Re:texture volumetriche affiancabili

#183271

mikilake92
Partecipante
  • Blenderista
  • Post sul forum 112

molto probabilmente mi sono spiegato male, o forse il concetto di texture 3D volumetrica affiancabile (o ripetibile o tillabile), non e cosi diffuso. cmq il tutorial su come creare una texture affiancabile proporso da Qwerty e esattamente quello che intendevo, xo non su una texture 2D ma bensi su una 3D.

In Gimp, nella sezione “filtri>rendering>nuvole>disturbo tinta unita” si ha la possibilita di creare una texture nuvole del tutto simile a quella di blender, con l’opzione di renderla affiancabile.Il risultato è una texture 2D (X e Y) affiancabile.

In blender si ha la stessa texture xò in 3D (X, Y, Z), se la si applica a un piano tramite un displace e si muove la texture con un vuoto l’ungo l’asse Z si puo notare la differenza, se si fa esattamente la stessa cosa con la texture di gimp (2D X,Y) muovendola l’ungo lasse Z non cambierà  niente.

quello che cerco è la possibilita di rendere la texture clouds volumetrica di blender affiancabile, in modo da poter looppare 100 frame di rendering in un video senza che si noti il loop di fine-inizio, (se lo si facesso con una texture non affiancabile si noterebbe la differenza)

spero di essermi spiegato meglio.