Re:professione grafico, quant’è difficile?

#73729

Valerio
Partecipante
  • Blenderista
  • Conversazioni totali109

Io parto dal concetto che un pezzo di carta non fa un professionista….

Essere professionista vuol dire tante cose….

prima di tutto….professionista vuol dire….fare di quella attività  la propria professione…fare il “grafico” da studente seppur con risultati migliori dei miei non vuol dire essere un grafico professionista….perchè essere professionista vuol dire un insieme di cose che spesso sono sconosciute a certi personaggi (solo per fare un’esempio dico una parolina magica….IVA, tasse, spese generali, costi da ammortizzare….ecc…ecc.

secondo…per ricondurmi al discorso che facevo prima….non sarà  mai un pezzo di carta ad aprire le porte del mercato ad una persona, in special modo in una nazione, la nostra, dove il pezzo di carta in genere ha perso il proprio valore perchè ormai dato a cani e porci, a persone che frequentano una scuola solo perchè parcheggiati dai propri genitori o perchè almeno così non facevano il militare (ai miei tempi) o non andavano a lavorare….

fondamentalmente essere professionista, oltre a richiedere ovviamente delle conoscenze e delle capacità , richiede la capacità  di gestire un progetto ed offrire un servizio, fornire garanzie a chi ci dovrà  pagare, sia per i tempi che per i risultati, essere sempre coscenti di quel che si fa e di quelli che sono i limiti, vuol dire sapere anche dire di no, sapere evitare di dover necessariamente scendere a compromessi, investire tempo e denaro nell’attività  che si intraprende, informarsi e formarsi, aggiornarsi e tanto tanto altro….

quanto è difficile?

dipende…dipende da molti fattori….dal settore di specializzazione e per il quale ci proproniamo (io so fare un render per l’architettura ma ad esempio non so nemmeno da dove iniziare per animare un cubo con due gambe…)…dalle modalità  in cui ci proponiamo…dalle conoscenze che abbiamo…da quanto siamo già  inseriti nel mondo lavorativo..etc etc….

quindi…non esiste una regola che possa stabilire quanto sia difficile fare il grafico di professione….

quello che io dico a tutti è che essere professionisti vuol dire soprattutto rispettare il proprio lavoro e quello degli altri, evitare comportamenti che possano denigrare la categoria e soprattutto essere concorrenti leali nei confronti di chi fa già  questa professione…il mondo è dei furbi solo per brevi periodi….alla lunga i nodi vengono al pettine….