Blender Italia forums Supporto Utenti Supporto Animazione e rigging Animare personaggi in ambiente modellato

Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
  • Questo topic ha 16 risposte, 5 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 5 mesi fa da Marc.
Stai visualizzando 17 post - dal 1 a 17 (di 17 totali)
  • Autore
    Post
  • Marc
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 4
    #756520

    Salve a tutti, sono nuovo del forum e del settore e vorrei capire se può essere una cosa fattibile realizzare un ambiente fantascientifico/fantasy totalmente modellato da me ed inserirvi varie scene con diversi personaggi: in tutto magari una ventina di personaggi con varie storie. Ovviamente mi inserirò io come personaggio principale usando il chroma key ed esplorando questo ambiente.

    Vorrei quindi sapere, considerando che potrei anche impiegarci tanto tempo che ho, se:

    • creare un personaggio che viva una determinata scena è complicato? E’ fattibile? Come si fa?
    • modellare un ambiente che faccia da “location” al cortometraggio è fattibile? Ci vuole per forza un professionista che lo faccia?
    andcamp
    Moderatore
    #756530

    Buondì e benvenuto nel forum :)
    |Ci vuole per forza un professionista che lo faccia?

     

    Rispondendo a questa domanda rispondo implicitamente alle altre: tutto è fattibile, mezzi hardware permettendo, bisogna però imparare a farlo o paghi qualcuno perché te lo realizzi, questo vale dai mobili della cucina fino al cancello in ferro battuto, dalla scultura in marmo al dipinto su tela.
    Se hai già qualche capacità artistica, puoi intraprendere un percorso per imparare le basi di Blender (vedi per esempio https://www.blender.it/corsi-2/ ) per poi, alla fine, passare ai tutorials per la creazione di personaggi, rigging etc.


    Marc
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 4
    #756543

    Io credo che con corsi e tutorial reperibili online (senza magari fare un corso a pagamento per diventare “professionista”) l’ambiente che ho in mente di modellare, anche se vasto, potrei riuscire a farlo, sarà questione di tempo.

    La cosa invece che non capisco (avevo visto vari video su blender ed altri programmi prima di scrivere qui, e avevo iniziato a seguire il corso su blender 2.8 online) è come animare un personaggio dalle sembianze magari reali. Cioè, mi spiego, mettiamo che in un film ci sia una scena con 2 personaggi che si muovono, parlano, fanno cose, magari un’altra scena dove lavorano: io con blender riuscirò a far muovere i personaggi come voglio io, nel modo che avevo pensato debba essere quella scena, come queste scene del film? Basterà seguire i tutorial per far questo?

    Bella considerazione l’hardware a disposizione!! :) Per ora ho una cpu 6 core con 8 gb di ram e gpu 750oc 2 gb, pensavo di far un upgrade con un ryzen 8 core, 16 gb di ram e gpu gtx 1060 3/6gb oppure aspettare fine anno e valutare i nuovi processori amb. Un amico mi avevo consigliato una workstation hp z600 con doppio xenon e scheda grafica quadro di qualche anno fa…

    Harvester
    Moderatore
    #756560

    Dunque vorresti realizzare un cortometraggio d’animazione, perchè sappi che in “solitaria” questa sarà un’impresa non da poco, specialmente se non hai alcuna esperienza o conoscenza delle problematiche che dovrai affrontare.

    Per prima cosa ti dico che tutto si può fare, in teoria, ma in pratica la fattibilità di una progetto dipende da fattori quali l’avere le idee chiare su cosa si vuole fare e come, disporre di una “storia” intrigante ed attraente per lo spettatore, le risorse umane e quelle hardware e software, … ma soprattutto il tempo.

     

    Per evitare problemi nel corso della produzione, il primo consiglio che ti do è di farti un’idea ben chiara e precisa dell’intero processo di produzione di un cortometraggio al fine di renderti conto del lavoro ed impegno che sono richiesti. Per questo ti rimando ai seguenti link per farti un bagaglio di conoscenze:

    1. https://cgi.tutsplus.com/articles/step-by-step-how-to-make-an-animated-movie–cg-3257
    2. https://www.awn.com/vfxworld/inspired-3d-short-film-production-production-planning-part-1 (parti da 1 a 9)
    3. https://www.blender.it/risorse-condivise/file/five-keys-to-a-happy-project-workflow/
    4. http://www1.chapman.edu/ftvtutorials/3dAnimationProductionWorkflow.pdf

    Una volta chiaro il percorso si tratta di decidere come intraprenderlo, con chi, quanto tempo potrai dedicargli, quali risorse esterne saranno necessarie e così via.

    Altre fonti di informazioni preziose puoi trovarle nella pagina dei Link Utili, tra le quali ti consiglio queste due per cominciare:

    1. Blender Production: Creating Short Animations from Start to Finish, by Roland Hess
    2. Ideas for the Animated Short: Finding and Building Stories, 2nd Edition, by Karen Sullivan, et al

    Inizia con il comprendere come funziona la cosa e poi valuterai come approcciare il progetto.

    Marc
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 4
    #756662

    Ciao Harvester, ti ringrazio per il prezioso aiuto che mi hai fornito!

    ^erik^
    Partecipante
    #756666

    un altra cosa da tener conto  e che per creare animazioni, si tratta di renderizzare 24 fotogrammi  per ogni secondo  (minimo) e  fin qui non ci piove il problema e quanto ci impiega il  tuo sistema hardware  a creare ogni singolo fotogramma   (molto dipende se ci sono effetti fisici o di foto-realismo quindi calcolo delle luci -ombre
    se per creare un fotogramma per esempio  ci impieghi circa 15 secondi ,(sono mooolto ottimista  c’hai il i pc di Toni Stark  ^_^)

    dovrai moltiplicare per 1440 per avere un minuto di video

     


    Harvester
    Moderatore
    #756677

    Certamente il rendering è un aspetto importante ma ne vengono prima altri, il rendering è il numero 100. Se non disponi delle risorse necessarie puoi sempre trovare altre soluzioni a costo zero oppure no. Devi prima pensare alle fondamenta del progetto che parte dalla pre-produzione. Trovi ben spiegati tutti i vari passi nella documentazione che ti ho segnalato precedentemente.

     

    Un aspetto poco considerato ma molto importante è la struttura gerarchica dei file del progetto, cioè la struttura ad albero sotto la quale si trova TUTTO. Intendo l’organizzazione degli asset ma anche le convenzioni di nomenclatura dei file.

     

    Comunque, puoi scaricare questo file di esempio dove trovi una struttura ad albero per la produzione di un corto d’animazione. Studiatela bene. La cartella chiave o radice è denominata “Project_name_root” e puoi rinominarla come preferisci, possibilmente tutto minuscole, niente caratteri speciali, niente spazi, così da evitare potenziali problemi.

     

    Michelangelo MD
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 40
    #756682

    Il libro “Blender Production: Creating Short Animations from Start to Finish” si trova anche su amazon.it in formato Kindle oppure cartaceo… Penso di comprarlo presto.

    Harvester
    Moderatore
    #756688

    Ottimo, quel libro illustra proprio tutto il processo dall’inizio alla fine, in dettaglio. Potrai sempre comunque adattare tutte queste informazioni in base alle tue necessità. Se lo acquisti qui trovi gli asset usati nel testo: http://cw.routledge.com/textbooks/9780240821450/

    Se dovessi scegliere altri tre libri dall’elenco sarebbero i seguenti:

    Si tratta ovviamente del mio personalissimo parere. Ci sono altri testi molto interessanti nell’elenco, se vuoi creare un’animazione o un filmato, che spiegano  come inquadrare una scena, due personaggi in un dialogo eccetera.

    Michelangelo MD
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 40
    #756692

    Grazie penso che prenderò anche l’ebook ” Ideas for the Animated Short: Finding and Building Stories ” sto tentando di realizzare il mio primo “Cortissimo :)” circa 30″. Giusto per pendere pratica con l’animazione… sono un principiante, speriamo bene… sono indeciso se renderizzarlo in evee o provare la renderfarm gratuita Sheeplt per prendere dimestichezza con questo strumento o acquistare una licenza permanente di e-cycles oppure rassegnarmi al rendering in cycles.

    Qualche suggerimento per velocizzare al massimo il rendering?

     

    Harvester
    Moderatore
    #756693

    Certamente! Per esempio, non usare una HDRi da 300 megabyte se proprio non è necessaria, controlla di non aver texture immagine duplicate, non usare effetti non necessari come le caustiche se non ne hai veramente bisogno, l’elenco potrebbe continuare ma si tratta fondamentalmente di comprendere le caratteristiche della scena nel suo complesso inlcusi i modelli (geometria delle mesh e loro complessità in funzione della distanza dalla camera, vedi anche LOD), i materiali, le fonti di luce eccetera. Dai un’occhiata a questi risultati.

     

    Michelangelo MD
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 40
    #756696

    Grazie ci darò un’ occhiata approfondita… Commetterò sicuramente errori di questo tipo :)

    Harvester
    Moderatore
    #756697

    Come possiamo imparare se non facciamo degli errori? Tranquillo, la pratica e l’esperienza faranno il resto, tu mettici l’entusiasmo e la curiosità.

    Michelangelo MD
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 40
    #756698

    Questo video di blender guru su come ridurre i tempi di rendering mi sembra abbastanza esaustivo… almeno è un buon punto di partenza.

    https://www.youtube.com/watch?v=8gSyEpt4-60

    Harvester
    Moderatore
    #756699

    Il livello di complessità di un’animazione aumenta all’aumentare del numero di set o ambientazioni e dal numero di personaggi da animare, se vogliamo sfrondare tutto il resto, quindi il mio consiglio se sei alle prime armi è questo:

    • scrivi una storia breve e non superare i 5 minuti (ti assicuro che alla fine ti sembreranno un’eternità)
    • usa un solo set o ambientazione
    • usa un solo personaggio da animare
    • evita i dialoghi se non strettamente necessario (se la storia viene raccontata bene visualmente i dialoghi non sono così cruciali)
    • se non hai mai animato prima allora devi studiarti un po’ di basi.

    Non ho detto niente di nuovo, si tratta di semplice buonsenso per non perdere il senno, e soprattutto divertiti.

    Michelangelo MD
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 40
    #756700

    ok mi sto già divertendo.. grazie dei consigli

    Marc
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 4
    #756713

    Ringrazio ancora Harvester, Michelangelo MD ed ^erik^ per le utilissime informazioni datemi e che sto traendo dai vostri post!!

Stai visualizzando 17 post - dal 1 a 17 (di 17 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.