Realizzare gioco sullo stile di Theme Hospital

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2288

    We(b)Make
    Partecipante
    • Blenderista
    • Conversazioni totali292

    Salve blenderisti!

    Sono qui con un’idea più che un progetto, che da anni mi porto in testa e che vorrei finalmente provare a realizzare.

    1) Cenni storici

    Qualche anno fa, precisamente nel 1997, la Bullfrog lanciò un gioco manageriale sulla sanità  denominato Theme Hospital. Un gioco che a distanza di ben 13 anni è ancora giocato da moltissimi appassionati (me in primis).

    Il gioco è finito in abandonware, cioè è liberamente scaricato per il decadimento di una parte di copyright. Di nuovo la Bullfrog, insieme alla Codemaster, ha provato a rinnovare il suo prodotto ormai vetusto provando a mettere sul mercato Hospital Tycoon nel 2007. Un vero flop sia per chi si trovava per la prima volta di fronte al gioco, sia per chi per anni ha consumato il cd del suo predecessore.

    Infatti questa nuova versione è stata improntata più sul “sim” che sul manageriale, creando relazioni tra i dottori, una trama “soap” e tante restrizioni alla possibilità  di costruire/gestire l’ospedale che hanno fatto storcere il naso a molti amanti del genere.

    2) Tipologia di gioco

    Il gioco di tipo manageriale si presentava come una vista dall’alto del nostro ospedale, all’inizio vuoto, dove bisognava inserire stanze di diagnosi, cura, bagni, sala per il riposo del personale, laboratori per la ricerca di malattie e per il tirocinio di dottori incapaci :), assumere e licenziare personale, cercare di tenere pulito e mettere a posto le attrezzature. 🙂

    I dodici livelli disponibili avevano diverse forme di base dell’ospedale con eventuali lotti acquistabili separatamente e in ogni livello c’erano dei target da raggiungere che di solito erano: bilancio, cure, valore dell’ospedale e reputazione.

    3) Grafica

    Il gioco aveva una grafica semplice ma molto dettagliata, c’erano poche animazioni ma fatte bene e pannelli di controllo dettagliati e carini. La visuale era ottima, la vista dall’alto era fatta in schema isometrico e non era possibile ruotarla per cercare gli oggetti nascosti dietro le mura, ma ci si giocava bene lo stesso 🙂

    5) Gioco

    Il tutto era improntato su vena comica, dalle malattie (testa gonfia, sindrome di elvis, iperlingua ecc.) ai nomi dei vip che visitavano l’ospedale (Super Pippo Raudo, Madre Teresa di Barletta…), ai nomi delle città  in cui si trovava il nostro ospedale (Baraccopoli, San Benedetto del Trotto ecc.)

    6) Idea

    L’idea sarebbe quella di riprendere lo stesso stile del gioco, modificando alcune cose che secondo me andrebbero “aggiornate”, faccio un breve elenco.

    Grafica: tridimensionale con 2 o 3 livelli di zoom e possibilità  di rotazione (stile the sims 1)

    Personaggi: pazienti le cui malattie sono identificabili dal loro aspetto (tipi vestiti da elvis, con teste enormi o trasparenti) differenziandoli leggermente tra loro (capelli, colore vestiti, viso, sesso)

    Malattie: riprenderne alcune già  affermate e inserirne altre bizzarre e impreviste, ma che rispecchino la realtà  moderna (ad es. una malattia chiamata Sedentarietà  dove arrivano tipi obesi che vengono sgonfiati tramite liposuzione ed escono magri dall’ospedale!)

    Livelli: Bisognerebbe creare una mappa mondiale con diversi livelli di difficoltà  e l’utente sceglie dove poter andare tra le zone che il “Ministero della sanità ” assegna. Bisognerebbe inserire più aspetti per completare un livello e non solo i soliti 4 di base. Per esempio un target sarebbe curare 100 pazienti di una sola malattia oppure avere 0 decessi in un tot di tempo oppure svolgere il livello con determinati limiti tipo poco spazio, pochi soldi o poco personale (come è stato fatto anche con TH quando ti danno 3 dottori con cui condurre l’ospedale).

    Arredamento: Darei più risalto agli ogetti da installare. Inserirei diversi tipi di divanetti, magari che danno più soddisfazione e più comfort ai pazienti facendoli “morire” o “abbandonare l’ospedale” in percentuali minori, si potrebbero inserire diversi tipi di piante e si potrebbe pensare di introdurre degli ogetti di uso comune tipo “mappa dell’ospedale”, “bacheca”, “cordoncino per la fila”, “poster promozionali” e “norme antincendio”.

    Stanze: Sarebbe bello poter aggiungere qualche stanza in più oltre alla normale gestione delle malattie, tipo la cappella, la mensa, il pronto soccorso, lo sportello dei ticket, la pediatria (con dei modelli di bambini) ecc.

    Ovvio quello che immagino io non è un progettone impossibile, ma l’aggiornamento di un titolo che ha avuto un enorme successo e che tuttora ci tiene compagnia e ci fa scompisciare dalle risate.

    Poche e semplici cose, che renderebbero il gioco moderno ma allo stesso tempo longevo.

    Come vi sembra l’idea???

    Se c’è una buona dose di consensi, si può iniziare anche a pensare ad un “progetto” serio per realizzarlo.

    Grazie per l’attenzione, attendo vostri pareri 🙂

    #60393

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Oro
    • ★★★★★
    • Conversazioni totali4019

    I THEME sono da sempre stati i miei gestionali preferiti, theme park e hospital sono tra i più riusciti li ricordo con nostalgia.

    Io non uso GE vediamo se c’è qualcuno che si aggrega, anche se dal numero di progetti terminati in GE (nessuno se ricordo) ho qualche dubbio, ma sarebbe un piacere essere smentito.

    #60394

    We(b)Make
    Partecipante
    • Blenderista
    • Conversazioni totali292

    Il problema non sussiste, programmatori bravi in Italia se ne trovano, modellatori già  su questo forum ce ne sono parecchi, lo storyboard già  c’è, grafici vettoriali ne conosco a bizzeffe. Io diciamo che so fare quasi tutto, mi mancano solo dei cenni di animazione e programmazione C++, Python l’ho usato, Blender lo conosco, di professione faccio il grafico, quindi col vettoriale o raster nessun problema, ho la passione del webdesign quindi un sito in php per raccogliere gente lo faccio in mezz’ora… Potrei portare avanti il progetto da solo quasi 😀 😀 😀

    Ovvio che riproporre un cult, se fatto bene, può raggiungere un successo enorme. Per far rodere quelli che usano win lo farei su piattaforma linux esclusivamente con tecnologie OPEN SOURCE. Non ci guadagni una lira ma passi alla storia. 😀

    Poi per quanto riguarda il lavoro da fare io credo non bisogna nemmeno sbattersi poi tanto, bastano i modelli di dottori, infermiere, inservienti, malati, lotti e attrezzature delle stanze. Una modellazione low poly può più che bastare… Altrimenti si punta di nuovo sull’isometrico 😀

    #60395

    LeleDaRevine
    Partecipante
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Conversazioni totali3308

    [ot]

    Mi dai la mail di tutti i programmatori bravi che conosci? Me ne servirebbero un paio… di decine!! :ugeek:

    [end ot]

    #60396

    FilippoX
    Partecipante
    • Veterano
    • ★★
    • Conversazioni totali490

    il game engine di bender può aiutare fino a u n certo punto, il suo motore random non mi piace tanto non ci sono abbastanza impostazioni da personalizzare, e penso che in questo gioco il fattore random è fondamentale, comunque se ti serve una mano io ci sono

    #60397

    Akta
    Partecipante
    • Blenderista
    • Conversazioni totali39
    FilippoX wrote:
    il game engine di bender può aiutare fino a u n certo punto, il suo motore random non mi piace tanto non ci sono abbastanza impostazioni da personalizzare, e penso che in questo gioco il fattore random è fondamentale, comunque se ti serve una mano io ci sono

    non sono affatto d’accordo, hai Python a disposizione il che vuol dire possibilita’ illimitate. piu’ che metterti a disposizione uno dei migliori linguaggi di scripting in circolazione che ha un numero illimitato di estensioni disponibili sul web, che devono fare? 😉

    certo, se poi uno vuole il classico pannellino che fa tutto da se, allora devi usare un software come GameSalad, cioe’ per non programmatori, altrimenti qualunque Game toolkit necessita la capacita’ di saper programmare 😉

    #60398

    We(b)Make
    Partecipante
    • Blenderista
    • Conversazioni totali292

    Beh l’idea io credo che sia abbastanza valida, si potrebbe portare avanti un progetto tipo BOMP, io di tempo libero ne ho, basta ordinare le idee e capire come procedere coi lavori. Sarebbe la scusa per creare un flusso di lavoro a distanza anche per i videogiochi! 🙂

    #60399

    We(b)Make
    Partecipante
    • Blenderista
    • Conversazioni totali292

    Comunque credo che anche se la tecnologia è avanzata tantissimo rispetto al primo Theme Hospital, un isometrico fatto bene possa sfondare lo stesso… Male che vada si impronta come Travian, con la concorrenza tra gli ospedali e possibilità  di inviare controlli del Ministro della Sanità  o diffondere virus creati nei laboratori di ricerca 🙂

    Anche come Browser game non sarebbe malvagio 🙂

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.