andcamp
Partecipante
@andcamp
#760675

|Ok, ho provato come dici tu ma sicuramente sbaglio qualcosa perchè quando vado a unire i vertici dei due oggetti mi crea una faccia intera che chiude il foro che avrei dovuto fare.

|In pratica ho creato un cilindro grande, al suo interno ho inserito un cilindro più piccolo della stessa altezza, ho cancellato le facce, ho selezionato i vertici delle |due circonferenze e ho premuto F solo che mi ha creato una faccia unica che chiude tutto, evidentemente mi manca qualche base, devo imparare qualche |comando che non conosco, boh 🙂

 

 

no, non c’è il pulsantino magico F che risolve tutto, ma devi creare tu la mesh interna. Nella figura che riporto ho trattato tutto dal punto di vista bidimensionale, ma vale anche per il 3D perché bene o male in genere consideri una sola vista per volta:
– estrudendo i cerchi (che poi sono le basi dei tuoi cilindri cavi) vi crei attorno un bordino, questo è indispensabile se utilizzerai il subdivision surface per creare le smussature, isolando il bordo dal resto (in cui potrai mettere anche dei triangoli volendo)
– ora hai tutti i tuoi cerchi con i bordi e devi unirli tra loro, non premendo F ma creando delle facce intermedie perché può essere che il numero dei vertici da una parte sia molto maggiore dei vertici dall’altra (anche se però per i cerchi più piccoli si dovrebbero usare meno vertici che per i cerchi più grandi). Quindi con santa pazienza e strategia cerchi di utilizzare rettangoli e rettangoli per demoltiplicare il numero di vertici attorno ai cerchi più piccoli per arrivare ai cerchi più grandi.
– “ma l’F quando lo premo?” lo utilizzi solo sui rettangoli e i triangoli che creerai
– “Ma è uno sbattimento, ci impiegherò ore!!” se sfrutti similitudini e simmetrie, fatto il primo cerchiolino è probabile che gli altri li risolvi con un copia e incolla

 

Con questo metodo riesci a risolvere qualsiasi problema

 

Niente smooth, auto smooth etc. solo modificatori (bevel o subdivision surface con loops di rinforzo) che poi applichi prima di esportare, magari arrivando ad un numero importante di vertici per ottenere una superficie liscia