Re:Avatar 3D e Blender…

#172401

ozone
Partecipante
  • Blenderista
  • Post sul forum 19

qui urge un po’ di tecnicismo BOFHistico…

la realizzazione di film in stereografia viene realizzata o con due cineprese separate o con una a doppio obbiettivo.

Qualunque sia il modo, si hanno sempre due pellicole (o dischi o quel su che viene registrato il film) che vengono poi proiettate e filtrate per gli occhialini oppure le pellicole vengono prefiltrate.

L’importante comunque è che sia in fase di registrazione che di proiezione le due unità  ottiche abbiano la stessa distanza e divergenza in proporzione all’occhio umano.

ERGO!

Per proiettare un’animazione stereografica basta un normale proiettore.

Una simil prova? avete mai visto le figurine stereografiche della Protezione Animali? hai solo una figurina li, non due.

Il problema sta nel realizzare il video, ottenibile o attivando la funzione apposita (anche se nemmeno io so se funzioni o meno) o studiando le distanze e divergenze dell’occhio umano, creare due telecamere che rispettino i parametri “oculari”, bloccarle tra di loro in modo che ogni spostamento tu faccia le tenga in posizione e poi montare i filmati realizzati, filtrandoli magari in post-produzione in blender con il sequence editor.

info e programmini vari che possono aiutarti:

http://www.schrammel.org/stereo-pov.php?l=en

http://www.schrammel.org/stereo-photo-digital.php?l=en

http://www.schrammel.org/stereo-photo-digital.php?l=en

http://anabuilder.free.fr/welcomeEN.html

http://www.noeol.de/s3d/

… non mi viene in mente altro…