Blender Italia forums Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 09-2020 “Vita nello stagno” Rispondi a: Blender Italia Contest (BIC) 09-2020 “Vita nello stagno”

andcamp
Moderatore
#830980

Risultato delle votazioni:

È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

  • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
  • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
  • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
  • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
  • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

  • 1 = Insufficiente
  • 2 = Sufficiente
  • 3 = Buono
  • 4 = Ottimo
  • 5 = Eccellente

Prima verranno assegnati i punteggi e poi separatamente un giudizio finale

 

 

 

Nicolafornasa:

Concept/Storytelling = [2,25]

Modellazione = [1,75]

Materiali e texture = [1,75]

Illuminazione = [2,25]

Post-Processing = [1,5]

 

Punteggio riassuntivo: 1,9

 

Tema centrato nelle intenzioni, però l’immagine si presenta di difficoltosa lettura, anche perché rispetto al WIP non si vede più bene cosa c’è in quello che doveva essere il protagonista, lo stagno, di cui ora non viene evidenziato nulla che abbia vita in esso.

La modellazione è troppo semplice, più vicina ad un low-poly. Le proporzioni sono errate in quanto l’erba in lontananza, come pure la pianta acquatica, risultano essere troppo grandi rispetto a ciò che dovrebbe essere uno stagno. Spigolature troppo evidenti.

Le ninfee/piante sono interessanti, ma la pianta grande sembra ora non avere una base di appoggio come se fosse sospesa nell’acqua; la roccia risulta mal modellata e artificiosamente spigolosa. Non si può sapere dal wireframe quanto dei pesci sia stato modellato e come.

Da rivedere la distribuzione della texture sulle pareti di roccia, che viene stirata in tutti i lati; le nuvole e la sfocatura aiutano a nascondere un po’ il problema, però solo fino ad un certo punto. Il materiale delle piante manca delle venature tipiche delle foglie; la base dell’acqua sembra staccata dalla roccia.

Ci si sarebbe aspettati una luce più intensa ad alta quota; l’illuminazione attuale evidenzia le spigolature del paesaggio.

 

Altri commenti:

 

“Buona l’idea del diorama ma ancora c’è molto da migliorare.”

 

“Un lavoro che aveva delle potenzialità, ma non è stato ben rifinito ed stato un po’ pasticciato alla fine.”

 

 

 

 

Zedart:

Concept/Storytelling = [4,5]

Modellazione = [2,25]

Materiali e texture = [2,25]

Illuminazione = [2,5]

Post-Processing = [1]

 

Punteggio riassuntivo: 2,5

 

Tema centrato come richiesto con una descrizione di una giornata di vita nello stagno, anche se colorata da un evento insolito.

Modelli delle rane (un po’ ripetuti) interessanti, il resto da rivedere in quanto la modellazione generale è semplice come un lavoro in low-poly: gradini ed entrata un po’ troppo squadrati, tanto da sembrare artificiali; gli alberi ai lati dello stagno sono di difficile interpretazione, con tronchi e chiome troppo semplici rispetto al resto; “prato” semplificato, un po’ alieno. Le proporzioni dello stagno non rispecchiano quelle delle ninfee e delle tife né tantomeno quelle delle rane e del resto della vegetazione.

Materiali in parte appropriati, in parte ancora troppo semplici; si poteva fare di più per le rane. Sufficiente la texture applicata alla caverna, da rivedere tutte le altre.

Scena illuminata a sufficienza e in modo appropriato, ma le ombre troppo nette evidenziano le spigolature.

Il rendering risulta ancora un po’ rumoroso e con fireflies.

 

Altri commenti:

 

“Un lavoro carino che però va migliorato in molti punti”

 

“Lavoro curioso ma da migliorare ancora in maniera considerevole.”

 

 

 

Classifica:

 

1° classificato Zedart                                                       con 2,5 punti

2° classificato Nicolafornasa                                         con 1,9 punti