Primi passi per una principiante

Stai vedendo 25 articoli - dal 1 a 25 (di 32 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #584243

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Ciao a tutti, vorrei cominciare a sostituire fin da subito Autocad con Blender.
    Il problema è che non riesco a trovare gli strumenti necessari e cioè:
    – osnap;
    – strumenti di disegno (linea, cerchio, quadrato et similia);
    – strumenti di edit (specchia, ruota, offset, sposta, scala, serie…);
    – quote;
    – retini.
    Ho provato a disegnare solidi giusto per prenderci la mano e capire come fare ma non riesco a capire come fare per inserire un solido (ad esempio un cubo) delle dimensioni che voglio io dove voglio io…

     

    #584248

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    (riferendomi alla versione stabile 2.79)

     

    premessa: Blender non è proprio un CAD, ma uno strumento di modellazione artistica

     

    |– osnap;

    lo setti in basso

     

     

    – strumenti di disegno (linea, cerchio, quadrato et similia);

     

    non c’è un vero strumento linea, ma la puoi ricavare o da un plane (il quadrato) da cui eliminare vertici,  o puoi creare una bezier non smussata, o partendo da un vertice ed estrudendo etc. a seconda di quello che ti serve

     

    ogni volta che vuoi creare qualcosa di nuovo, premi shift+A (che d’ora in poi sarà uno dei tuoi più grandi amici)

     

    – strumenti di edit (specchia, ruota, offset, sposta, scala, serie…);

     

    sposta, scala, ruota
    premi G, S, R + la relativa direzione (G e poi X, G e poi Y …) oppure scegli i manipolatori nell’immagine in basso a sinistra e poi trascina le frecce o i simbolini che di volta in volta appaiono (meglio usare i tasti 😉 )

     

    serie: il modificatore Array

     

    mirror: CTRL+M e la lettera dell’asse

     

    – quote;

     

    length nel pannello a destra o l’addon measure_it

     

     

    – retini.

    userai materiali e textures

     

    |Ho provato a disegnare solidi giusto per prenderci la mano e capire come fare ma non riesco a capire come fare per inserire un solido (ad esempio un cubo) delle dimensioni che voglio io dove voglio io…

     

    crei un cubo e poi setti le dimensions nel pannello a destra (quello richiamabile e nascondibile premendo N)

     

     

    il tuo percorso di studio:

    https://www.blender.it/courses/blender-2-7x-corso-base/
    – https://www.blender.it/courses/modellazione-di-precisione-con-blender/
    – un corso di inglese base (ce ne sono tanti di gratuiti su Internet, serve tantissimo altrimenti ad un certo punto ti fermerai e non andrai più avanti)


    #584251

    DVStudio
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 46

    visto che devi cominciare da zero, ti consiglio di iniziare con la 2.80 che per un principiante è molto più user-friendly


    Blender 2.80

    Architetto Freelance – Libero Professionista – Progettazione Bioclimatica

    #584252

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Grazie a tutti per i consigli preziosi!

    Alcune precisazioni:

    1) per le quote non intendo la semplice misura, ma proprio le classiche quote che si vedono su tutte le piantine delle pratiche edilizie

    2) per i retini io intendo i tratteggi tipo autocad: immaginate di dover fare il classico progetto architettonico da depositare in comune…

    3) esistono plug in che trasformino blender in un cad?

    4) riesco a leggere l’inglese ma non conosco i comandi standard perché ho sempre usato autocad e rhino in italiano ma Mi hanno consigliato di imparare blender in Inglese perché tutti i tutorial e manuali fanno riferimento ai comandi in Inglese… riesco a usare autocad anche in Inglese perché uso i pulsantini anziché il primo da tastiera ma sono ovviamente più lenta.

    #584254

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    |1) per le quote non intendo la semplice misura, ma proprio le classiche quote che si vedono su tutte le piantine delle pratiche edilizie

    come dicevo, l’addon measure it

     

     

    |2) per i retini io intendo i tratteggi tipo autocad: immaginate di dover fare il classico progetto architettonico da depositare in comune…

    No, blender non è fatto per depositare i progetti in Comune, puoi realizzare film e animazioni che possono essere premiati al David di Donatello (vedi Gatta Cenerentola), ma al Comune no

    per i tratteggi puoi usare il Freestyle (che si impara dopo tutto il resto)

    https://en.blender.org/index.php/User:Flokkievids/Freestyle/LineStyle

     

    |3) esistono plug in che trasformino blender in un cad?

     

    Sono progetti che partono sempre, ma poi si arenano
    In genere si usa sempre Blender, ma l’utilizzatore cerca di aggirare il problema in altri modi, oppure utilizzando il programma Freecad

     


    #584256

    DVStudio
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 46

    quoto andcamp al 100%

    ho tentato anch’io per molto tempo di usare blender come cad e sono molti gli addons che gli permettono di avvicinarsi ma purtroppo, alla fine, non risulta essere produttivo.

    Blender è un compagno essenziale quando si tratta di 3d quindi render e/o modellazione di oggetti ma se ti serve un Cad “da comune” blender purtroppo non è adatto, lo può fare ma non è stato pensato per quello.

    Se vuoi un cad semplice da imparare e un po’ a metà strada fra Autocad e Blender prova Sketchup (se non l’ha già fatto).


    Blender 2.80

    Architetto Freelance – Libero Professionista – Progettazione Bioclimatica

    #584277

    Pietro
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 130
    • Associato Blender Italia

    Esiste anche freecad anche se non facile da usare. measure it dalla 2.79 è diventato parte integrante di nella 2.80 è migliorato moltissimo consiglio uno sguardo.

     

    #584290

    Fangetto
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 471
    • Associato Blender Italia

    Io sono d’accordo con Andcamp e DVStudio, Blender non è un cad tecnico, ti parlo da ex utilizzatore di Solidworks, (e un poco di Autocad), sono software concepiti in modo diverso, per passare da Autocad a Blender devi fare una sorta di formattazione mentale e soprattutto utilizzarlo per il suo scopo, i vari tratteggi e riempimenti che si fanno con Autocad con un click o che software come solidworks fanno in automatico, la realizzazione di sezioni ecc.… non fanno parte del repertorio di Blender, puoi ovviamente riuscire a fare tutto ma impiegheresti ore per fare cose che si fanno in minuti.

    Per quelli che pensano che Blender possa essere utilizzato come cad tecnico al pari di altri software li invito a guardare questo video sulla messa in tavola in Solidworks


    Don’t Feed The Trool
    #584366

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    X Dv Studio
    Non mi sbatto per imparare un cad nuovo quando ho AutoCAD 2016 e lo uso quotidianamente

    Ho anche notato che mi suggerite tutti le scorciatoie da tastiera, e anche Andreani le usa… Mi suggerite un metodo alternativo? Anche se uso autocad quasi tutti i giorni non uso le scorciatoie da tastiera perché non me le ricordo (ci ho provato ma con scarsissimi risultati, ero molto più lenta).
    Ho provato a seguire le lezioni di Andreani (le prime 4) ma non mi sembrano esaustive: lui ti spiega come modellare un tavolo ad esempio, ma non spiega tutte le potenzialità di un comando, quando usarlo e quando no, i metodi alternativi per fare la stessa cosa… Alla fine della lezione 4 ad esempio ti invita a modellare un tavolo di altra forma… ma se io volessi farne uno rotondo o esagonale non sarei in grado!

    Come faccio a installare il plug-in Measure It?

    Ho visto un interessantissimo libro che si chiama “Blender for Dummies” ma è inglese: dove lo posso trovare in ITALIANO?

    #584367

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Mi sono iscritta al corso base che mi avete suggerito! Inizierò lunedì avendo perso le prime due lezioni…
    Dopo quello sarò i grado di lavorare autonomamente con Blender vero? Cioè di modellare ad esempio un capitello corinzio partendo dalle fotografie?

    #584373

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    |Dopo quello sarò i grado di lavorare autonomamente con Blender vero? Cioè di modellare ad esempio un capitello corinzio partendo dalle fotografie?

     

    è l’inizio di un percorso. Immagino che dopo aver imparato a disegnare alle elementari tu non abbia subito dipinto la Gioconda
    Per imparare bene un qualsiasi software ci vogliono minimo 6 mesi di duro lavoro, non 1/2 giornate

     

     


    #584394

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    No aspetta… Photoshop lo imparai all’università facendo un corso ad hoc (curricolare) in circa un mese, mentre preparavo altri tre esami; autocad purtroppo ho dovuto impararlo da sola studiando alla sera due-tre ore un paio di volte a settimana ma in tre settimane disegnavo già: diciamo che l’ho imparato disegnando il progetto per l’esame fatto in circa tre settimane.
    Col 3D fu diverso: Allplan l’avevo imparato ma l’ho lasciato perdere subito perché mi sembrava troppo farraginoso; Rhino ho penato parecchio di più ma non ci ho messo sei mesi ma circa un mesetto comprando due manuali ad hoc per architetti. Rendering decenti (fotorealistici) mai fatti quindi non saprei.
    Però devo dire che con Rhino riesco a modellare quello che desidero ma sono molto più lenta che con Autocad.

    #584395

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    No aspetta… Photoshop lo imparai all’università facendo un corso ad hoc (curricolare) in circa un mese, mentre preparavo altri tre esami; autocad purtroppo ho dovuto impararlo da sola studiando alla sera due-tre ore un paio di volte a settimana ma in tre settimane disegnavo già: diciamo che l’ho imparato disegnando il progetto per l’esame fatto in circa tre settimane.
    Col 3D fu diverso: Allplan l’avevo imparato ma l’ho lasciato perdere subito perché mi sembrava troppo farraginoso; Rhino ho penato parecchio di più ma non ci ho messo sei mesi ma circa un mesetto comprando due manuali ad hoc per architetti. Rendering decenti (fotorealistici) mai fatti quindi non saprei.
    Però devo dire che con Rhino riesco a modellare quello che desidero ma sono molto più lenta che con Autocad.

    Ieri sono riuscita a spostare e duplicare oggetti con Blender e sono perfino riuscita a usare due scorciatoie da tastiera ma quello per me resta un problema molto molto pesante. Sono riuscita a seguire una videolezione di Andreani riguardandola 4 volte: in aula mi sarei persa al primo comando perché va troppo veloce…

    #584396

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    |No aspetta… Photoshop lo imparai all’università facendo un corso ad hoc (curricolare) in circa un mese

     

    penso che un conto sia imparare come attivare l’autosmooth in Blender, un conto creare un rendering professionale, non solo di interni ed esterni, creando magari anche il mobilio, ma anche architetture organiche.

     

     

    |Sono riuscita a seguire una videolezione di Andreani riguardandola 4 volte: in aula mi sarei persa al primo comando perché va troppo veloce…

     

    Andresciani è abbastanza lento quando spiega, anche lì devi imparare ad adeguarti, altrimenti dopo con personaggi tipo Price, CG Geek, Gleb Alexandrov non capirai niente di niente.
    Non hai più la calma e la sonnolenza di un libro, devi stare al loro ritmo perché gli argomenti da studiare sono tantissimi, come se fossi ritornata a scuola

     


    #584413

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Andresciani è abbastanza lento quando spiega, anche lì devi imparare ad adeguarti, altrimenti dopo con personaggi tipo Price, CG Geek, Gleb Alexandrov non capirai niente di niente.
    Non hai più la calma e la sonnolenza di un libro, devi stare al loro ritmo perché gli argomenti da studiare sono tantissimi, come se fossi ritornata a scuola

    No, aspetta un attimo!
    Come fa un insegnante a pretendere che gli allievi capiscano i comandi e RIESCANO AD APPLICARLI IN AULA e magari anche a prendere appunti se va così veloce? Durante i video di Andresciani non ho il tempo materiale di cercare un comando che lui ne ha fatti altri quattro! Gli altri tre personaggi da te citati invece di sicuro non li seguirò perché fanno le lezioni in inglese.
    Quando durante un master che ho fatto due anni fa l’insegnante ha mostrato alcuni software (che noi sperimentavamo – uno dei quali lo uso correntemente e mi è bastata una lezione di tre ore per padroneggiarlo) si accertava prima di eseguire un comando che fossimo arrivati TUTTI ad eseguirlo correttamente… Se uno alzava la mano (io l’avrò fatto almeno sei o sette volte) rispiegava il comando.

    #584414

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Guarda di scuola ho pratica avendo laurea (in architettura) e master (in miglioramento del costruito storico) e studio tomi e libroni estremamente ponderosi e faccio la divulgatrice di architettura storica 🙂

    #584415

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Questo manuale ad esempio è CHIARISSIMO 😀

    #584422

    Fangetto
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 471
    • Associato Blender Italia

    Le tempistiche di Andresciani sono molto lente, il corso lo ho seguito in parte proprio per questo motivo, ma le lezioni sono comunque molto esplicative e ben fatte, considera che tutto quello che è contenuto nelle prima 15 lezioni (circa 4 ore e mezzo) può essere inserito da un insegnante in un corso avanzato in una singola lezione di 30 minuti ovviamente dando per scontato un certo background formativo, non lo definirei quindi veloce.

    Per le tempistiche di apprendimento posso dirti che sono 9 mesi che sono passato a Blender (prima usavo Softimage) e ho seguito 7/8 corsi dalla durata media di 20/30 ore e ci sono ancora un mare di cose che devo affinare e molte che sono ancora nel buio totale.

     


    Don’t Feed The Trool
    #584425

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    |Guarda di scuola ho pratica avendo laurea (in architettura) e master (in miglioramento del costruito storico) e studio tomi e libroni estremamente ponderosi e faccio la divulgatrice di architettura storica 🙂

     

    non vale nulla se non riesci a seguire un video su youtube. Impegnati di più


    #584426

    andcamp
    Partecipante
    • Veterano Platino
    • ★★★★★★
    • Post sul Forum 5742
    • Blender.it Staff
    • Associato Blender Italia
    • Moderatore Forum

    | non ho il tempo materiale di cercare un comando che lui ne ha fatti altri quattro!

    lui dice il comando, metti in pausa, cerchi il comando, esegui il comando, premi play


    #584427

    little_angel
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 906
    • Associato Blender Italia

    @il capochiave

    • ESISTE IL TASTO PAUSA..
    • ESISTE L’OPZIONE PER RIDURRE LA VELOCITA’ DI RIPRODUZIONE DI UN VIDEO
    • MA SOPRATTUTTO, ANDRESCIANI NON è VELOCE NE’ LENTO, ha i tempi giusti, spiega bene, chiaro, semplice con calma e criterio, e nelle varie lezioni si prende anche la briga di ribadire le cose più importanti, più e più volte proprio per assicurarsi che se anche qualcosa possa essere sfuggito in precedenza ad un utente distratto, riesca a recuperare prima o poi.

    i 2 corsi che si trovano anche qua nel menu formazione, quello base e quello di modellazione di precisione, sono ORO, a chi di buona volontà si metta a seguirli può riuscire senza scherzi ad avere un infarinatura di base SOLIDA di Blender in appena un paio di settimane.

    in più è gratis ed in italiano, ma che vogliamo di più? dobbiamo discutere veramente, no dico, c’è pure da discuterne??????????

    grazie Francesco (mega slinguazzata ;p)

    PS scherzi a parte, seguite quei corsi dalla prima all’ultima lezione, a dare giudizi aspettate almeno ad avere la visione completa a cose fatte, non fatevi prendere dalle difficoltà iniziali, la dimistichezza arriva con la pratica, per quella magari ci vorrà qualche mesetto, ma intanto avrete un preziosissimo bagaglio di nozioni e di workflow a cui attingere e dacui partire per ogni cosa si voglia..


    e allora.. sotto!!
    #584433

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Non credo che domani in aula ci sarà il tasto pausa 😀

    #584436

    little_angel
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 906
    • Associato Blender Italia

    non penso che il tuo problema sia “l’aula” visto che hai menzionato in varie occasioni le videolezioni, le prime 4 sulla modellazione del tavolo, più altre, te ne cito giusto una

    “Sono riuscita a seguire una videolezione di Andreani riguardandola 4 volte: in aula mi sarei persa al primo comando perché va troppo veloce…”

    lì il tasto pausa esiste, e spiega lento.. in aula non ci sto ma dubito sia di molto diverso il suo “modus operandi”. li’ sicuramente non puoi mettere pausa, ma se hai problemi coi video base la vedo grigia a prescindere.

    meglio segui il modo che ti viene meglio, a me ad esempio, video con pause strategiche per “seguire man mano” la pratica alla teoria


    e allora.. sotto!!
    #584438

    CyberJabba
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 402
    • Associato Blender Italia

    Il punto è un altro, il 3D è cosa impegnativa, forse la più impegnativa… e si fa per passione. Se pensi che basti guardare 10/20 video e padroneggiate il programma (non solo Blender, ma tutti i sw 3D in generale) probabilmente sei partita con il piede sbagliato. Ci sono persone che usano lo stesso programma da 10 anni, sperimentano, continuano a studiarlo e magari riescono a sfruttarlo al 50%. Lascia stare Photoshop e Autocad, non sono metri di paragone validi.

    Quindi, umiltà, tanta e sotto con lo studio.

     

    CJ


    CJ
    #584464

    Il Capochiave
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 27

    Io non ho passione per il 3D fine a se stesso, ma ho passione – e tanta! – per quello che il 3D mi aiuterebbe molto a fare: studiare l’architettura storica.
    Sto studiando Blender, o non farei il corso con Andresciani che comincio stasera. Ho visto i video perché ho perso le prime due lezioni in aula.
    E sono preoccupata perché in aula non posso interromperlo una volta ogni due minuti e se va così veloce non so come farò a seguire.
    Inoltre tempo per studiare e sperimentare non ne ho visto che devo già studiare per rimanere aggiornata e ovviamente lavorare: quindi sto cerando metodi che mi consentano di diventare operativa al più presto risparmiando tempo, tutto qui.

Stai vedendo 25 articoli - dal 1 a 25 (di 32 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.