Re:corto – con la musica l’amore è sicuro

Blender.it | ArtWork | Work in Progress | corto – con la musica l’amore è sicuro | Re:corto – con la musica l’amore è sicuro

#74561

andcamp
Partecipante
  • Veterano Platino
  • ★★★★★★
  • Conversazioni totali5563
  • Blender.it Staff
  • Associato Blender Italia
  • Moderatore Forum
Quote:
Appunto, però il prezzo che ho detto è in funzione del singolo. Uno studio, per uno spot da30 secondi con scenari e personaggi arriva anche a chiede più di 100.000 €, ma si parla di grandi produzioni e certe volte si aggiunge anche uno zero per certi marchi. Il fatto però, è che c’è un errore di fondo, prima si decide il prezzo e poi si fa il lavoro su quello standard. Non ha senso smazzarsi per fare un lavoro da 1000 quando il committente non vuole spendere più di 100.

poi c’e’ anche un discorso della fama e dell’immagine: se con il cliente si contratta un prezzo da 100 euro e dopo gli fai un’animazione da 100 euro il cliente ci resta male e dopo parla male di te.

Quindi ci sono varie strade … una di queste è dire “Guardi potrei farle un’animazione da 100 euro ma dopo ci faccio brutta figura io e ci fa brutta figura lei, quindi preferisco non farla”, oppure si crea un campionario di animazioni e gli si dice “un’animazione così costa tot, una così tot e l’altra tot” (i costi li calcoli preventivamente in base alla fatica/tempo necessaria per realizzarli), oppure … sei uno alle prime armi e al primo cliente fai un lavoro da 1000 per 100 euro, così anche al secondo, al terzo, al quarto e al quinto … e al sesto e al settimo. Quindi ti sei fatto un portfolio e il tuo campionario da mostrare al cliente a cui chiedere prezzi piu’ alti. In questi casi devi pero’ fare un’animazione da 1000 anche se il cliente ti paga poco perche’ anche se dopo sarai bravo con un campionario di lavori mediocri non andrai avanti.


0