Blender Italia forums Dicussioni generali, News, Presentazioni Off Topic AIUTO, ESAME DI QUINTA!!!!

Taggato: 

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Post
  • dennismarga02
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 18
    @dennismargaroli
    #848985

    Buonasera blenderisti, oggi vi chiederò una cosa un po’ fuori dal comune.

    Tra poche settimane dovrò affrontare l’esame di maturità e ho deciso di portare la storia del 3d e di come esso ha influenzato e rivoluzionato il mondo, partendo dal fotorealismo, alla possibilità di costruire arti in 3d, agli effetti speciali nei film.

    Ovviamente poi dirigendo il discorso verso il nostro amato programma che approfondirò nel dettaglio elencando le potenzialità, gli strumenti fino ai tipi di luce.

    Vorrei approfittare di questa bellissima community per chiedervi di raccontarmi quello che sapete su questo mondo dagli inizi a oggi.

    Insomma, sentitevi liberi di scrivermi tutto ciò che volete raccontarmi. Grazie in anticipo.

    dpassaggio
    Partecipante
    @dpassaggio
    Harvester
    Partecipante
    @harvester
    #849021

    Eccoti qualche altro link utile:

    https://www.cs.cmu.edu/~ph/nyit/masson/history.htm

    http://www.cs.um.edu.mt/~sspi3/HistoryOfGraphics.pdf

    https://graphics.stanford.edu/courses/cs248-02/History-of-graphics/History-of-graphics.pdf

     

    La prima produzione di un lungometraggio d’animazione realizzato completamente in grafica 3D è stata “Toy Story” della Pixar che ha aperto la strada a tutta la filmografia successivamente prodotta in questo ambito. I ricercatori presso case di produzione come Disney Pixar, Dreamworks, ILM eccetera hanno prodotto molti documenti tecnici o Technical Papers che hanno permesso all’industria di avanzare e realizzare produzioni sempre più ambiziose.

     

    Non è da trascurare quello che è successo presso gli studi della Disney a seguito dell’uscita di Toy Story, cioè lo smantellamento completo del reparto di disegno 2D, la dismissione degli artisti e di conseguenza anche tutto il know how accumulato in oltre cinquant’anni di storia (il primo corto “Willie on the Boat” con la prima apparizione di Michey Mouse è del 1928, mentre il primo lungometraggio – quello che ha effettivamente fatto la fortuna della Disney – è “Snow White and the Seven Dwarfs” uscito il 21 dicembre del 1937 con perfetto tempismo).

    Se hai accesso a Netflix puoi visionare il documentario “The Pixar Story” che ne racconta la storia dai primi passi agli ultimi successi.

     

    Poi, in generale, il mondo dell’animazione 3D è talmente vasto che è difficile non perdersi, spaziando dai cortometraggi d’autore, ai lungometraggi, all’utilizzo nella pubblicità e marketing, in campo educativo, e così via. Quindi, di materiale su cui lavorare ne hai anche troppo, si tratta di organizzare mentalmente il tutto e cercate di essere sintetici ma precisi nell’esposizione.

    Scusa per la tiritera ed in bocca al lupo per la tesi.

    dennismarga02
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 18
    @dennismargaroli
    #849061

    Grazie mille, molto interessante. lo menzionerò sicuramente.

    Credo che il problema maggiore sarà proprio organizzare il materiale che decisamente non manca!

    dennismarga02
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 18
    @dennismargaroli
    #849062

    Grazie per i link!

    Harvester
    Partecipante
    @harvester
    #849075

    Ti potrebbe aiutare l’avere un filo logico da seguire, un obbiettivo alla fine della narrazione, sapere se e quali aspetti particolari ti interessa sviluppare perchè non puoi trattare tutto, puoi toccare diversi aspetti della materia, ma se entri nel dettaglio di tutto a questo punto stai scrivendo un libro, non una tesi di laurea.

    Per esempio, se l’interesse principale fosse l’organizzazione di uno studio di animazione, la risoluzione della miriade di problematiche che si nascondono dietro la produzione di un lungometraggio d’animazione, allora potresti leggere il libro di Ed Catmull (cito da altre fonti quanto segue):

    —–

    Ed Catmull, oltre ad essere il co-fondatore di Pixar Animation Studios, per 33 anni ne è stato anche presidente, ricoprendo al contempo la medesima carica ai Walt Disney Animation Studios per 13 anni. In precedenza, era stato vicepresidente della Divisione Computer a Lucasfilm Ltd., gestendo lo sviluppo nei settori computer grafica, video editing, videogames e digital audio.

    Il suo libro “Verso la creatività e oltre. La lezione della fabbrica dei sogni”, pubblicato da Random House nel 2014 (in Italia è edito da Sperling & Kupfer) e best seller per il New York Times, è stato definito da Fast Company <i>”forse il miglior libro sul Thoughtful Management di sempre”.</i>
    —-
    Sono arrivato quasi alla fine e l’ho trovato molto interessante, specialmente sulle dinamiche interne ad uno studio e come i problemi non sono sempre ostacoli ma spesso sfide che possono rivelarsi necessarie alla crescita.
    Questo è solo un aspetto, ne esistono molti altri che troverai lungo il tuo cammino nell’esplorare questo universo.
    dennismarga02
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 18
    @dennismargaroli
    #849153

    Infatti ieri ho impostato una scaletta sugli argomenti da trattare, facendo grafica tratterò i motori di rendering, il marketing, le pubblicità e il cinema.

    il libro purtroppo non sono riuscito a trovarlo, non è disponibile da nessuna parte :cry:

    comunque, l’esame è di quinta superiore :D

    Harvester
    Partecipante
    @harvester
    #849163

    La versione tradotta in italiano è probabilmente andata esaurita, per questo ho acquistato la versione originale in inglese.

    dennismarga02
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 18
    @dennismargaroli
    #849347

    che peccato :cry:

Stai visualizzando 9 post - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.