PROPOSTE CONTEST

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #540512

    Stefano DelBronx
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul forum 785

    Dal mio punto di vista, io suggerisco di inserire 2 Contest separati. Uno per i principianti e uno per gli esperti.

    In questo modo, la persona che vuole candidarsi come “ESPERTO” sarà prima visionato dai giudici attraverso il suo portfolio sul sito. Se oggettivamente è invece di livello intermedio, ma vuole ugualmente tentare il salto di qualità, potrà farlo a suo rischio e pericolo.

    – Per i più esperti perché hanno la possibilità di confrontarsi ad un livello molto alto e su PROGETTI di NATURA TECNICA ELEVATA. Esempio vedasi Max Puliero, o progetti reali su carta architettonici, progetti lavorativi che le aziende richiedono, progetti pubblicitari di brand famosi, progetti di animazione per cartoon o animazione reale.

    In tal senso un principiante può visionare cosa significa essere un professionista e come presentare progetti a future aziende.

    La persona che vuole candidarsi come PRINCIPIANTE, sarà sempre visionato prima dai giudici attraverso il suo portfolio del sito. In tal modo non ha possibilità di “barare”. Cioè deve essere realmente principiante e non usare modelli esterni presi da altri siti.

    – Per il principiante il contest viene preparato con il concetto di “METODOLOGIA DI APPRENDIMENTO A LIVELLI”.

    Cioè si intende che:

    Se il principiante ha seguito il corso base di Andresciani, tutto oppure fino a metà, il contest sarà specifico sulla creazione di una scena dove si andranno a utilizzare gli strumenti BASE spiegati nel corso.

    Esempio: creare SOLO una parte interna distanza di albergo, oppure degli oggetti singoli…

    Nel CONTEST DEL MESE SUCCESSIVO invece, si va ad aggiungere una piccola difficoltà maggiore alla scena. Proprio per vedere se, il principiante, ha capito bene come si utilizzano gli strumenti BASE del programma.

    Esempio: Creare SOLO la casa esterna PIU l’erba davanti la porta. In questo modo oltre la base del CUBO andiamo a utilizzare anche le PARTICLES.

    E così via aggiungendo difficoltà con LUCI, MATERIALI DI DIVERSO TIPO.

    In tal senso, anche chi ha iniziato da qualche mese a studiare il programma, si sente motivato a partecipare ad un contest con persone dello stesso livello e applicare da subito ciò che sta studiando.

    Sarà poi cura dei TUTOR esperti, creare di volta in volta anche dei corsi INTERMEDI, per agevolare il passaggio di LIVELLO da principiante ad AVANZATO.


    Stefano WILDARTWORKS
    3D Volenteroso

    #540515

    Anfeo
    Partecipante
    • Blender Italia Staff
    • Professionista accreditato

    Non funzionerebbe, perché non c’è tutta questa frequenza che immagini.
    Penso che un principiante abbia molto da imparare in un contest, qualsiasi sia il livello degli altri partecipanti, anzi, puoi vedere come altri affrontano la tematica comune e dove sbagli tu (e viceversa).

    Il punto fondamentale è che al principiante serve uno sprono per poter creare dei lavori, ma deve esserci anche volontà nel farli e portarli a termine (io ad esempio è molto tempo che non finisco un wip), imporre un regolamento complicato, con distinzione di classe e tutto il resto non farebbe bene allo spirito dei contest che c’è qui sopra.

    Si è discusso tra noi dello staff sull’introdurre mini contest/esercitazioni (ne avevo preparati per animazione, speed modeling, lighthing ecc..), ma non si è giunti ad un compromesso per inserirli nella tabella che prevede già il contest mensile.

    Tutto questo non vieta di inventarsi esercizi personali ecc… siamo qua per seguirvi in qualche modo e anche se le iniziative non sono ufficiali non le discriminiamo (vedi lo sculpt Juanary)


    http://www.blenderonlinemoviesproject.com

    #540519

    Dario G
    Moderatore
    • Blenderista
    • Post sul forum 191
    • Blender Italia Staff

    Quoto Anfeo, non abbiamo modo di conoscere la preparazione di tutti i partecipanti presenti e futuri, ci sono iscritti con un buon livello di preparazione ma con uno scarsissimo portfolio del quale non abbiamo comunque certezza di provenienza. Il partecipante al contest di basso livello sa bene che si scontrerà con professionisti ma questo deve essere di incitamento a migliorarsi confrontando il proprio lavoro con quelli di livello ben più alto.


    DarioG

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.