Blender Italia forums Supporto Utenti Supporto Illuminazione, nodi e rendering Ambientazioni virtuali interattive

Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • Andrea 21
    Partecipante
    @andrea21
    #849335

    Buongiorno a tutti

    vorrei utilizzare blender per fare una ambietazioni virtuali interrative senza utilizzare Unreal Engine si può fare?

     

    joaulo
    Partecipante
    @joaulo
    #849336

    Non che io sappia, forse una volta con il BGE ma nella versione attuale non c’è modo di inserire una logica ed una interfaccia responsiva all’interno di una scena 3D…

    Mi trovo nella stessa situazione, sto lavorando a dei set virtuali e mi farebbe comodo poter generare tutto il “tour” all’interno di Blender ma almeno per ora non ho trovato una soluzione se non di ricorrere a tool esterni più o meno costosi o complicati.

     


    Fare. O non fare. Non c’è provare.” – Maestro Yoda

    Andrea 21
    Partecipante
    @andrea21
    #849339

    Ciao @joaulo Grazie per la risposta sarebbe molto bello creare tutto in blender, spero che questa funzione venga integrata in blender è che l’associazione blender Italia lo segnali alla Blender Foundation per migliorare il software.

    SI50
    Partecipante
    @si50
    #849344

    Ciao non so se fa al caso vostro, (io non ci capisco molto) , ma avete provato UPBGE?


    Live long and prosper 
    joaulo
    Partecipante
    @joaulo
    #849353

    Lo conosco, ma nel mio caso preferisco altri tool, perchè sono pensati apposta per lo scopo e li trovo più idonei, anche se è un peccato.


    Fare. O non fare. Non c’è provare.” – Maestro Yoda

    SI50
    Partecipante
    @si50
    #849356

    immaginavo, ma ho voluto provarci….


    Live long and prosper 
    Make
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 39
    @make
    #849372

    Interessante questa cosa….


    @joaulo
    posso chiederti che tool utilizzi?


    Tutto quello che scrivo potrebbe essere sbagliato…
    joaulo
    Partecipante
    @joaulo
    #849374

    Non posso ire ancora di “utilizzarli” poichè è una attività nbuova anche per me e sto ancora sperimentando per decidere la strada e gli strumenti giusti.

    Per il momento sono orientato su “Pano2VR” per dei virtual tour interattivi piuttosto semplici: da Blender genero delle immagini sferiche che poi vengono importate in questo tool per generare dei “tour”. È una applicazione limitata ma tutto sommato veloce e con poche complicazioni. Lato negativo: è a pagamento e non funziona su Linux (il mio OS preferenziale).

    In alternativa Unreal Engine. Molto più completo, molto più potente, possibilità pressoché illimitate, gratis, ma con un costo di apprendimento molto elevato.

    Per farla breve vorrei arrivare a fare tutto in Unreal (modellazione e texturing a parte da fare in Blender), ma devo studiare ancora molto, quindi Pano2VR è una rapida alternativa momentanea.

    Per quanto/come la sto vivendo io, Pano2VR è idoneo se vuoi una mappa fotografica dell’ambiente (anche generata da un render con Blender) ma non puoi fare un vero 3D stereoscopico per applicazioni VR.

    Con Unreal Puoi fare anche 3D stereoscopici, ovviamente la mole di lavoro è esponenzialmente più elevata.

    Ovviamente ci sono molte altre alternative, ad esempio Unity offre delle librerie dedicate per la realizzazione di ambienti VR/AR, ma per quel che mi riguarda mi sono fermato ai primi due in elenco.

    A valle della mia esperienza lavorativa su questo argomento, pubblicherò dei video di esempio sia panoramici 360° che stereoscopici, ma ci vorrà ancora qualche mesetto, prima voglio chiudere il lavoro.


    Fare. O non fare. Non c’è provare.” – Maestro Yoda

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.