Rispondi a: consigli su miglioramento scansione fotogrammetrica

#579190

Salvy
Partecipante
  • Blenderista
  • Conversazioni totali12

Sempre grazie per i consigli, che per me sono oro :)…ma credo addirittura che la faccenda della fotogrammetria sia ancora più complessa di quanto appaia…ho la netta senzazione che i parametri sono così tanti che è difficile trarne delle regole precise. Detto ciò , ad esempio sto utilizzando una lente con focale variabile da 14 a 42 mm che mi consente molte angolature e sopratutto in spazi ristretti mi consente di poter lavorare, ma la lente essendo un obiettivo base è poco luminosa e non ha la definizione di una c.d. “prime lens” per intenderci lenti con focale fissa e molto luminoseche oltre a costare un accidente hanno una definizione di gran lunga migliore..l’unica lend prime che ho al momento è una 45mm f1.8 , eccezionale per ritratti e primi piani…con una qualità di dettaglio non paragonabile a quella di cui parlavo prima. Le altre lenti che ho sono anche “prime ” ma sono versione video e non vanno bene per le foto. ovviemente sto testando tutte le varie opzioni, con varie condizioni di luce  naturale e di apertura focale che mi aiuta a sfuocare il background garantendo così un miglior riconoscoimento da parte del software di fotogrammetria. A proposio di quest’ultimo ho notato che se imposto tutte le qualità al massimo dei vari step (allineamento foto, creazione dei punti cloud, creazione mesh, creazione texture), very high per intenderci ottengo risultati visibilmente migliori, ma i tempi si allungano in maniera spropositata , si passa da 5-10-20 minuti a 4-8-12 ore di calcoli anche per ogni step… ora uno degli obiettivi è propio quello , come per il rendering di qualsiasi scena, di ottenere la qualità migliore al giusto compromesso con i tempi..magari ogni tanto ci sta che uno lascia il pc a calcolare per un weekend , ma per l’utilizzo giornaliero vorrei poter costruire items credibili(da inserire nei video)  con tempi accettabili, magari sacrificando le zoomate in favore di riprese un tantino meno ravvicinate, proprio per non fare emergere i difetti.. comunque ancora sono lontano anche dall’obiettivo che mi sono prefisso 😛