cubetto

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16220

    adexmont1305189461
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 17

    ciao a tutti , nonostante + ci lavori e + mi renda conto che le mie capacità  sono al di sotto di quelle basilari , volevo una critica su questo mio progetto … al momento punta ad essere fotorealistico ma in un futuro verrà  cartonato e magari anche animato 😛

    queste sono le prime versioni : https://picasaweb.google.com/montyadex/MABALF#

    i tempi di cottura sono di circa 60 sec con un AO basso

    ora che ho +o- individuato i materiali , alzo l’AO per aumentare la qualità  dell’immagine :S (non so se sto dicendo baggianate)

    cmnque a voi le critiche

    grazie

    #183767

    Utente cancellato
    Partecipante

      è una bella idea !

      La specularità  del “coso” del floppy in satinato andrebbe aumentata ma è un buon lavoro

      #183768

      lsscpp1305189266
      Partecipante
      • Blenderista
      • Post sul forum 68

      Concordo, e disapprovo il concetto “capacità  sono al di sotto di quelle basilari “.

      prendendo ad esempio il tuo cubetto, a me verrebbe da dire che per essere più fotorealistico dovresti rivedere almeno tre cose: un po’ di bevel sugli spigoli (la plastica dei floppy non è così perfetta), il bump sui floppy è troppo intenso, e la texture sul metallo troppo grande. se hai dei floopy meglio, osservali e annota le differenze che trovi. Lima qua è lima là , per il resto l’immagine c’è. Unico altro appunto: se vuoi fare qualcosa di fotorealistico, un aiuto determinante viene dall’ambientazione, le ombre proiettate, le luci ricevute da un ambiente (se ben fatte) dà nno maggiormente l’illusione di vedere una foto

      #183769

      adexmont1305189461
      Partecipante
      • Blenderista
      • Post sul forum 17
      Quote:
      un aiuto determinante viene dall’ambientazione, le ombre proiettate, le luci ricevute da un ambiente (se ben fatte) dà nno maggiormente l’illusione di vedere una foto

      al momento ho tre luci (una dietro la camera e due dietro l’oggetto ) e un ambient occlusion di 20 sample sinceramente non saprei dove mettere le mani , leggerò meglio qualche tutorial sulle luci ma a quanto ho capito è molto soggettivo a seconda di ciò che vuoi far risaltare.

      per la cimatura (bevel) … provvederò,

      il bump è troppo intenso … questa regolazione è al limite della mia comprensione, devo leggermi cos’è il bump e capire come gestirlo

      [quotese hai dei floopy meglio, osservali e annota le differenze che trovi][/quote] le texture vengono da una scansione ad alta risoluzione (600 dpi) di un dischetto vero, il problema è che eliminando le scritte stampate sul dischetto devo tassellare la superficie con un risultato a quadretti praticamente, ho cercato di sfumarlo ma se lo sfumo troppo perdo la rugosità  .

      ora sto provando a fare un filmatino , appena è cotto lo posto , magari si capisce meglio dove intervenire (sono circa 18h che sta lavorando e siamo a 1/3) , la prossima volta abbasso la qualità .

      grazie , per le critiche , vedrò cosa riesco a fare 🙂

      #183770

      Utente cancellato
      Partecipante

        ba io non sono tanto d’accordo….

        Il bevel in questo caso serve a poco sia perchè la forma è quella, sia perchè basta usare il subsurface aggiungendo un loop dove serve, il bevel incasina la mesh (con relativi problemi) la rende piu pesante, e non serve a nulla in questo caso secondo me.

        Il bump non c’è …perchè i rilievi e le cavità  non sono frutto di mappatura mi pare, quindi in se non ha senso parlare di bump se non c’è…a meno che tu non intenda BUMP al di fuori del 3D ma come termine di lingua inglese…

        Secondo me gli serve solo gestire la cosa bene con il subsurface e niente di piu..parere mio.

        per le luci e tutto il resto quoto pienamente sono la coas piu importante

        #183771

        lsscpp1305189266
        Partecipante
        • Blenderista
        • Post sul forum 68

        Nella prima foto, quella più grande con i floppy grigi e gli adesivi con le scritte il bump c’è sulla plastica. A quello mi riferivo. Vedo che poi nelle seguenti immagini non c’è, forse hai già  pensato a toglierlo (ma io lo lascerei, lieve lieve e più piccolo…)

        Per il bevel può andar bene anche fare i loop-cut ma non saprei quale dei due metodi incasinerà  di più la mesh, visto come è articolato il profilo. In ogni caso, l’uno per l’altro, qui non importa tanto se la mesh non è animation-friendly.

        L’ambientazione ovviamente va a gusto e, scena per scena, soggetto per soggetto, varia in base a ciò che si vuole mostrare o evidenziare. In questo caso io non terrei una luce in dietro della camera, per evitare l’effetto “flash” che appiattisce l’immagine. In particolare, proprio per l’angolo di ripresa, una luce che arriva dalla stessa direzione da cui si osserva, tenderà  ad illuminare i tre floppy in modo identico, appiattendo la tridimensionalità  del cubetto.

        Comunque il mio era un discorso meno pratico: intendevo dire che il fotorealismo spesso è nei trucchetti, chiamamoli “arruffianamenti visivi”, tipo mettere l’oggetto su un tavolo con un foglio con su delle scritte, e magari qualche grappetta accanto; se lasci il cubo sospeso nel vuoto, per quanto fotorealistico tu riesca a farlo, il nostro cervello gli “toglierà  dei punti”.

        #183772

        LeleDaRevine
        Partecipante
        • Veterano Argento
        • ★★★★
        • Post sul forum 3309
        lsscpp wrote:
        …e magari qualche grappetta accanto;

        Ma sei un alpino? 😀

      Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

      Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.