Blender Italia Forum ArtWork Work in Progress BIC 05-2022 “L’affascinante mondo dei treni” – [Shika] Rispondi a: BIC 05-2022 “L’affascinante mondo dei treni” – [Shika]

Harvester
Partecipante
@harvester
#867586

Per quanto riguarda la Bump Map dovresti invertire la color ramp, altrimenti ottieni l’effetto contrario, con le tavole recesse (nero) e la “malta” sporgente (bianco).

 

Un suggerimento, attiva l’add-on Node Wrangler nelle Preferenze, in questo modo puoi usare i tasti Ctrl + Shift + LMB su qualunque nodo per vederne l’effetto sul materiale o l’oggetto. Si tratta di un modo veloce per visualizzare cosa fa un determinato nodo nella catena di nodi. Se un nodo ha più di una uscita, ripetere l’operazione ti permette di osservare in sequenza i valori di tutte le uscite.

 

Ora, se fai questa operazione sulla Color Ramp che hai inserito a monte dell’ingresso Roughness, ti renderai immediatamente conto dei valori che stai passando al nodo Principled BSDF, che sono esattamente il contrario di quello che ti serve, al di là che tu abbia alzato il valore del Color Stop a sinistra da nero a grigio. Il problema qui è l’uniformità del valore di roughness per le assi.

 

Per ridurre questa uniformità puoi usare (dopo averlo convertito da colore in Bianco e Nero) i valori del colore che hai a disposizione come fosse una sorta di mappa roughness tenendo sempre conto che nero è perfettamente a specchio e bianco è totalmente diffuso, come riflessi intendo. Aiutati anche qui con una color ramp per definire il range di valori entro i quali influenzare la roughness del Principled BSDF. Capito, più o meno cosa intendo?

 

Se misceli in un nodo Mix Color questa mappa con uno specifico valore  (tipo il bianco quasi puro per indicare una roughness alta per la malta) puoi usare la bump map  come maschera per influenzare solo le assi e non lo spazio tra di loro. Qui il discorso comincia a diventare un pochino più complesso, nel senso che hai modo di sperimentare varie soluzioni e ricordati che l’illuminazione della scena, nonché l’inclinazione della camera o il punto di vista con il quale osservi la superficie del piano fanno una grande differenza per quanto riguarda i riflessi. Anche cambiare una HDRi con un’altra comporta differenze notevoli nel risultato visivo.

 

Infine, e qui mi riferisco alle proprietà del nodo Principled BSDF, hai a disposizione anche il fattore Clearcoat e relative Roughness e Normal per definire un effetto verniciatura. Quanta roba, vero? Non ti spaventare perché anch’io qui ho “sperimentato” ed improvvisato, quindi non esiste una soluzione buona per tutte le stagioni.