Blender Italia forums Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili Blender Italia Contest (BIC) 04-2017 "La fonte dell’eterna giovinezza" 2017

Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Post
  • andcamp
    Partecipante
    @andcamp
    #522530

    Benvenuti nella discussione dove pubblicare le vostre immagini per partecipare a questo Contest di Blender Italia. Il termine ultimo per la sottomissione delle vostre opere sono le ore 24 di Giovedì 27 Aprile.
    Riportiamo inoltre qui appresso il regolamento, vincolante per l’accettazione della vostra opera:

    REGOLAMENTO
    – Ogni partecipante dovrà aprire una discussione nella sezione Work In Progress del Forum di Blender Italia dove potrà condividere i propri progressi e ricevere consigli dagli altri membri della comunità almeno 48 ore prima della scadenza della consegna dei lavori. Il titolo della discussione dovrà essere cosi formato: BIC 04-2017 “La fonte dell’eterna giovinezza” – [Nome Utente].
    – Non si accettano work in progress su FACEBOOK o altre piattaforme simili.
    – Il lavoro deve essere eseguito interamente utilizzando il programma Blender 3D.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli di terze parti (acquistati, noleggiati o prestati) così come il riutilizzo di modelli già usati in opere pubblicate precedentemente.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli generati tramite programmi software diversi da Blender.
    – E’ ammesso l’utilizzo degli add-on di Blender.
    – Il lavoro deve essere opera di una sola persona. Niente lavori di gruppo.
    – L’immagine risultante deve essere in qualche modo riconducibile al tema proposto.
    – Potete utilizzare qualunque motore di rendering open source oltre a Cycles.
    – E’ ammesso l’utilizzo di immagini fotografiche come elementi secondari nella propria opera (per esempio come sfondo) purché non ne siano l’elemento prevalente.
    – La postproduzione è accettata ed ammessa in misura ampia, purchè non sia predominante rispetto al 3D. Ci fidiamo!
    – Solo l’immagine finale e relativo wireframe dovranno essere postate nel TOPIC che apriremo prima della fine, ENTRO E NON OLTRE il termine ultimo di consegna sopra indicato, pena l’esclusione.
    – Le dimensioni dell’immagine dovranno essere 1280 x 720 o maggiori, però nelle stesse proporzioni.
    – E’ ammessa la presentazione di una sola immagine finale. Niente animazioni.
    – Gli elaborati svolti non dovranno essere pubblicizzati in alcun modo dai concorrenti prima del termine della votazione, pena l’esclusione dal concorso.

    I vincitori saranno decretati da una giuria formata da membri del Consiglio di Blender Italia tenendo conto dei seguenti criteri: concept/storytelling, modellazione, materiali e texture, illuminazione, post-processing ed estetica generale dell’opera. I lavori presentati dai concorrenti saranno valutati secondo i suddetti criteri usando la seguente graduatoria: 1 insufficiente, 2 sufficiente, 3 buono, 4 ottimo, 5 eccellente. Verrà quindi assegnato un punteggio ai primi tre classificati valido per la classifica generale dei Contest di Blender Italia: 3 punti al primo classificato, 2 al secondo ed 1 al terzo.

    Vi auguriamo tanto divertimento e buon Blending a tutti!

    NON DIMENTICARE!
    Le immagini finali, come tutte le immagini che realizzi, possono essere inserite da te nella tua raccolta “Portfolio” del tuo Profilo presente nel portale di Blender Italia. Solo le immagini presenti nelle raccolte “Portfolio” concorrono alla pubblicazione nella Blender Italia Art Gallery.

    Note:
    Tutti i diritti dei lavori presentati al contest restano di proprietà dei rispettivi autori, dando però a Blender Italia licenza completa di pubblicazione a scopo promozionale della comunità.
    I concorrenti sono gli unici e diretti responsabili del rispetto del copyright e del diritto d’autore dei terzi dei quali venga utilizzato materiale nel proprio lavoro.

     

    Tutorial per realizzare il wireframe della scena https://www.blender.it/download/wireframe-render-in-meno-di-un-secondo.pdf

     


    Marco 1966
    Partecipante
    @marcosibaldi
    #522606

    Questo è quello che il titolo del contest mi ha ispirato. L’ombra proiettata di Indiana Jones, essendo un plane posteriore alla telecamera non si vede nel wieframe.

    Lavoro finito

    Piktron
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 137
    @pik
    #522658

    Ecco la mia interpretazione del tema “La fonte dell’eterna giovinezza”, con relativo wireframe (le mesh del bagliore della fonte coprono il fluido della fonte).

    Il mio obiettivo era quello di accostare elementi “cartoon” in una ambientazione “realistica”, un pò come accade in UP o IL VIAGGIO DI ARLO della Pixar.

    Un conquistadores spagnolo, dopo essersi abbeverato alla fonte magica, torna bambino “restringendosi” nella sua armatura. Stupore e ingenuità dell’infanzia stampate sul suo volto.

     


    “Ray, quando qualcuno ti chiede se sei un dio…TU GLI DEVI DIRE SI!”
    Valter
    Partecipante
    @valter
    #522660

    Ho cercato di immaginare la ricerca dell’eterna giovinezza  in un laboratorio la cui fonte sono  la scienza

    e la  tecnica, purtroppo perdendo  in poesia e  con possibili incognite.

    scena finale

    Akenaton
    Partecipante
    @tommaso-2
    #522668

    Ecco la mia versione della fonte dell’eterna giovinezza

    Non intraprendere la ricerca se non sei degno, altrimenti….

    andcamp
    Partecipante
    @andcamp
    #522807

    Risultato delle votazioni:

    È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

    • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
    • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
    • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
    • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
    • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

    I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

    • 1 = Insufficiente
    • 2 = Sufficiente
    • 3 = Buono
    • 4 = Ottimo
    • 5 = Eccellente

     

    Marco 1966:

    Concept/Storytelling = [3,5] (C’è il tema della ricerca, anche se solo chi ha visto il film ne conosce la storia, al momento non si capiscono bene le figure dei “boccali”. I due riquadri messi lì stonano un po’ con il resto)
    Modellazione = [2] (Modellazione povera, si poteva fare molto di più sia aggiungendo altri elementi di Indiana Jones, ad esempio la frusta, sia caratterizzando meglio la mappa, per esempio aggiungendo una struttura simile a quella di Petra dato che vogliamo parlare del film)
    Materiali e texture = [2,5] (Materiali solo abbozzati, la sabbia/terra della mappa non ben definita, il legno senza normal o bump, necessari visto il grado di zoom)
    Illuminazione = [1,5] (Un chiaro/scuro troppo contrastato che rende il risultato un po’ artificioso. Illuminazione piatta: è presente solo un keylight posteriore al soggetto per l’ombra sul plastico, che sembra l’unica fonte di iluminazione il che appiattisce tutto)
    Post-Processing = [1,5] (Non presente)

    Punteggio riassuntivo: 2,2

    Commenti:

    “L’idea, anche se semplice rispetto agli altri elaborati, c’è ma è stata realizzata superficialmente. Si consiglia l’autore di perfezionarla, studiando nel tempo i materiali dei vari componenti, magari cercando di realizzare il plastico come se fosse un paesaggio vero, inserendo così una realtà in un’altra realtà.
    Un buon punto di partenza, ma manca la pratica da affinare nel tempo con l’esercizio”

     

     

    Piktron:

    Concept/Storytelling = [3,5] (I troppi primi piani hanno tolto spazio alla scena che forse poteva raccontare meglio la storia, descrivendo un percorso tra fonte e trasformazione del soldato nel bambino)
    Modellazione = [4] (Modelli con topologia pulita, interessanti e accattivanti, impegno nella realizzazione del personaggio, rocce e piante, forse ancora qualche difetto nella cascata che presenta ancora delle grossolanità)
    Materiali e texture = [3,5] (Interessanti e ben mappati, anche se il graffio a doppia X sull’armatura ricorda infelicemente una vistosa ripetizione della texture. Forse necessario più sss in stile Disney sul pargolo)
    Illuminazione = [3] (La scena pare bilanciata con quella concentrazione di luce sull’armatura, ma risulta piatta, mentre una luce emanata dalla fonte avrebbe dato tridimensionalità al personaggio illuminato da dietro)
    Post-Processing = [3] (Il DOF sfocatura in fondo dà profondità, la quale però sarebbe stata accentuata di più concentrando il fuoco sul viso del bambino. Sarebbe servita una buona dose di glare sulla fonte vista la texture del bagliore)

    Punteggio riassuntivo: 3,4

    Commenti:

    “Simpatico elaborato che però ha ancora dei difetti sia nella composizione che in alcuni elementi della scena”

     

     

    Valterego:

    Concept/Storytelling = [4] (Composizione sci-fi interessante anche se forse si sarebbe dovuto accentuare di più il concetto di fonte, intesa magari come generatore di fluidi o nel risaltare di più graficamente il progetto “forever young”)
    Modellazione = [4,5] (Interessanti il modello umano e l’attrezzatura, con geometrie pulite, forse un po’ desolato il fuori scena)
    Materiali e texture = [3,5] (Buoni e appropriati, difetti nelle scritte rosse che sembrano appiccicate mentre con un po’ di sfocatura e glare si sarebbero amalgamate meglio)
    Illuminazione = [4] (Appropriata, anche se forse ci sono troppi punti luce e non si sa dove volgere l’attenzione)
    Post-Processing = [2,5] (Una scena sci-fi avrebbe richiesto più glares, per esempio sui monitor a sinistra, light leaks, flares e anche un po’ di vignettatura. Per esempio applicando alle lampade a destra dei flares in stile Michael Bay)

    Punteggio riassuntivo: 3,7

    Commenti:

    “Ottima scena anche se forse l’illuminazione non ben concertata, la lontananza di tutti gli elementi dalla camera, in un’inquadratura quasi frontale, e l’esigenza non soddisfatta di un maggior post processing hanno tolto un po’ di pathos alla composizione”

     

     

    Akenaton:

    Concept/Storytelling = [3] (La fonte di un’acqua particolare c’è, la difficoltà nella navigazione pure, manca forse la giovinezza. Forse mancano altri attori che completino la storia)
    Modellazione = [2,5] (Le rocce occupano la maggior parte della scena, quindi forse avrebbero richiesto uno sforzo di modellazione in più. Mancano forse qualche pianta e qualche sasso/detrito più piccolo.) Interessante il ponte in fondo, ma forse certi elmenti sarebbero stati meno sprecati se messi più in primo piano)
    Materiali e texture = [2,5] (La texture della barca segue un’angolazione incompatibile con l’usuale costruzione del natante. Forse variando un po’ il materiale si sarebbe potuta dare più varietà alla roccia a sinistra )
    Illuminazione = [2] (Un po’ smorta considerando anche che a tratti ci sono delle piccole zone libere da nubi. I materiali emittenti, specie la piramide, avrebbero dovuto illuminare di più le zone circostanti)
    Post-Processing = [1,5] (Manca un adeguato post processing: una sfocatura dietro all’edificio, un po’ di foschia, un po’ più di glare sui materiali emission, scritte e piramide, avrebbero reso più realistica la scena. Magari si poteva aggiungere un po’ di vignettatura per dare più atmosfera)

    Punteggio riassuntivo: 2,3

    Commenti:

    “Una scena che si potrebbe definire una base interessante da cui partire per realizzare qualcosa di più complesso, magari da rimaneggiare in futuro dopo il proseguimento degli studi”

     

     

    La classifica, basata sui punti riassuntivi, è quindi la seguente:

    1° classificato       Valterego                      con 3,7 punti 
    2° classificato       Piktron                          con 3,4 punti
    3° classificato       Akenaton                       con 2,3 punti
    4° classificato       Marco 1966                    con 2,2  punti

     

     


Stai visualizzando 6 post - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Il topic ‘Blender Italia Contest (BIC) 04-2017 "La fonte dell’eterna giovinezza" 2017’ è chiuso a nuove risposte.