Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Post
  • Alberto
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 7
    #786104

    Ciao a tutti,

    ho iniziato da pochissimo e Blender mi sta entusiasmando molto! Ho seguito tutte le lezioni di Francesco Andresciani (che ringrazio per l’ottimo lavoro!).

    Vorrei iniziare a muovere i primi passi nel modo corretto e ho un dubbio (forse perché provengo da tanti anni su Autocad e avrò un mindset forviato).

    Il mio primo obiettivo che mi sono posto è quello di realizzare la struttura del mio appartamento (muri, finestre, porte) in 3D (senza però importare il DXF della pianta da Autocad ma usare solo Blender per realizzarlo).

    Volendo realizzare ad esempio un semplice oggetto come quello allegato a me verrebbe naturale prendere due cubi ridemensionarli, e applicare un modificatore di unione. Finito. (mi rimane solo il dubbio se devo in Edit mode, dissolvere gli spigoli che normalmente non ci sarebbero).

    Però, in tutte le lezioni che ho visto finora, non si fa così… Francesco, ad esempio, parte da un cubo, fa un merge di tuti i vertici, li estrude dando la forma piana che desidera poi loop-cut, elimina la parte che non serve, dissolve gli spigoli che non servono e infine estrude. Anche nel caso di aggiungere il muretto della finstra non affianca un cubo e lo unisce ma crea la faccia di base ecc..

    Il processo che a me viene naturale ha delle ripercussioni (sulla “pulizia”/correttezza della geometria finale) che ora non sto vedendo? Meglio evitarlo?

    Vi ringrazio molto per l’aiuto!

    FIASCO GAMES
    Partecipante
    #786105

    molte delle cose che si vedono nelle lezioni di Andresciani sono fatte non tanto perchè siano il modo unviersalmente corretto di farle o perchè siano meglio di altri approcci (ci son quasi sempre almeno mille modi di far la stessa cosa XD), piuttosto le fa come le fa con lo scopo di arrivare a toccare tanti argomenti in una botta sola, oltre che far far pratica ai princiipianti, ribadire concetti base ecc

    il merge e l’estrusione partendo da un solo vertice per poi ritrovarsi ad avere una piantina modellata colle misure corrette è un esempio di questo.

    la risp sulla tua domanda è sicuramente SI, a prescindere da quale metodo o approccio ti senti più congeniale di adottare per ricostruire l’appartamento, sicuramente la topologia deve essere perfetta,  rimuovere i famosi doppioni, verificare le normali, applicare le scale di trasformazioni e punti di origine, son tutte cose che meritano una continua attenzione

    c’è l’automerge ma ti sconsiglio vivamente di usarlo almeno finchè non sarai abbastanza pratico da affidartici

    Alberto
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 7
    #786106

    Grazie mille! Apprezzo molto l’aiuto che mi hai dato. Buona serata

    FIASCO GAMES
    Partecipante
    #786111

    e di che, figurati

    poi con l’esperienza vedrai che  diventerai così pratico da “anticipare” già certe situazioni in modo che il merge dei doppioni per esempio saprai esattamente quando sarà il caso di farlo (esempio classico scali due o più vertici “a zero” -> alt+m ^^)

    Alberto
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 7
    #786115

    Ho veramente tantissimo da imparare. Blender mi entusiasmsa e mi appassiona molto quindi mi impegnerò. Grazie ancora!

    apax
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 9
    #824202

    Ciao Alberto,
    anch’io come te sono un neofita di Blender e ti do il benvenuto… io per imparare prendo un oggetto in casa e decido di disegnarlo e affronto i problemi uno a uno man mano che li incontro; qui ho incontrato persone davvero brave e disponibili che mi hanno aiutato perciò direi che sei nel posto giusto.

    Non mi sono mai occupato di ricreare strutture architettoniche ma nel tuo caso io partirei da un semplice piano 2D al quale comincerei ad aggiungere loopcut per ricreare i muri perimetrali e interni, fatto questo estrudi verso l’alto e hai la struttura muraria.

    Ovviamente questa mia “strategia” di approccio prevede che tua abbia già una piantina (non necessariamente cad) dalla quale partire.

    Ciao

    Alberto
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 7
    #824228

    Ciao Apax,

    grazie mille per il tuo consiglio. Ho fatto un po’ di prove/tentativi e, volendo usare solo Blender (senza importare una piantina di partenza da un CAD), penso che la soluzione più veloce sia quella di aggiungere un plane, fare un merge dei vertici al centro e da li estrudere il vertice rimasto fino a tracciare la planimetria, poi creare le facce e estruderle. Un’opzione alternativa è quella di aggiungere cubi e dimensionarli per avere già i muri in 3d e poi applicare un modificatore Boolean di unione. Quest’ultima opzione non la vedo mai usare nelle varie lezioni on-line (non ho capito perché, ci sarà un motivo che scoprirò forse più avanti), quindi la eviterei.

    Come vedi sono proprio ai primi passi. La strada davanti a me è lunghissima 🙂

    Un caro saluto

    Alberto

Stai visualizzando 7 post - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.