Blender Italia forums Contest e iniziative Blender Italia Contest Contest artistici mensili BLENDER ITALIA CONTEST (BIC) 11-2017 "La fucina di Efesto" 2017

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #535717
    andcamp
    Moderatore

    Benvenuti nella discussione dove pubblicare le vostre immagini per partecipare a questo Contest di Blender Italia. Il termine ultimo per la sottomissione delle vostre opere sono le ore 24 di Lunedì 27 Novembre.
    Riportiamo inoltre qui appresso il regolamento, vincolante per l’accettazione della vostra opera:

     

    REGOLAMENTO
    – Ogni partecipante dovrà aprire una discussione nella sezione Work In Progress del Forum di Blender Italia dove potrà condividere i propri progressi e ricevere consigli dagli altri membri della comunità almeno 48 ore prima della scadenza della consegna dei lavori. Il titolo della discussione dovrà essere cosi formato: BIC 11-2017 “La fucina di Efesto” – [Nome Utente].
    – Non si accettano work in progress su FACEBOOK o altre piattaforme simili.
    – Il lavoro deve essere eseguito interamente utilizzando il programma Blender 3D.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli di terze parti (acquistati, noleggiati o prestati) così come il riutilizzo di modelli già usati in opere pubblicate precedentemente.
    – Non è ammesso l’utilizzo di modelli generati tramite programmi software diversi da Blender.
    – E’ ammesso l’utilizzo degli add-on di Blender.
    – Il lavoro deve essere opera di una sola persona. Niente lavori di gruppo.
    – L’immagine risultante deve essere in qualche modo riconducibile al tema proposto.
    – Potete utilizzare qualunque motore di rendering open source oltre a Cycles.
    – E’ ammesso l’utilizzo di immagini fotografiche come elementi secondari nella propria opera (per esempio come sfondo) purché non ne siano l’elemento prevalente.
    – La postproduzione è accettata ed ammessa in misura ampia, purchè non sia predominante rispetto al 3D. Ci fidiamo!
    – Solo l’immagine finale e relativo wireframe dovranno essere postate nel TOPIC che apriremo prima della fine, ENTRO E NON OLTRE il termine ultimo di consegna sopra indicato, pena l’esclusione.
    – Le dimensioni dell’immagine dovranno essere in formato orizzontale 1280 x 720 o maggiori, purché con le stesse proporzioni.
    – E’ ammessa la presentazione di una sola immagine finale. Niente animazioni.
    – Gli elaborati svolti non dovranno essere pubblicizzati in alcun modo dai concorrenti prima del termine della votazione, pena l’esclusione dal concorso.

    I vincitori saranno decretati da una giuria formata da membri del Consiglio di Blender Italia tenendo conto dei seguenti criteri: concept/storytelling, modellazione, materiali e texture, illuminazione, post-processing ed estetica generale dell’opera. I lavori presentati dai concorrenti saranno valutati secondo i suddetti criteri usando la seguente graduatoria: 1 insufficiente, 2 sufficiente, 3 buono, 4 ottimo, 5 eccellente. Verrà quindi assegnato un punteggio ai primi tre classificati valido per la classifica generale dei Contest di Blender Italia: 3 punti al primo classificato, 2 al secondo ed 1 al terzo.

    Vi auguriamo tanto divertimento e buon Blending a tutti!

    NON DIMENTICARE!
    Le immagini finali, come tutte le immagini che realizzi, possono essere inserite da te nella tua raccolta “Portfolio” del tuo Profilo presente nel portale di Blender Italia. Solo le immagini presenti nelle raccolte “Portfolio” concorrono alla pubblicazione nella Blender Italia Art Gallery.

    Note:
    Tutti i diritti dei lavori presentati al contest restano di proprietà dei rispettivi autori, dando però a Blender Italia licenza completa di pubblicazione a scopo promozionale della comunità.
    I concorrenti sono gli unici e diretti responsabili del rispetto del copyright e del diritto d’autore dei terzi dei quali venga utilizzato materiale nel proprio lavoro.

     

     

    Tutorial per realizzare il wireframe della scena https://www.blender.it/download/wireframe-render-in-meno-di-un-secondo.pdf


    #535718
    blendhermit
    Partecipante

    mi ci fiondo subito ^^

    #535764
    Stefano
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 84

    ecco anche i miei 


    Canale Yt: https://www.youtube.com/channel/UCnOi6abwvs3VsHgNx4sZvSg

     

    #535770
    Lizardolo
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 17

    #535782
    Akenaton
    Partecipante

    #535798
    Sonny94
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 21

    #535989
    andcamp
    Moderatore

    Risultato delle votazioni:

    È stato assegnato un punteggio secondo questi parametri:

    • Concept o Storytelling: l’originalità dell’idea o la capacità di raccontare una storia
    • Modellazione: qualità e dettaglio della modellazione
    • Materiali e texture: qualità dei materiali e delle texture
    • Illuminazione: qualità dell’illuminazione della scena e del/i soggetto/i
    • Post-processing: complessità e qualità del compositing ed eventuali effetti speciali (VFX)

    I punti assegnati si basano sulla seguente metrica:

    • 1 = Insufficiente
    • 2 = Sufficiente
    • 3 = Buono
    • 4 = Ottimo
    • 5 = Eccellente

     

    N4v4rr0:
    Concept/Storytelling = [2,67] (Rappresentazione letterale del tema quasi centrato, in quanto un fabbro non fa Efesto se non ci sono elementi caratterizzanti, infatti la scena non sembra una fucina mitologica ma un fabbro all’opera. Interessante lo stile ma la semplicità della grafica non è bilanciata da un adeguata storia a supporto; la composizione della scena in camera non è particolarmente interessante)
    Modellazione = [2,83] (Buono il modello del personaggio anche se con qualche imperfezione; per il resto la scena è piuttosto scarna e spoglia di elementi. Struttura zig zag a sinistra nella scena di difficile origine e comprensione. Modello umano, martello e incudine con troppi loops, si consiglia retopo e bake con creazione della normal map relativa. Il braccio piegato ha creato delle pieghe strane e le dita non prendono bene il martello)
    Materiali e texture = [3] (Si apprezza la sperimentazione nell’uso di Freestyle, ma il risultato ha tolto particolari dove erano necessari e lasciati dove non ce n’era bisogno. Più che sui materiali in sè va considerata la scelta dei colori, abbastanza appropriati; nel complesso buona)
    Illuminazione = [2,33] (L’illuminazione proveniente dalle braci sarebbe stata quasi appropriata, con luce più giallastra-rossastra che bianca pura, ma la cartoonizzazione ne ha rovinato l’effetto. L’illuminazione frontale rende la scena piuttosto piatta compreso il personaggio nel rendering NPR, non particolarmente efficace. Non molto convincenti le ombre che sembrano dovute a troppe fonti luminose)
    Post-Processing = [1,83] (Non rilevato nella scena. La riduzione successiva a 256 colori non ha migliorato l’opera, forse l’ha un po’ peggiorata)

     

    Punteggio riassuntivo: 2,53

     

    Alcuni commenti:

    “E’ stato tentato un esperimento con freecad ma non è molto riuscito, probabilmente anche per l’uso della tecnica sbagliata. Una più attenta modellazione e forse una tecnica che simulasse la matita o il carboncino avrebbe dato più pathos all’opera”

    “Interessante lo stile NPR scelto ma un po’ confusa la composizione e forse per mancanza di esperienza con questo tipo di rendering non risulta particolarmente efficace. Il punto di interesse principale pare essere la fucina. Il personaggio principale è troppo piatto ed inespressivo, poco interessante. La scena avrebbe giovato di un maggior dettaglio ed illuminazione.”

    “In conclusione il quadro è gradevole, peccato per alcuni dettagli che avrebbero dato più incisività al lavoro.”

     

     

     

    Stefano:
    Concept/Storytelling = [2,33] (Tema quasi centrato, in quanto non ci sono elementi caratterizzanti. Nonostante l’inesperienza il concorrente almeno ha introdotto un elemento interessante come una vista all’esterno; la scena è piuttosto sbilanciata e troppo piatta ed uniforme. Non dà proprio l’idea di una fucina ma più di un forno per pizze)
    Modellazione = [2] (Scena piuttosto spoglia di elementi, tutti gli elementi secondari sono stati solo abbozzati, mascherandoli da lowpoly. Tecnica non ben definita, stonando inserendo il personaggio principale highpoly in una scena lowpoly. Il personaggio principale, molto anonimo, ha una topologia nei loops non ben definita. Si sarebbero potuti aggiungere più dettagli nella scena, o applicare un displacement sulle pareti)
    Materiali e texture = [2,17] (Mentre nel mare i colori riescono a definire bene l’elemento, nella parete della caverna si sarebbe potuto fare di più per caratterizzarla meglio con dei chiaroscuri nelle facce della mesh. Altri materiali non particolarmente rilevanti. Per lo stile game utilizzato, si poteva fare meglio)
    Illuminazione = [2] (Nel fuoco c’è stato un tentativo di illuminazione coerente, anche se non si capisce da quali elementi venga la luce al suo interno. La luce dalla finestra sembra assente. In pratica solo una luce ambientale diffusa ed una point lamp nel forno)
    Post-Processing = [1,5] (Non rilevato. Si consiglia di eliminare i fireflies)

     

    Punteggio riassuntivo: 2

     

    Alcuni commenti:

    “C’è molto da lavorare ancora, una scena abbozzata da sembrare solo un indizio per un concept”

    “Nel complesso il contenuto della scena è ridotto ai minimi termini e mancano quel minimo di dettagli in termini di modellazione, oggetti di scena, texture, materiali e luci che avrebbero potuto fare la differenza. Considerando la giovane età ed inesperienza del concorrente, gli va un plauso per averci almeno provato.”

    “In complesso l’elaborato è abbastanza mediocre.”

     

     

    Lizardolo:
    Concept/Storytelling = [3,67] (Tema centrato in questo Efesto del futuro, anche se potrebbe sembrare un laboratorio. Scena molto curata nei particolari con l’aggiunta di molti elementi scenici caratterizzanti. Non si capisce però cosa succederà quando darà il colpo di martello, dato che non c’è nessuno che tiene fermo l’oggetto incandescente in lavorazione. La composizione è interessante ed anche i colori ed i materiali aiutano a “vendere” la scena)
    Modellazione = [4,17] (Topologia chiara e ben definita. Modellazione ottima con una buona cura dei dettagli. Forse la scena un po’ vuota sotto la scritta “Hephaestus, stuff for gods”. )
    Materiali e texture = [4] (Buoni e appropriati i materiali. Il fumo è risultato essere troppo denso. Ottimi anche i materiali e le texture utilizzate, l’unico neo sembra il muro vicino alle scale che sembra con una trama eccessivamente grande)
    Illuminazione = [3,67] (Appropriata l’illuminazione che dà valore alla scena. Probabilmente una minore enfasi sul portale a destra avrebbe concentrato meglio l’attenzione sul soggetto principale)
    Post-Processing = [3,17] (il blur/glare delle scritte e del materiale incandescente sono appropriati, c’è atmosfera, però è presente qualcosa che stona: non si sa se è dovuto ad una postproduzione o cosa, ma è come se tutta l’immagine fosse stata sottoposta ad un’aumento di contrasto, facendo apparire tutta una serie di ben definite non appropriate macchioline nere, sulla maschera del protagonista, sul suo raccogli utensili, sulla scritta “Pandora”, sul tridente di Nettuno, sul cartello “Magma Tour”. Buono l’inserimento di effetti in post-produzione che aggiungono un tocco in più alla resa generale)

     

    Punteggio riassuntivo: 3,74

     

    Alcuni commenti:

    “Un buon lavoro, solo qualche difetto”

    “Senza dubbio qui una storia il concorrente ce la racconta e con dovizia di dettagli … forse troppi. Ha interpretato il tema aggiungendo una nota ironica ed un’ambientazione particolare. A parte alcuni dettagli migliorabili, come la leggibilità del gesto del personaggio che è nascosto dal fumo privo di trasparenza, l’apertura a destra che distrae lo sguardo dall’azione, e poco altro, direi che si tratta del lavoro più curato tra quelli presentati.”

    “Bel lavoro, particolare e dettagliato.”

     

     

    Akenaton:
    Concept/Storytelling = [3,67] (Tema centrato con elementi caratterizzanti. Forse il protagonista, in un crossover mitico, si è impersonato troppo in Thor, con improponibili fulmini dall’alto nella caverna “sul suo Mjöllnir”, prima di dare la martellata. C’è sicuramente il tentativo di raccontare qualcosa ma non si prova alcun trasporto verso il soggetto principale che appare assolutamente inespressivo;)
    Modellazione = [3,67] (Buoni i personaggi, peccato per l’assenza delle deformità che caratterizzavano Efesto ed il suo bastone che lo aiutava a camminare, un po’ meno il resto. Modellazione per lo più corretta, anche se è presente una vistosa riga centrale nel protagonista. Forse si sarebbe potuta definire meglio la modellazione del fulmine. Ciclopi rudi, ma con manine delicate. Si poteva aggiungere dietro qualche altro elemento di scena)
    Materiali e texture = [3,5] (Buoni entrambi nel complesso. Buon tentativo di texturing dei personaggi, però i ciclopi sembrano avere una fastidiosa riga in mezzo alla texture. Buono lo scudo, però si poteva curare meglio il tridente e il magma dietro, magari aggiungendo altre fiamme. )
    Illuminazione = [3,17] (L’illuminazione divina dall’alto è venuta bene, anche se miticamente incoerente con il personaggio e sarebbe stato più corretto contestualizzarla alla scena, tenendo conto degli elementi presenti con i loro punti luce.Il volto del personaggio centrale risulta in ombra e vengono messi in risalto solo bicipiti e pettorali; interessante anche se non eccezionale nel risultato l’aggiunta di fiamme sull sfondo anche se non sembrano illuminare l’ambiente circostante.)
    Post-Processing = [2,5] (Si è lavorato sul martello, mentre si doveva dare più attenzione ai materiali incandescenti. Si poteva dare un po’ di sfocature sul fondo per conferire profondità.)

     

    Punteggio riassuntivo: 3,3

     

    Alcuni commenti:

    “Si nota che c’è del lavoro nella giusta direzione in questo elaborato, però ci sono ancora delle cose da sistemare”

    “Il lavoro merita per l’impegno profuso nella modellazione dei personaggi e per aver cercato di creare una situazione, però l’inespressività del personaggio al centro della scena non aiuta. Ha anche aggiunto qualche “effetto speciale” che non guasta. Nel complesso il risultato non è male anche se probabilmente il maggior tempo è stato speso nella modellazione dei personaggi e poco è rimasto per curare meglio l’ambientazione.”

    “In finale è un bel lavoro, accurato e particolareggiato.”

     

     

    Sonny94:
    Concept/Storytelling = [3,17] (La scena è interessante ma poco chiara come lettura. Sono presenti elementi caratterizzanti anche se in una forma originale un po’ diversa rispetto allo stereotipo collettivo: una scena quasi intima tra un ciclope e una maliziosa automa femminile. Si è rischiato di andare un po’ fuori tema, mancando il personaggio principale e la fucina)
    Modellazione = [3,67] (Buona in generale. Il secchio forse necessitava di bordi più spessi per contenere materiale fuso. Il modello del ciclope in primo piano è appropriato, ma forse non ben definito nella muscolatura e nell’espressività. Manca di altri oggetti scenici per caratterizzare meglio l’ambiente)
    Materiali e texture = [3,5] (Monocromatica la scelta dei colori nella scena ed uso efficace dei materiali illuminanti che rendono bene il calor bianco del metallo surriscaldato. Buono il materiale dell’automa, e interessanti quelli degli altri elementi, un po’ dubbio quello della pelle del ciclope, forse troppo grigia e sbiadita, anche rispetto al resto)
    Illuminazione = [3,33] (l’attenzione è rivolta alle aree più luminose che sono anche quelle di interesse, nel complesso buona per la resa generale. Appropriata, anche se nel ciclope risulta un po’ piatta, con un contrasto chiaroscuro troppo netto nelle ombre e non illuminando particolarmente la parte esposta)
    Post-Processing = [3,33] (Appropriato, dando valore sia ai materiali (con il glare) che alla scena, non particolarmente ricca di particolari, conferendole profondità con l’effetto DOF )

     

    Punteggio riassuntivo: 3,4

     

    Alcuni commenti:

    “Un lavoro particolare e originale, buoni gli elementi che creano atmosfera”

    “Da un punto di vista estetico, personalmente mi piace l’idea anche se non è subito chiaro cosa stiano facendo. L’effetto dell’ambiente surriscaldato è reso bene dalle luci e dagli effetti aggiunti.”

    “Nel complesso è visivamente un discreto lavoro ma lontano dai canoni del contest.”

     

     

     

    La classifica, basata sui punti riassuntivi, è quindi la seguente:
    1° classificato Lizardolo           con 3,74 punti 
    2° classificato Sonny94            con 3,4 punti
    3° classificato Akenaton           con 3,3 punti
    4° classificato N4v4rr0              con 2,53 punti
    5° classificato Stefano              con 2 punti

     

     


    #535998
    blendhermit
    Partecipante

    il mio primo contest che emozioneeeeeee!!! sufficienza piena,? grazie mille!! ^^

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Il topic ‘BLENDER ITALIA CONTEST (BIC) 11-2017 "La fucina di Efesto" 2017’ è chiuso a nuove risposte.