Re:Problema: Videogame e licenza GPL

#179222

IzE_Design
Partecipante
  • Blenderista
  • Conversazioni totali202
Psiko79 wrote:
Il grosso del mio lavoro è nella grafica e nel codice python. Blender viene usato per mettere insieme i mattoni. In pratica gestisco la logica degli objects. Lo sò che un gioco deve cercare la propria sicurezza nel codice e non nel tenere segreti i bug…ma considera che io sono solo, non ho un team e non ho denaro per investire in programmatori professionisti nè in software proprietari che facciano lo stesso lavoro che fa blender.Non penso in stile microsoft, bensì in stile “disperato”. Se qualcuno mi frega una idea che non ho potuto coprire con il copyright a causa dell’assenza di soldi o peggio ancora si diverte a mandarmi giù il server in continuazione per far vedere quanto è bravo a lanciare attacchi con il DoS, io sono rovinato. Parto realmente con gli ultimi 2.000 euro che ho in tasca, nessun aiuto, 30 anni di età  e 4 anni di disoccupazione, mantenuto da una famiglia di pensionati al minimo. Io non metto in discussione la filosofia del software aperto bensì l’utilizzo fondamentalista che si fa dei 2 sistemi (proprietario ed open source)….

– anche se rilasci il lavoro sotto ilcenza GPL o CC, il propretario sei tu, se qualcuno ti copia il tuo codice, DEVE fare riferimento a te… anche se non hai il copyright le licenze gpl o cc ti dovrebbero coprire in teoria…

– Mi pare che tu ti stia preoccupando troppo di questi IPOTETICI hacker che sembra debbeano colpire solo il tuo gioco, a parer mio gli hacker cercano qualcosa di piu complicato, hai presente la pubblicità  del gioco del lotto…. ti piace vincere facile? a parer mio se uno si vanta di aver craccato il tuo gioco venga deriso dagli altri hacker che pensano a giochi di piu alto livello…. 😀 (parere personale) che poi alla fine tutti i problemi che sollevi mi pare che alla fine ricadano sulla paura del server…

cmq a parere personale, se ti vuoi cimentare in un’impresa tale… prima di farmi troppe domande io farei una piccola versione del gioco, tanto per capire se:

– Sono in grado DA SOLO di portare avanti questo progetto e risolvere i mille problemi che sorgeranno nello sviluppo…

– Se funziona bene

– SE AGLI UTENTI PIACE!

credo sia inutile cimentarsi in un progetto tale, spendere tempo e denaro in un progetto che magari a meta, per vari problemi, potresti dover abbandonare, oppure che la tua idea non piaccia a nessuno, avresti fatto tanto lavoro per nulla…

ripeto, è un parere mio personale, che attuarei se mi dovessi mai cimentare in un progetto simile e per giunta da solo, prima di pensare troppo in grande proverei a vdere se la mia idea è realizzabile e piace… poi a tutto il resto c’è sempre una soluzione: hacker, gpl, server, opensource, soldi… a qualsiasi problema CE SEMPRE UNA SOLUZIONE o un’alternativa… ma prima ci devi arrivare a questo problema…

Ho perso il conto delle persone determinate a fare qualcosa di grosso per poi sparire nella piu fitta nebbia a meta del lavoro… 😉

ah… cmq quando compri un software propretario, paghi anche per il diritto di gestire i lavori creati con esso come ti pare…

Blender è OpenSource, non paghi nulla, hai uno strumento validissimo a gratis, stai alle sue regole… altrimenti paghi il software propretario…

Se vuoi fare un fiume, ti compri lo scavatore, fai il fiume, e il fiume lo hai fatto te, e la gente paga te per usarlo…

se lo scavatore te lo concede in licenza gratuita la Hyunday, il fiume lo hai fatto te in collaborazione la con la hynday, sennò col calvolo che te lo darebbe a gratis 😀

0