Re:Greenscreen Compositng Test

Blender.it | ArtWork | Work in Progress | Greenscreen Compositng Test | Re:Greenscreen Compositng Test

#171980

Aspirante Fumettista
Partecipante
  • Blenderista
  • Post sul forum 35

Ancora grazie per il nuovo materiale e la spiegazione (l’effetto del pedone travolto avevo cercato di realizzare anch’io… in modo super-rozzo!). Secondo me il “doppio passaggio” nella creazione della maschera (il punto C, per intenderci) è particolarmente efficiente. Spero di poterlo testare su alcune scene. Purtroppo è anche vero che ogni condizione di ripresa reale è un caso a sè (e quelle che si fanno con mezzi amatoriali sono tremende, per il chroma… le mie lo sono, almeno!)

Per le ombre: sicuramente ci avrai già  pensato, ma non basta esportare la maschera calcolata dai nodi in una sequenza di immagini, quindi caricarla come texture su un piano (come alpha) insieme alla sequenza originale (come colore)? In questo modo avremmo in scena la ragazza e la sua ombra, calcolata da Blender. Il fatto che la ragazza si muova non dovrebbe creare problemi.

Il gioco non funzionerebbe nelle riprese a 360°, perché il piano dovrebbe ruotare per rimarere parallelo alla telecamera e cambierebbe quindi orientamento rispetto alla luce, fino ad annullarsi. A meno di creare una luce separata per l’ombra del soggetto e far ruotare anche lei. Non so mica se funzionerebbe.

0