Rispondi a: Sistema Operativo e Blender.

#571953

little_angel
Partecipante
  • Veterano
  • ★★
  • Post sul Forum 906
  • Associato Blender Italia

io comunque sconsiglio il dual boot, rischi di incasinarti doppiamente.. e ancor più sconsiglio il backup su altre partizioni stesso disco perchè il giorno che dovesse partirti l’hard disk perdi tutto comunque..

quello che ti consiglio è invece di usare una o più unita d’archivio esterne dedicate allo scopo, chiavette o dischi eccetera in combo eventualmente anche con delle saltuarie copie di backup su cloud per una sicurezza ancora maggiore, almeno per quel che riguarda i dati più sensibili e meno pesanti in termini di spazio perchè poi l’upload può diventare un problema farlo spesso.

per il sistema operativo imho la cosa migliore, e mi riallaccio al consiglio datoti da @harvester, è di crearti un’immagine del sistema, ci sono programmi che bottano il pc a prescindere dal sistema operativo per fare stì lavori in automatico e gratuitamente, tipo Todo backup free eccetera

la condizione ideale per fare tale immagine inoltre e che ti consente di risparmiare un pacco di tempo e sbattimenti in caso di problemi, è con sistema operativo aggiornato, driver ottimizzati eccetera e tutti i tuoi programmi già isntallati e configurati pronti a far fuoco. su xubuntu io di solito cancello firefox e metto chromium, poi a ruota installo audacity, vlc, gimp e blender.. libre office come suite d’ufficio c’è già di default, insieme ad un programma per i pdf un pratico e semplice client di posta elettronica che funziona con tutti i più rinomati domini, ed un altro per i torrent.. insomma tutto il necessario come base per uso “comune”. a quel punto è il momento migliore per fare l’immagine di backup o direttamente clonare il disco su un altrà unita’ anche se lì diventa più delicato il discorso in quanto devono avere caratteristiche identiche di dimensioni, partizionamento e bla bla bla, meglio l’immagine..

niente ti vieta di fare dual boot o altro, io ricordo che un tempo avevo qualcosa tipo 5 sistemi operativi su un netbook, incluso steamOS ed una versione di android usabile su pc.. però poi in caso di problemi i casini diventano esponenziali.. occhio adesso alla nuova versione la 18 che seppure LTS è relativamente recente e potrebbe crearti  problemi perchè non sono testate come potrebbero esserlo le debian stable.. in caso mettiti la 16.04 poi magari tra un po’ di mesi fai l’aggiornamento


e allora.. sotto!!