di molto l’esecuzione”

“L’autore riesce a raccontare una storia in modo divertente, in stile fumettistico ma la scena risulta affollata e non ben bilanciata nella composizione. Nel complesso comunque un ottimo lavoro che dimostra la padronanza di Blender da parte dell’autore.”

 

 

Piktron
Concept/Storytelling = [4] (Centrato il concept dell’isola dei pirati inteso come covo e ben inquadrata la nave. Concept evocativo che viene però penalizzato dall’inserimento delle costruzioni troppo illuminate nella grotta, che rubano la scena al veliero)
Modellazione = [4] (Presenti molti elementi ben modellati, come il veliero ed i dettagli del sartiame, anche se nella nave non si scorge il timone, presente invece nella reference di poppa, e la relativa parte di chiglia adiacente. Piante rampicanti forse con foglie troppo grandi in proporzione)
Materiali e texture = [3,5] (Mediamente buoni entrambi, senza apparenti sbavature)
Illuminazione = [3,5] (Appropriata, anche se nella parte delle casette non convince l’intensità della luce diffusa rispetto ai tipi di punti luce meno intensi presenti; l’eccessiva illuminazione delle costruzioni nella grotta rovinano l’effetto chiaro scuro che la scena avrebbe potuto avere senza)
Post-Processing = [3] (Il dof/mist ha reso più profonda la scena e l’illuminazione unita al glare dona un effetto che impreziosisce la scena)

Punteggio riassuntivo: 3,6

Alcuni commenti:

“Scena con rendering fotografico, con l’aggiunta di una buona atmosfera. Non è molto dinamico, ma ha un certo pathos. Vincente anche l’idea di comporre il tutto in più piani di visualizzazione grotta/nave/montagna, dando così una ancora maggior sensazione di profondità”

“Un ottimo lavoro che avrebbe potuto essere eccellente con qualche accortezza in più.”

 

 

Stefalber
Concept/Storytelling = [3] (Centrata la storia. Originale l’idea della separazione della scena tra realtà e fantasia, però è un tema che va realizzato con maggiori mezzi espressivi e la realizzazione nella versione low poly non è stata efficace. C’è ancora molto rumore nel rendering)
Modellazione = [1,5] (La modellazione low poly qui risulta un po’ naif non raggiungendo buoni livelli qualitativi, forse a causa della mancanza di esperienza. È vero che potrebbe essere interpretata come più adatta ai giochi di un bimbo, ma in realtà si traduce in una mancanza di accuratezza da parte dell’autore)
Materiali e texture = [2] (C’è il minimo indispensabile, sono state usate delle textures, però era meglio mantenere la coerenza risolvendo con sfaccettature lowpoly)
Illuminazione = [1,5] (La scena è illuminata in modo troppo uniforme e gli elementi risultano piatti e privi di profondità . Andava in qualche modo rappresentato, anche attraverso l’illuminazione, il passaggio tra le due ambientazioni)
Post-Processing = [1,5] (Non rilevante)

Punteggio riassuntivo: 1,9

Alcuni commenti:

“L’idea era buona, ma si poteva fare di più, sia approfondendo il discorso lowpoly usato in purezza, sia adottando altri mezzi espressivi in alternativa a quello usato”

“Difficile competere con un modello low poly specialmente se manca l’esperienza, ma è apprezzabile il concetto di dualità sogno-realtà che l’autore ha voluto comunicare con la sua opera. Un applauso di incoraggiamento e comunque l’autore si è messo alla prova. L’esperienza verrà con il tempo.”

 

 

 

La classifica, basata sui punti riassuntivi, è quindi la seguente:

1° classificato Piktron                   con 3,6 punti 
2° classificato Valterego               con 3,5 punti
3° classificato Akenaton               con 2,7 punti
4° classificato Stefalber                con 1,9 punti