Re:Rigging, ma soprattutto skinning

#54836

riky70
Partecipante
  • Veterano Bronzo
  • ★★★
  • Post sul forum 2534

beh il discorso è che bilanciando i pesi dei vertici interessati ai movimenti puoi ovviare alle lacune, basta che certi vertici vengano più influenzati di altri… quello che ti dicevo dell’osso che dal centro torace si dirigeva verso la spalla era per ovviare a questa lacuna… sappi che nel momento in cui sollevi il braccio, finchè il gomito arriva all’altezza della spalla (o poco più) la scapola quasi non interviene, poi anche la scapola subentra nel movimento.

comunque se ti trovi bene con questo sistema, nessuno ti vieta di usarlo… il discorso della compenetrazione è sempre dovuto al bilanciamento dei pesi dei vari vertici, molte volte dovrai usare anche vertici di altri bones per poter ovviare all’inconveniente e più la mesh è dettagliata e più si complicano le cose…

ad ogni modo, tenendo la bone della spalla molto esterna (non esagerare) si ovviano molti inconvenienti e comunque se controlli cosa succede sulla tua spalla quando alzi il braccio, scopri che si formano comunque delle insenature che dovrai ben bilanciare… l’articolazione della spalla è una delle più difficili da realizzare proprio per questo motivo… hai provato a seguire i tutorial di Johnny Blender che ti ho linkato?