Taggato: 

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • Daniele Ursino
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 67
    @ursino
    #866491

    Buonasera.

    La mia potrebbe sembrare una domanda banale ma una risposta positiva mi faciliterebbe un bel po di cose. Ho una cartella con dentro quasi una ventina di file blend con dentro animazioni da renderizzare e sarebbe molto pratico poter mettere in coda i loro rendering in modo che, terminato il primo, parta il secondo e così via, praticamente come avviene per programmi come Adobe Media Encoder o simili. In questo modo eviterei di renderizzare i file uno alla volta e aspettare che finisca uno per poi far partire manualmente i successivi. E’ fattibile una cosa del genere ?

    Harvester
    Moderatore
    @harvester
    #866495

    Puoi creare un file .bat in Windows con i comandi per attivare Blender da linea di comando e quindi avviare il file .bat. Dai un’occhiata a questi link:

    https://docs.blender.org/manual/en/latest/advanced/command_line/render.html#command-line-render

    https://docs.blender.org/manual/en/latest/advanced/command_line/launch/index.html#command-line-launch-index

    https://docs.blender.org/manual/en/latest/advanced/command_line/arguments.html

    https://blender.stackexchange.com/questions/74750/how-can-i-batch-render-multiple-blendfiles-consecutively

    Dovresti quindi essere in grado di creare il tuo file .bat con le informazioni che trovi nei link che ti ho segnalato.

     

    Daniele Ursino
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 67
    @ursino
    #866502

    Questi comandi sono per Windows o altro ?

    ajiijf iasfiojsaiojf
    Partecipante
    @nn81
    #866503

    i comandi sono “universali” cioè sono tipo delle appendici che si aggiungono all’eseguibile del programma per fare cose particolari, per un utente windows può essere più comodo creare da editor di testo un semplice file coi comandi che vorrai eseguire e salvandolo poi con estensione *.bat

    utenti linux faranno qualcosa del genere ma magari con tipo di file diverso da eseguire ( generalmente un shell script con estensione .sh)

    i comandi da impartire pero’ dovrebbero essere identici per entrambi i sistemi operativi a prescindere

    Harvester
    Moderatore
    @harvester
    #866504

    Daniele, hai letto la documentazione dei link che ti ho fornito? Che sistema operativo usi con Blender? Hai visto il video? Ti è chiaro che devi creare un file cosiddetto batch, cioè un file di testo per il tuo sistema operativo con comandi che verranno eseguiti in sequenza? Io uso Windows, quindi non ti posso aiutare se usi Linux o MacOS. Speravo di averti messo sulla strada giusta. Buona serata.

    Daniele Ursino
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 67
    @ursino
    #866507

    Anche io uso Windows, precisamente Windows 7 e Blender 2.92. Purtroppo i link e il video in inglese non mi aiutano granché, ma sulla cosa di creare un file bat non ci avevo proprio pensato. Proverò a fare dei tentativi e caso mai dovessi riuscire pubblicherò la procedura. Ma ho i miei dubbi …

    Daniele Ursino
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 67
    @ursino
    #866508

    Alla fine ho provato a scrivere così :

    cd C:\Program files\Blender Foundation\Blender 2.92

    @blender
    -b C:\rend\scena1.blend -x 1 -o //render -a
    @move *.png E:\cartella_di_passaggio\RENDERING\Blender\peppina\scena1

    Nella prima riga ho impostato il percorso dell’ eseguibile di Blender la cui cartella di installazione si trova in Programmi che deve essere scritto come Program files altrimenti non viene rilevata. Nella seconda riga, seguendo il primo link di Harvester, ho fatto eseguire il rendering di scena1.blend. Poiché le immagini rimanevano nella cartella rend insieme ai file .blend ho aggiunto una terza riga che sposta tutti i file da qui ad un’ altra cartella alla fine del rendering in modo che un successivo non le sovrascriva. Per più animazioni presumo che occorra ripetere la seconda e terza riga cambiando i parametri ma non ho ancora provato.

    Daniele Ursino
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 67
    @ursino
    #866524

    ERRATA CORRIGE !!!

    Ho effettuato alcune prove e alla fine il codice corretto è risultato essere questo :

     

    cd C:\Program files\Blender Foundation\Blender 2.92


    @blender
    -b C:\percorso della cartella con i file blend\file.blend -x 1 -o //render -a
    cd C:\percorso della cartella con i file blend
    @move *.png E:\percorso cartella finale

     

    La prima riga indica il percorso della cartella di installazione di Blender. La seconda ci porta nella cartella con i file blend e avvia quello indicato (fil4e.blend). Terminato il rendering i fotogrammi resteranno nella cartella con i file blend. La terza e la quarta riga fanno si che dopo la fine del rendering i fotogrammii vengano spostati in un’ altra cartella e questi saranno quindi protetti da successive sovrascritture. Per un successivo file da renderizzare basterà riscrivere tutte le righe ma modificando i parametri.

    Ringrazio ancora il Sig. Harvester per i link e spero che queste mie note possano essere utili a qualcuno.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.