Blender Italia forums Dicussioni generali, News, Presentazioni News Universo 3d Nuova opzione nello Splash: tasto di selezione Rispondi a: Nuova opzione nello Splash: tasto di selezione

#583393

Non metto in dubbio che si tratta di un bel passo avanti. Si sono rimangiati vecchi preconcetti grafici (tipo le icone), adattandosi a un’interfaccia più user friendly e in linea con altri software. Stanno tentando di essere più commerciali e questo va bene. Il problema è l’organizzazione del lavoro (enorme, sì, ma molto fumoso, confuso). Pensiamo ad esempio al gran clamore dei primi mesi. Video settimanali di Francesco Siddi e Pablo Vazquez che parlavano di qualcosa che in effetti non conoscevano (col senno di poi), che non avevano minimamente chiara per come sarebbe venuta fuori. bella, elegante, per carità, ma ancora infinitamente indietro. Per mesi hanno concentrato il lavoro “visibile” su “dove ti piazzo il menu delle Modalità”… Ma chissenefrega…? Insomma: scegli un punto e basta. A chi giova scaricare ogni giorno una release e scoprire che gli sforzi delle ventiquattrore precedenti si sono concentrati sul colorare le icone dei menu della Tool Shelf (che poi sarebbero nuovamente cambiati tre giorni dopo? Siamo andati avanti per mesi così e ancora siamo in alto mare su molte cose. Parliamoci chiaro, sta cosa del tasto destro era così fondamentale? Ancora parliamo del tasto destro, invece di rimuovere una volta per sempre questa preistorica fissazione? E, come dice CyberJabba, ancora nulla sulla conversione Mesh-Curve, il salvataggio delle shortcut che non si salva al riavvio del del programma? E Smooth e Flat ancora celati misteriosamente in un menu… E i pulsanti Render in un altro… E Volume Absorption in Eevee non funziona… però si concentrano sulla Viewport cambiandola ogni santo giorno. Vuoi mettere? Provate a chiedere e a segnalare bug ai developer: non sanno neppure cosa rispondere…

In sostanza, ne verrà certamente fuori qualcosa di degno, probabilmente di grande e alla fine forse le aspettative non saranno deluse, ma io non ho mai visto in nessun programma al mondo (open o non open) una simile disorganizzazione. Prendete qualsiasi programma da iClone, a Autocad, da Substance Painter a Photoshop. Cambi versione? Bene. Un mese prima esce una demo riepilogativa con le modifiche e le novità e quelle sono! E la gente ci fa la bocca lo stesso. Così, invece, è soltanto uno stillicidio.

Aspettiamo (e intanto usiamo la 2.79 che va alla grande)!