Blender Italia forums Dicussioni generali, News, Presentazioni Off Topic Come organizzare le Texuture sul proprio disco?

Taggato: 

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • Giovanni Bertagna
    Partecipante
    @giovannibertagna
    #835409

    Come organizzate l’archivio di texture sul vostro disco?

    Non volevo utilizzare add-on ma preferivo qualcosa di organizzato in cartelle/sottocartelle e con l’utilizzo dei tag per un facile reperimento. Su Blender poi vado a cercare la texture che mi interessa nella relativa cartella nell’archivio, previa ricerca con un visualizzatore/catalogatore di immagini.

    Così facendo mantengo le texture nella loro originaria cartella così da mantenere anche il file della licenza o altro.

    Ho provato con Adobe Bridge ma forse è troppo pesante per lo scopo, anche se gestisce bene i tag e attributi per catalogare i file.

    Altri suggerimenti?

    #835410

    intendi textures da utilizzare per materiali PBR?


    architetto freelance – CG artist
    Giovanni Bertagna
    Partecipante
    @giovannibertagna
    #835411

    Si, visto che sono file pesanti penso sia meglio tenerli archiviati in un unico posto e dai vari progetti Blender andare a caricarli all’occorrenza.

    Harvester
    Moderatore
    @harvester
    #835449

    Personalmente ho adottato questa strategia. Ho una cartella “radice” contenente progetti, librerie e quant’altro mi possa servire

    d:\Blender Projects\

    all’interno della quale si trovano la cartella dei progetti veri e propri (ognuno a sua volta contenuto nella sua rispettiva sottocartella) e quella delle librerie, incluse le Textures.

    In quest’ultima, ho organizzato i contenuti in base alla “fonte” da dove ho scaricato la texture, quindi all’interno di ciascuna cartella ho organizzato i contenuti in base a categorie generiche (ground, metal, wood, plastic, ecc.), oppure seguendo la classificazione usata dall’autore/fonte. Ecco un paio di esempi:

     

    Giovanni Bertagna
    Partecipante
    @giovannibertagna
    #835461

    Grazie, molto utile. :+1:

    Avevo in mente qualcosa del genere ma mi hai chiarito meglio come organizzare tutta la struttura delle cartelle.

    #835478

    tornando alla questione delle textures, io prima le “converto” in un materiale blender (quindi creo la struttura dei nodi con le textures impacchettate nel file), assegno un nome che contenga anche informazioni sulla risoluzione e la  licenza (es.: metallo – 4k (CC-BY by pix) e poi archivio attraverso l’addon “asset management”, in maniera tale da poter facilmente recuperare la risorsa senza dover uscire blender


    architetto freelance – CG artist
    Giovanni Bertagna
    Partecipante
    @giovannibertagna
    #835485

    Grazie anche te per questa diversa gestione.

    Faccio delle prove e poi decido con quale scegliere per il mio uso.
    Lo voglio fare sin da subito visto che per ora ho poche texture.

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.