Blender Italia forums Coding Script, addon e temi Scene Collections Manager Addon – Blender 2.8x

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Post
  • joaulo
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 159
    #780567

    Ciao, vorrei condividere un addon che ho confezionato di recente.

    Perchè questo addon?

    Nasce da uno script ad uso interno per un progetto a cui sto lavorando, seppure ha un utilizzo molto specifico io l’ho trovato molto utile e penso possa essere di qualche utilità anche ad altri blenderisti, quindi ho provato a realizzare un addon (è il primo che faccio) da rilasciare gratuitamente.

    Funzionamento

    In sintesi: questo addon aggiunge un pannello “Scene Collections Manager” alla interfaccia grafica nella sezione “Scene Properties“.

    Tramite i comandi del pannello potete:

    • salvare in un file le impostazioni delle collezioni (attualmente solo lo stato di esclusione)
    • ricaricare da file le impostazioni delle collezioni (attualmente solo lo stato di esclusione)

    Utilizzo

    Lo scenario tipico di utilizzo per cui è stato concepito è il seguente: avete un pc che dispone di poche e limitate risorse harware, avete una scena complessa e pesante, avete multiple telecamere sparpagliate nella scena e alcune di queste telecamere non inquadrano tutta la scena ma solo un porzione.

    In questo caso, potete “escludere” dalla scena le collezioni non inquadrate per renderizzare o lavorare più agilmente e velocemente su una specifica inquadratura.

    Altri scenari che mi vengono in mente: suddividere a scena in “layer” visivi tramite un accorto utilizzo delle collezioni, oppure dividere la scena in compartimenti o sezioni.

    Quale che sia il caso applicativo, con l’addon potete salvare lo stato di esclusione delle telecamere e ricaricarlo con un click.

    Nel mio caso, la scena era troppo pesante per essere renderizzata intera e con centinaia di asset presenti in scena, escluderli e riattivarli tutti uno ad uno ogni volta che cambiavo inquadratura era una enorme perdita di tempo, quindi mi sono salvato lo stato delle collezioni ad esempio per la cam1, cam2, cam3 e così via per poi ricaricare lo stato salvato di una specifica cam quando passavo a lavorare su quella.

    Limitazioni e sviluppi futuri

    Ci sono ovviamente delle limitazioni con questo approccio, ad esempio nascondendo oggetti fuori inquadratura possono venire meno nelle riflessioni con Cycles… tuttavia in Eevee questo non rappresenta un problema per la natura stessa del motore di render.

    Per concludere, ci sono alcuni problemi minori ancora da sistemare e spero di trovare il tempo in futuro per migliorarlo ed incrementarne le funzionalità, come ad esempio salvare anche lo stato di hide/selection e così via.

    Inoltre vorrei rilasciare il codice dell’addon open source con un repository su Github. Di fatto è già tutto pronto ma non ancora condiviso pubblicamente, purtroppo non l’ho mai fatto prima, non sono pratico di Github e sto cercando di comprenderne appieno il funzionamento prima di rilasciarlo. Una volta online tornerò ad avvisare in questo thread.

    Vi rimando alla pagina di documentzione per i dettagli sulle limitazioni e gli sviluppi futuri.

    Download e istruzioni

    Potete scaricare gratuitamente l’addon da qesta pagina, dove trovate anche tutte le istruzioni.

    Se poi ci fosse qualche animo magnanimo, potete donare qualche € ad uno sviluppatore sfigato per mantenere vivo e attivo l’addon tramite la pagina di Gumroad ;-)

     

    A breve spero di rilasciare anche un secondo addon sempre gratuito per la gestione delle impostazioni di render.

     

    NN81
    Partecipante
    #780573

    lo dico a te visto che ci sai fare, se  riuscissi a implementare un add on per fare pbr paint stile armorpaint su blender te lo pagherei anche cento euro

    Harvester
    Moderatore
    #780575

    Interessante. Hai provato l’add-on Collection Manager incluso in Blender?

    joaulo
    Partecipante
    • Blenderista
    • Post sul Forum 159
    #780580

    :-D Unruly Sharden credo sia oltre le mie capacità, ma sta sicuro che dopo quello che hai scritto se dovessi trovare del tempo da dedicarci mi ci butto ;-)

    Harvester sì ho visto/provato l’addon Collection Manager ed ha delle funzionalità e degli obiettivi simili al mio, tuttavia mi serviva qualcosa di più semplice ed immediato per il mio progetto, mentre Collection Manager è molto più sofisticato. Infatti è da valutare se estendere le funzionalità del mio addon in futuro e come, perchè non ho interesse a replicare quanto già esistente. Un altro motivo per cui ho deciso di non utilizzarlo e di farne uno mio è perchè preferisco lavorare nella GUI di Blender, nella fattispecie nell’outliner, per gestire le mie collezioni e il Collection Manager in qualche modo ha una sua “gestione grafica separata”. Suppongo siano fattori puramente soggettivi e il Collection Manager è a tutti gli effetti molto bello e utile! Inoltre per me è stata anche la scusa di capire come funziona il mondo degli addon, non credo mi sarei messo a studiare come modificare l’esistente… ho preferito partire da zero per costruire basi più solide :-)

    Ah! Mi sono dimenticato di far presente che i files sono volutamente salvati in chiaro, apribili con qualsiasi editor di testo e per questo motivo modificabili.

Stai visualizzando 4 post - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.