Greenscreen Compositng Test

Blender.it | ArtWork | Work in Progress | Greenscreen Compositng Test

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14650

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato

    Dopo circa 4 mesi di studio e una settimana di lavoro, vi presento il mio primo compositing con GreenScreen:

    http://www.divshare.com/download/10189430-02b

    Purtroppo il ci sono dei difetti subito all’inizio vicino alla gonna, mi tocca risolvere di rotoscoping. Anche il tracking non è un granchè.

    Il tunnel spaziale è texturizzato alla bene e meglio e si vede l’effetto piastrella delle texture :D.

    Appena riesco a caricare su vimeo, posto direttamente il video.

    ciao


    #171975

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Bello! Soprattutto l’uso delle luci! Hai usato Blender anche per il green screen?

    #171976

    gianpz_
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 302

    bel test !

    ma l’ombra come l’hai ottenuta?

    e per il tracking cosa hai usato ? voodoo?

    #171977

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato

    Ecco i nodi:

    10189759-0bd.png

    Una piccola spiegazione:

    a) Con quella prima curvaRGB risolvo un problema di un visualizzazione, poi passo il tutto in una sequenza di nodi Cromakey per togliere il grosso del verde.

    b) Fondo la maschera di Garbage per togliere il resto dello schermo, poi con il ramp aggiusto il matte che esce dai croma key, infine con il Dilate, mi creo un bordo di verde “controllato” intorno alla donna, ora il frame è pronto per l’estrazione vera e propria.

    c) Il Channel Key funziona meglio che il croma key (non so perchè), gli passo in processo l’immagine iniziale con l’ultima alpha creata, poi un ultimo ritocco all’alpha (o matte) con l’erode e il blur.

    e) Usando l’immagine originale, la passo in un RGB Curve e poi nel Color spill (che toglie appunto l’alone di verde), poi mando tutto al composite usando l’ultimo matte per l’alpha.

    Ecco il file per chi fosse interessato:

    http://www.divshare.com/download/10189771-9bd

    Cmq l’ombra è sbagliata, in oltre è un fake assurdo, se la tipa si muovesse non saprei come ricrearla, se non frame per frame :D.


    #171978

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Grazie per il materiale e le spiegazioni. Il settaggio dei nodi è molto interessante. Il punto più oscuro (per me) è l’inizio del passaggio C. Il Set Alpha crea un’immagine con un canale Alpha. La zona opaca però è un po’ “larga” (per via del Dilate) così interviene il Channel Key che sistema meglio i bordi della figura. Ho capito giusto? E’ una cosa del genere? Comunque il risultato è davvero buono!

    #171979

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato
    Aspirante Fumettista wrote:
    Grazie per il materiale e le spiegazioni. Il settaggio dei nodi è molto interessante. Il punto più oscuro (per me) è l’inizio del passaggio C. Il Set Alpha crea un’immagine con un canale Alpha. La zona opaca però è un po’ “larga” (per via del Dilate) così interviene il Channel Key che sistema meglio i bordi della figura. Ho capito giusto? E’ una cosa del genere? Comunque il risultato è davvero buono!

    Si esatto, l’ho visto fare su un videotutorial su Videocopilot, solo che lo faceva con After Effects:

    http://www.videocopilot.net/tutorials/advanced_car_hit/

    Siceramente non credo che serva a molto, forse si può usare direttamente il Channel Key.

    Il problema è che per ogni ripresa c’è un tecnica particolare.


    #171980

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Ancora grazie per il nuovo materiale e la spiegazione (l’effetto del pedone travolto avevo cercato di realizzare anch’io… in modo super-rozzo!). Secondo me il “doppio passaggio” nella creazione della maschera (il punto C, per intenderci) è particolarmente efficiente. Spero di poterlo testare su alcune scene. Purtroppo è anche vero che ogni condizione di ripresa reale è un caso a sè (e quelle che si fanno con mezzi amatoriali sono tremende, per il chroma… le mie lo sono, almeno!)

    Per le ombre: sicuramente ci avrai già  pensato, ma non basta esportare la maschera calcolata dai nodi in una sequenza di immagini, quindi caricarla come texture su un piano (come alpha) insieme alla sequenza originale (come colore)? In questo modo avremmo in scena la ragazza e la sua ombra, calcolata da Blender. Il fatto che la ragazza si muova non dovrebbe creare problemi.

    Il gioco non funzionerebbe nelle riprese a 360°, perché il piano dovrebbe ruotare per rimarere parallelo alla telecamera e cambierebbe quindi orientamento rispetto alla luce, fino ad annullarsi. A meno di creare una luce separata per l’ombra del soggetto e far ruotare anche lei. Non so mica se funzionerebbe.

    #171981

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato
    Aspirante Fumettista wrote:
    Per le ombre: sicuramente ci avrai già  pensato, ma non basta esportare la maschera calcolata dai nodi in una sequenza di immagini, quindi caricarla come texture su un piano (come alpha) insieme alla sequenza originale (come colore)? In questo modo avremmo in scena la ragazza e la sua ombra, calcolata da Blender. Il fatto che la ragazza si muova non dovrebbe creare problemi.

    Il gioco non funzionerebbe nelle riprese a 360°, perché il piano dovrebbe ruotare per rimarere parallelo alla telecamera e cambierebbe quindi orientamento rispetto alla luce, fino ad annullarsi. A meno di creare una luce separata per l’ombra del soggetto e far ruotare anche lei. Non so mica se funzionerebbe.

    Il primo lo avevo fatto così, pensavo che mettendo un piano a terra con mappata la sequenza della ragazza in png, potessi utilizzare l’Alpha per creare l’ombra che con l’animazione seguisse i movimenti della regazza.

    Il problema è abbunto la rotazione della camera che sfasa la sequenza che fa da ombra che alla fine si capovolge totalmente.

    Alla fine ho optato per usare un singolo fotogramma sul piano mappato (tanto la ragazza stava ferma :D).

    Credo che si possa realizzare in un file a parte, senza usare il camera trackin, tanto l’ombra si muoverebbe lo stesso perchè c’è già  la sequenza animata…..

    mmm faccio delle prove :D.


    #171982

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Ho provato a fare qualche esperimento sull’ombra. Per l’ombra animata ho ripreso la scena dall’alto con una telecamera ortogonale (che stava ferma, come il piano con la sequenza 2D). Una volta ottenuta l’animazione dell’ombra, l’ho mappata sul pavimento e ho fatto ruotare il piano della sequenza 2D insieme alla telecamera.

    Più o meno direi che funziona, ma solo se la telecamera ruota intorno al soggetto (o il soggetto ruota su se stesso, come nella prova che ho fatto). Il soggetto non può muoversi avanti e indietro (o a destra e a sinistra). Diciamo che può solo muovere le braccia, o poco altro! Se si spostasse dal centro mentre la telecamera ruota, la ripresa mischierebbe inevitabilmente i due movimenti, impedendo il giochetto di filmare l’ombra separatamente. Credo. Certo che se si potesse fare sarebbe il delitto perfetto! 😀

    EDIT

    Ieri mi ero lasciato prendere dall’entusiasmo… 😳 il metodo qui sopra in effetti non funziona proprio, temo. 😥

    #171983

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato
    Aspirante Fumettista wrote:
    Ieri mi ero lasciato prendere dall’entusiasmo… 😳 il metodo qui sopra in effetti non funziona proprio, temo. 😥

    Le ombre con il greenscreen possono essere ricavate in 2 modi:

    – Fare un Keyng solo delle ombre sul GreenScreen

    – Farla a mano con una maschera mobile animata a mano frame per frame.

    I test proposti da questo sito: http://www.hollywoodcamerawork.us/green … lates.html sono interessanti perchè ti mette proprio nei panni di un compositor a cui arrivano i file.

    C’è da dire però che di solito si programma tutto per bene, non è che si fa la ripresa sul green screen e poi si decide dove mettere le luci o l’ambiente da ricreare.

    Intato ho preso uno dei video più facili, giusto per fare un test con i capelli:

    http://vimeo.com/8828495

    Qui ho usato due Channel Key, una grossolano per fare da Garbage e uno più fine per il viso e i capelli.


    #171984

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Il nuovo test è particolarmente impressionante (a proposito: grazie per il link, che volevo chiederti!). Il Channel Key sembra molto potente (al punto che mi confonde un po’ le idee: quando usare il Chroma?). Così l’unico modo di “barare” è ricorrere ad una mascherina mobile… 😯

    Immagino che anche in questo caso ci voglia un bel po’ di lavoro di pianificazione, per avere almeno la silhouette da ricalcare, altrimenti se la ripresa è di profilo e la fonte luminosa è davanti (o dietro) il lavoro si fa ancora più complicato. L’idea di fare il key dell’ombra mi terrorizza al solo pensiero. In realtà  anche i capelli sono ampiamente al di là  delle mie attuali possibilità : quando vedo i video di esempio, con i loro verdi così verdi (o i loro blu perfetti) tendo sempre un po’ a commuovermi… 😉

    #171985

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato

    Una versione dell’ultimo video con i vari passaggi per il compositing:

    http://vimeo.com/8852508


    #171986

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35

    Visto (e scaricato!). L’effetto è decisamente convincente. L’ultimo passaggio lo ottieni con un nodo RGB Curves, aumentando il valore del rosso sulla ripresa già  unità ?

    #171987

    Anfeo
    Moderatore
    • Blender Italia Staff
    • Associato Blender Italia
    • Professionista accreditato
    Aspirante Fumettista wrote:
    Visto (e scaricato!). L’effetto è decisamente convincente. L’ultimo passaggio lo ottieni con un nodo RGB Curves, aumentando il valore del rosso sulla ripresa già  unità ?

    Si, ma è solo una correzzione colore per rendere la ripresa più calda.

    In oltre (secondo me) agendo con una RBGcurve sulla scena unita, si dà  una fusione maggiore tra finto e reale.

    Il difficile diventa quello (dopo il keying si intende), devi prendere i due video e fare un attenta analisi del colore, ma soprattutto dei Bianchi e dei Neri.

    Nel sequence c’è uno strumento che si chiama Luminance, che ti mostra il diagramma di illuminazione dell’immagine e puoi confrontarlo con quella di un’altra immagine e poi tweeke per par farli sembrare uguali o simili.


    #171988

    Aspirante Fumettista
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul forum 35
    Anfeo wrote:
    agendo con una RBGcurve sulla scena unita, si dà  una fusione maggiore tra finto e reale.

    Trovo anch’io che il passaggio unisca meglio gli elementi. Avevo sospettato il trucco guardando il dietro le quinte di “Una bionda in carriera” (particolarmente interessante per l’uso del green screen… strano, ma vero!) ma senza mai approfondire in pratica. Grazie per la spiegazione! 😀

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 15 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.