Blender Italia forums Dicussioni generali, News, Presentazioni Off Topic [CNC] esportazione modello in formato DXF 2000

Taggato: ,

  • Questo topic ha 13 risposte, 6 partecipanti ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 8 mesi fa da Got.
Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Post
  • xsippo
    Partecipante
    • PRO
    @xsippo
    #757576

    Ciao a tutti,
    faccio una domanda a chiunque abbia esperienza in merito di macchine a controllo numerico e modelli 3D.

    la domanda è questa:
    un cliente mi chiede l’esportazione di un modello 3D in un formato DXF 2000 adatto ad una macchina a controllo numerico di un marmista che dovrebbe lavorare il marmo per ottenere la scultura.
    passando da autocad ho esportato il 3D nel formato richiesto ma mi dicono che non va bene.

    Avete idea di cosa fare?
    Grazie

    Claudio.B
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 41
    @claudio-berteotti
    #757627

    Il dxf è solo per geometrie 2d. Dovresti provare con altri formati ma molto probabilmente il loro cam non supporta le mesh ma vuole superfici. Di solito si esporta in iges o step ma essendo una mesh devi esportare in stl.

    Alessandro Passariello
    Moderatore
    @alessandro-passariello
    #757694

    Credo lui abbia esperienza

    http://www.blender.it/members/stevelinux/


    Associazione Blender Italia

    http://www.associazione.blender.it

    xsippo
    Partecipante
    • PRO
    @xsippo
    #758005

    Ciao, grazie per le risposte.

    In parte ho risolto esportando il modello DXF da Blender come 3D polyface.
    Mi è stato detto che il modello adesso si carica nel software della macchina
    ma non so ancora se abbia funzionato nella lavorazione.

    Intanto grazie
    se risolvo vi aggiorno

    Claudio.B
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 41
    @claudio-berteotti
    #758008

    Non so come funzionano i cam dei CNC per marmisti ma nei cam dedicati alla meccanica(almeno i miei) non è possibile creare percorsi utensile su delle mesh. Vogliono assolutamente superfici o solidi. Strano anche che con il dxf puoi esportare entità 3d. I mie cad e cam gestiscono i dxf solo con entità bidimensionali. Penso che assomiglino ai cad/cam artisctici, tipo chi fa medagliette, timbri o cose del genere. Quelli tirano su di tutto, anche i PDF.

    ^erik^
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 880
    @erik
    #758009

    Chiedi se il programma del marmista accetta formati stl se si esporta in quel formato

    la macchine a controllo numerico usano   il linguaggio Gcode ma potrebbe essere stato  personalizzato rendendola incompatibile

    anche il formato Stl  e uno standard  di solito lasciano un porting verso quel formato  e lo accettano dipende  dal software del marmista

    se hai tempo e passione potresti provare Blender cam che esporta direttamente in formato gcode ma servono sempre i parametri corretti della macchina  e come dicono sul sito non garantiscono

     


    Claudio.B
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 41
    @claudio-berteotti
    #758022

    Non sapevo esistesse blender cam!!! In realtà i percorsi tridimensionali sono tutti programmati in G1 (movimento lineare) perciò non ci sono problemi di compatibilità fra i vari cnc. Solo bisogna editare a mano le prime righe del codice dove si impostano giri avanzamenti e accensione del mandrino. Quando avrò un attimo proverò blender cam.

    xsippo
    Partecipante
    • PRO
    @xsippo
    #758048

    Ciao a tutti,
    intanto grazie per i preziosi consigli.

    Ho un aggiornamento:
    Il marmista adesso mi dice che gli serve un formato di file VCF
    Essendo ignorante in materia gli ho detto che non lo conoscevo ma ho ipotizzato che potesse essere qualche tipo di gcode.
    Non avendo ricevuto risposta ho suggerito di chiedere al produttore della macchina.
    Qualcuno conosce il formato VCF? Da quale CAM lo posso generare?

    Grazie.

    Claudio.B
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 41
    @claudio-berteotti
    #758050

    Ciao

    VCF mi risulta essere il formato per i contatti di Outlook!

    Per caso non è WKF? (Formato della Vero per Visi Cam) oppure VDA?

    I Gcode sono normalissimi file di testo senza suffisso, li apri normalmente con il notepad.

    xsippo
    Partecipante
    • PRO
    @xsippo
    #758052

    Queste sono informazioni più utili di quelle che ho avuto da loro.

    Indago

    Grazie

    perepepe77
    Partecipante
    @perepepe77
    #758056

    Io i dxf esportati da blender ad autocad, li vedo tridimensionali. Tornando al tuo quesito xsippo, sono loro che ti devono dire che formato elabora il loro software, ti fanno diventare pazzo.

    xsippo
    Partecipante
    • PRO
    @xsippo
    #758058

    Hai centrato il punto.
    Io sono ignorante in materia di stampa 3D e mi sono sempre limitato ad esportare file stl da caricare in software tipo Cura che genera il gcode adatto alla stampante.
    Mi sarei immaginato un procedimento similie:

    • io esporto un file 3D in un formato universale (OBJ, STL, FBX, quello che si vuole)
    • il marmista carica il file nel software della macchina e genera il percorso di stampa con relativa simulazione
    • io dormo tranquillo

    Comunque mi è utile approcciare anche questo mondo
    Grazie a tutti dei consigli

    Claudio.B
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 41
    @claudio-berteotti
    #758063

    Non è così semplice. Cura è un slicer, taglia la mesh in tante fette e ne calcola i percorsi. Nei cam invece viene calcolato il percorso sulla superficie. Tieni presente che non sempre la lavorazione è eseguita su soli due assi contemporaneamente come nelle stampe 3d. Si sta togliendo materiale con un utensile e ci sono delle problematiche non indifferenti. Io sono quasi sicuro che il loro cam, come i miei, non riesce a calcolare i percorsi dalle mesh ma vuole un modello fatto con superfici bspline e no mesh. In fin dei conti, una mesh è stsnto un insieme di punti collegati da segmenti mentre una superficie è molto di più.

    Got
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 5
    @gustavo
    #758225

    Salve a tutti, sono nuovo della comunity e questa è la prima volta che scrivo.. avrei un piccolo problema da sottoporvi. In una scena fo due tipi di luci (di diverso colore) che ho provato a migliorare nel compositing assegnando a ciascuna un pass index e successivamente, in compositing, applicando a ogni index un blur e un glare. Ora non capisco come collegare entrambi i gruppi di nodi all output. Ho provato con un mix in modalità add, ma mi fa vedere l alone creato sulla prima luce ignorando la seconda. Invertendo la presa nel mix mi fa vedere l alone sulla seconda luce ignorando la prima. Come posso risolvere il problema? È possibile elaborare più index usando per ciascuno un gruppo di nodi ? Se si come si fa uscire l informazione?vi ringrazio per la vostra attenzione. Un saluto a tutti


    Guts
Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.