Blender Italia forums ArtWork Work in Progress Esercitazione scena di interni Rispondi a: Esercitazione scena di interni

Harvester
Moderatore
#828992

Si tratta di un buon lavoro anche se, come hai detto tu stesso, migliorabile. In primis riconsidererei la composizione della scena in camera, magari aggiungendo più camere nella scena con inquadrature diverse. Questa così centrale, personalmente, non mi entusiasma particolarmente, ma è questione di gusti.

Posso chiederti quale versione di Blender hai utilizzato per il rendering? Perché non hai utilizzato il denoiser per ripulire la scena dal rumore? Il letto non è chiaro se si tratta di un letto singolo (vista la larghezza), un Queen size o King size. Te lo chiedo perchè ci dormo su un letto a due piazze e lì vedo a fatica due persone sdraiate fianco a fianco. Per questo ti consiglio di usare sempre un riferimento umano, cioè o un modello di persona o un semplice parallelepipedo con misure appropriate.

Cura di più i materiali, con questo intendo i valori e le texture e relative mappe (albedo, roughness, normal, ecc.). Per esempio, le due lampade a fianco del letto hanno un valore di roughness che mi fa pensare più alla gomma che a metallo verniciato, ma è una mia impressione.

Il parquet manca totalmente di riflessi così come i tre quadretti sulla parete che, solitamente, hanno un vetro applicato (sennò si tratta di posters) che quindi dovrebbe essere riflettente.

Sui comodini aggiungerei un minimo di suppellettili come, per esempio, un libro, una sveglia ecc. Questo ovviamente se vuoi dare l’impressione di un ambiente vissuto.

Se quella sulla sinistra è una porta-finestra allora mi aspetto che si veda (se inquadrato) parte dell’esterno, del balcone o di quello che ritieni sia visibile dall’interno.

Il tappeto richiede l’aggiunta di pieghe ed irregolarità, con buonsenso e parsimonia.

Se fossi seduto o sdraiato a letto per leggere un libro, probabilmente troverei l’altezza delle lampade un pò bassa per la lettura.

Per ora è quanto, poi vedi tu che cosa usare e dove intervenire. Ciao.