Rispondi a: Robot SpaceShip

Blender Italia | ArtWork | Work in Progress | Robot SpaceShip | Rispondi a: Robot SpaceShip

#539964

Pitoff®
Partecipante
  • Blenderista
  • Post sul forum 47

Bravo… però lo rifarei.
Ci sono troppi elementi discordanti nel modello rispetto allo schizzo:
Anca, ginocchio, gambe, collo, piedi e mani.
Se guardi lo schizzo con attenzione ti accorgerai che le parti bianche sembrano a copertura degli elemnti meccanici grigi (la struttura del robot) e sono decisamente più morbidi nelle linee.
Serve ad accentuare nelle forme la differenza dei materiali.
Il tuo modello sembra realizzato completamente in acciaio, mentre lo schizzo no.
Anche le spalle (secondo me) andrebbero riviste: La parte che hai realizzanto come una rientranza nella sruttura, mi sembra un tappo bombato a chiusura della copertura del giunto della spalla, i volumi dovrebbero essere opposti, con il tappo leggermente in rilievo e la copertura della spalla non cubica, ma più tendente alla sfericità.
Le ginocchia hanno una piastra di protezione sulla “rotula” ma i giunti restano liberi sui fianchi mentre lateralmente emergono delle protezioni nella posizione dei menischi.
L’anca è un insieme di giunti e solo la parte inferiore è coperta dalla superficie bianca, i giunti superiori richiamano la forma del bacino umano.
Le coscie sono formate da tre parti: una superiore, una inferiore ed una laterale interna che non è piana, ma bombata verso il bacino.
Gli avanbracci devono risultare più morbidi ed è previsto un raccordo che lascia libero lateralmente il gomito, inoltre  c’è una protezione esterna all’altezza del polso.
Anche le dita hanno un disegno più smussato e non lineare, e non si collegano al blocco che hai disegnato… non si vede come sono realizzate e lì ti toccherà inventare di sana pianta.
Per il collo, la parte esterna è solo una protezione, infatti è forata e si limita ad un disegno simile alle protezioni delle palle che si adottano nel football americano, quindi è necessario eliminare la superficie della rientranza del collo che le collega…
I piedi sono separati in due parti: la punta (prima della caviglia) ed il tallone (dopo il giunto della caviglia). Questo elemento è importante per permettere al modello delle posizioni più plastiche e dinamiche. Realizzarlo in un unico pezzo non può essere preso in considerazione.
Ci sarebbero altri dettagli da rivedere, ma si possono trascurare.
Diciamo che quello che hai realizzato si può definire una discreta bozza utile per realizzare il modello definitivo.
Comunque bravo, continua. 😉
Facci vedere il modello definitivo. Vai!
Ciao.