Carretto_agricolo

Blender.it | ArtWork | Work in Progress | Carretto_agricolo

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14609

    contervis
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 39

    Mi è venutoo in mente di iniziare a mettere su una scenetta di una corte di campagna…

    Per adesso posto il modello del carretto…sono bene accetti consigli di ogni tipo…

    E poi volevo sapere se fosse meglio una volta finito un modello fare le normal oppure unwrappare alla fine separatamente tutte le mesh della scena?

    carretto1.jpg 😉

    P.S Manca il perno della ruota a sinistra…me ne sono accorto ora…scusate 😐 …comunque nel .blend ho già  risolto

    #171701

    gianpz_
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 302

    bello il carretto .. penso sia meglio finire bene un oggetto alla volta, ma nulla vieta di fare tutto alla fine .. dicevo solo per lavorare in modo più vario perchè fare le texture lo trovo odioso e pensare di farne tante tutte insieme mi distruggerebbe 😀

    #171702

    contervis
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 39

    fare le texture lo trovo odioso e pensare di farne tante tutte insieme mi distruggerebbe

    Stesso mio pensiero 😉

    Penso che per accellerare il lavoro ed avere quindi più tempo per illuminazione e il resto…ripiegherò su alcuni stratagemmi veloci e precisi che danno buoni risultati unendo mappatura uv alla produzione di normal con zbrush…

    #171703

    Utente cancellato
    Partecipante

      Il workflow è importante oraginizzarlo per bene e in maniera ordinata, o a volte ti trovi in strade chiuse e casini perchè ai fatto le cose in maniera improvvisata.Inoltre ti conviene subito imparare ad avere un metodo standard e preciso perchè quando farai scene complicate con molte molte mesh sarà  essenziale.

      In genere si un workflow base che funzione è questo:

      – Concept e tavolozza colori

      – Modellazione mesh base prove e scelta inquadratura con la scena base (non dettagliata)e illuminazione(non dettagliata)

      – modellazione di ogni mesh con dettagli e rifiniture

      – Applicazione dei modificatori(quelli che devono essere applicati)e materiali

      – Unwrap e textures ( di ogni mesh o prima unwra di tutto e poi texturizzi tutto)

      – rifiniture lavoro avanzato sulle luci

      – Lavoro sul rendering e aggiustamenti

      – postproduction

      Io con questo mi ci trovo bene…anche se da un pò faccio prima delle prove generali di fattibilità  legate a problematiche specifiche della scena…e quindi cambiano di volta in volta.

      Quote:
      Stesso mio pensiero

      Usare il texture paint è la fase artistica del lavoro e vedere come un set di texture ESALTA il lavoro di modellazione PARERE MIO non ha eguali!

      Le textures sono una parte enorme del lavoro 3D sono ESSENZIALI (non lo dico solo io eh! :)) come l’illuminazione…odiarle significa farle male…o di fretta..e quindi per associazione significa probabilemtne lavorare non al 100%

      Imparare ad amare le textures significa migliorare di tanto il proprio lavoro almeno a me è capitato così….odiavo le text perchè non le conoscevo affatto una volta imparato almeno a non avere enormi problemi paintare una texture è diventato un divertimento unico…

      anche se faticoso per scarse competenze artistiche..ma quando si migliora…si GODE! 😉

      amate le textures!!!!

      Guardate per esempio cosa può fare una semplice mappatura UV con il paint….e NON E’ NEMMENO UN SET COMPLETO DI TEXTURES EH!

      http://www.treddi.com/forum/index.php?s … =0&start=0

      pensate al poteziale…sbaaav

    Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

    Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.