Bernardo
Membro
  • Veterano Bronzo
  • ★★★
  • Post sul Forum 1316
@sdados
#205962

alura… negli ultimi lavori ho usato cycles (che prima proprio non conoscevo) e devo dire che scoprendo i tasti giusti è davvero fenomenale. Non da dimenticarsi però che è in fase di forte sviluppo e ogni tanto qualche magagnetta salta ancora fuori… c'hai sempre il rischio di hotpixels dietro l'angolo ad esempio, se non hai un sistema adatto per animare è dura (io con una 580 per le animazioni mi trovo spesso alle strette con i tempi di rendering), e mancano ancora molte funzioni a dir poco basilari.

Però è un motore che nonostante sia neonato mi fa sognare in grande per il futuro, devo dirlo.

L'internal è una roccia, nel senso che è super collaudato sia dal punto di vista funzioni, sia da me. Quindi per certe cose offre una flessibilità  maggiore (sicuramente data anche dal fatto che personalmente lo conosco meglio di cycles).

Nella pubblicità  che sto facendo ora ad esempio sto usando entrambi i motori.

In conclusione mi pare che però un cycles sviluppato come si deve e esplorato per bene dall'utilizzatore sarà  davvero un gran motore. Già  ora grazie ai render layers ad esempio si può già  assaporare un'idea di quella flessibilità , varietà  e “libertà  d'azione” che blender riesce ad offrire con l'internal. E questi materiali con i nodes aprono un panorama totalmente nuovo!