Re:[BHC]Gikkio

#53900

Utente cancellato
Partecipante

    Rispondo però poi chiudiamo perchè siamo in totale OT,

    si può aprire un topic apposito sulle blueprint in sezione sempre apposita, l’argomento è interessante è utile.

    Avvalendoti di modelli 3D avresti di fatto delle references poco utili perchè con le blueprint tu non fai altro che crearti delle coordinate precise 2D che poi di fatto passi in 3D.

    L’insieme delle blueprint altro non forniscono che delle precise coordinate spaziali, sull’asse X (e Z)nella blueprint frontal e sull’asse Y nella blueprint laterale.

    Aggiungi i tuoi loop in vista frontale e poi li aggiusti anche su Y rispettando le coordinate per quel che riguarda anche la profondità , questo ti permette di essere preciso e rispettare sia coordinate ma anche la grandezza di ogni singola faccia aggiunta.

    Se tu ti avvalessi di un unica blueprint in 3D(perchè questo sarebbe alla fine lo sfruttare rendering da blender) non avresti le giuste coordinate, perchè come vedi nelle foto su una faccia sull’asse Y e andando quindi in profondità  si allontana piegandosi e allontamandosi dall’occhio di chi la guarda, si ripicciolisce per effetto ottico.

    Quindi seguendo dale blueprint non avresti le coordinate giuste, sbagliando.

    E un pò’ come quando si disegna un appartamento in pianta, lo si fa per avere riferimenti precisi, creandolo seguendo una blueprint in 3 dimensioni queste coordinate cambiano.

    AL massimo potresti fare dei rendering tipo 2D di un capoccione che hai in BLender….MA SE LO HAI IN BLENDER…lo hai ià  fatto no e allora la blueprint non ti serve 😀

    La cosa più semplice è scaricarti le blueprint controllare che siano in ESATTA scala usando il paint o gimp, dare un occhio ad altre topologie e disegnarle precise sulla blueprint controllando che le intersezioni dei loop siano identiche e che sopratutot che coincidano alla perfezione nelle 2 viste.

    Ora chiudiamo ot per favore, se c’è da aggiungere aprite topic apposito 🙂