Stai visualizzando 25 post - dal 1 a 25 (di 49 totali)
  • Autore
    Post
  • dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #20173

    Allora, inizio a lavorare al logo ed al mockup del sito.

    Sembra la parte più facile, rispetto alla programmazione ed al database, ma è la parte più importante.

    Per ora un pò di bozze sul nome ed il logo.

     

    Allora vi dico le caratteristiche del sito di modelli 3D che ho in mente:

    1) pensato anche per telefoni e tablet, quindi con interfaccia ad icone (icone ancora da decidere graficamente)

    2) grafica minimalista che metta in risalto il modello

    3) sistema di ricerca e di filtro dei modelli facile ed intuitivo

    4) possibilità  di ruotare il modello a 360°

    5) informazioni su azienda, design, modellatore etc

    6) modelli di qualità  per l’ Achiviz, nativamente per blender,  già  pronti da inserire nei progetti

     

    Potrete pensare: ma non hai paura che qualcuno ti rubi l’idea?

     

    No. Quello che conta è realizzare quest’opera che non è semplice, specialmente perchè l’importante è coinvolgere quante più persone possibili, ed avere questo bel database di modelli per velocizzare il lavoro di Archiviz con Blender!!!!!!

     

    Ovviamente datemi le vostre impressioni :)

     

    Sto anche cercando dei soci, per mettere su una startup, perchè il sito avrà  anche una parte di servizi a pagamento. 

    Spero di coinvolgere qualche utente esperto blenderista del forum  :) .

     

    So che ci sono sempre mille impegni, e non è mai il momento, ma ormai converrete che blender è al livello dei software commerciali. Mancano solo dei servizi professionali per fare il salto…

    https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-94616600-1371716933.jpg https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-04366700-1371716951.jpg https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-29772200-1371717133.gif

    andcamp
    Partecipante
    @andcamp
    #220106

    pensato anche per telefoni e tablet + possibilità  di ruotare il modello a 360°

    per quanto riguarda i tablet bisogna vedere la capacità  di supportare il 3D (molto scarsa). In alternativa si può sostituire l’anteprima 3D con una o più jpg che mostrano le varie viste, caricate in sede di upload del modello


    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220107

    Giusta osservazione And! Infatti ho  in mente di caricare dei render 360°. Ossia 24 immagini jpg con livelli di qualità  che variano con lo zoom e con il dispositivo. Come l’immagine gif che ho postato ;)

    Anche perchè il modello 3d deve essere estremamente realistico, ma soprattutto bello, e gli shader 3d  webgl non mi piacciono e come dici tu sono pesanti ed ancora (ma per poco ormai) scarsamente supportati.

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220108

    Tanti auguri per l’iniziativa! Ma non ho capito, non parli del fatto di vendere i modelli. Ma forse è così ovvio che non è neanche da dire. Io ovviamente son disponibile a fare modelli e materiali e textures. E nel caso pre realizzare le versioni MAX-Vray dei modelli, che potrebbe comunque dare una mano al successo del sito.

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220109

    Un pò come cgtextures o blenderCookie, io vorrei vendere degli abbonamenti non i singoli modelli (magari una collezione intera forse). Poi il sistema di carrello sarebbe più complesso da gestire. .

     

    Allora, per capirci, ho in mente varie tipologie di utente:

    1) Dilettante blenderista e non. Scarica un solo modello per giorno in formato obj con tex a bassa risoluzione.

    2) Professionista. Si abbona al sito, scarica i modelli senza limiti giornalieri ed in formato nativo blender(con materiali etc),  o in obj con tex ad alta risoluzione. Inclusi 2 ticket assistenza per il supporto.

    3) Azienda. Commissiona i modelli che verrano assegnati ad un modellatore della community, ovviamente dietro compenso.

    4) utente comune. Visita il sito per scegliere i prodotti reali da acquistare. E qui può scattare una percentuale sulle vendite con un sistema di coupon, ancora da definire.

    Il principio è quello di spalmare i costi su un’ampia platea di soggetti, così da abbassare i prezzi per tutta la community senza sminuire il lavoro.

     

    Ovviamente tutto è ancora in corso di definizione, per questo non sono stato prima e, neanche adesso :oops: , molto preciso.

     

    Lell, grazie per la disponibilità  ;)

     

    Comunque della grafica, i colori, il nome che ne dite, vi piacciono?

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220110

    Ah ora è più chiaro quello che intendi fare. Mi piace come idea.

    Il concept per il logo è simptatico. Forse la S non è così subitaneamente riconoscibile o interpretabile. Forse, se fosse più piccolo il fascio di cinghie, magari facendo che le continuazioni passino dietro le scritte, e quindi la “S” sia  di una grandezza più simile ale altre lettere, sarebbe più intuitivo.

     

    Tipo così, ma mantenendo circa lo spessore del fascio, e facendo passare meglio i fasci dietro le scritte. Mi sembra più intuibile la S

    https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-1616-0-72924500-1371724637.jpg

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220111

    Ah, affitto anche la Titan per fare i 360°! :-D

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220112

    Si Lell hai ragione, la scritta come hai fatto tu è più leggibile. Ora provo a sistemarla, anche se devo ancora pensare al font generale…

     

    Per i colori sono in dubbio tra queste 2 combinazioni.

     

    Per tutta la parte di comunicazione e marketing la bellezza ed immediatezza del logo e del sito sono fondamentali.

     

    Questo lo dico perchè io in genere sono complicato: 

    voglio  l’intreccio dei vari utenti del sito che formino un qualcosa ( una lettera, un oggetto).

    Voglio del colore si, ma non troppo, qualche sprazzo ( tipo l’arcobaleno che preso nel complesso forma il bianco)

    tutto a formare un nome che caratterizzi il sito.

     

    Troppa roba che occorre portare all’essenza e rendere comprensibile ed immediata, senza una pagina di spiegazioni

    https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-40396900-1371731421.jpg https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-27206800-1371731433.jpg

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220113

    Ah, affitto anche la Titan per fare i 360°! :-D

     

    Avevo anche pensato agli eventuali sponsor del sito, e tra questi mi erano venute in mente anche le renderfarm.

    Certo che la tua titan da sola è una mini renderfarm

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220114

    Comunque metterei delle categorie di utenti professionali, perchè lasciare libero download in un attimo ti ripuliscono il server.

     

    Secondo me il logo che hai pensato rappresenta bene il tutto, e non importa se uno lo capisce al volo o no. L’importante è che sia bello, piacevole. Prendi ad esempio certe canzoni (quelle di una volta). Raccontavano storie che magari risultavano incomprensibili, però erano comunque belle da ascoltare. Solo dopo uno magari si rendeva conto che quelle storie erano metafore di qualcosa di più profondo e reale. Ma non era importante. Facevano comunque successo!

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220115

    Sarebbe forse da avere anche qualche cooperazione con dei noleggi di oggetti, visto che gli studi fotografici di solito noleggiano le cose per i loro set.

    E avresti qualcuno che si occupa di decidere cosa mettere nel sito e cosa no? Sembra una banalità , ma se non segui le mode del momento e non sai cosa va fra gli architetti, diventa abbastanza inutile.

    Anfeo
    Partecipante
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2124
    @anfeo
    #220116

    Non per fare il disfattista, ma secondo me si tratta di un impresa titanica gestire un progetto del genere.

     

    Prendiamo in esame un colosso come turbosquid anche se quello che vuoi fare non sarebbe proprio uguale.

     

    Abbiamo un sito dove uno si iscrive e compila moduli e contratti anche di tipo legale e fiscale, infatti ai guadagni vengono detratte anche le tasse.

    C’è un sistema di gestione dei propri modelli e di quelli scaricati molto secondo me da realizzare.

    Per caricare i modelli c’è un altro sistema complesso che permette di caricare e ordinare le immagini, viste 3D a partire da una serie di immagini ecc…

     

    Il problema principale è che in questo tipo di siti  (tipo ts), c’è il 3D artist che fa il prezzo finale di vendita dal quale poi ricava in media il 40%, il resto va in tasse e percentuale per mantenere il sito.

     

    Ora questo “mantenere il sito” è oneroso sotto molti aspetti:

    – banda da mettere a disposizione (calcola che in media i modelli potrebbero essere anche sui 100mb e non puoi far scaricare a 20kb/s)

    – servizio assistenza (per i pro e le aziende, se non rispondi subito e 24 ore su 24 non sei affidabile)

    – servizio di qualità  (tipo quello di ts, dove puoi sottoporre i tuoi modelli ad un giudizio dello staff che se rientra in certi parametri i tuoi modelli diventano certificati)

    – dovrai tenere una certa contabilità  fiscale, in quanto dovrai pagare le tasse anche per chi vende i suoi modelli, o non ho capito in che modo vuoi ricompensare chi ti fornisce i modelli.

     

    Secondo me il tuo progetto è fattibile, ma dovresti puntare molto in alto, con investimento, commercialista e tutto il resto, magari una srl con due o tre soci e un capitale iniziale (anche solo un paio di mille euro a testa). Puntando a mettersi vicino ai siti professionali ed espandendo il target anche verso altri software.


    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220117

    Io, dal canto mio, se dovessi collaborare, venderei il mio modello ad un prezzo una tantum al gestore del sito, con la licenza di darlo in licenza agli iscritti al sito, ma non di rivendere a sua volta la licenza. Quindi un modello che ad esemio viene venduto a 10 euro, io lo venderei a 50 al sito. Se poi lui riesce a venderne più di 5  inizia a guadagnarci, e io non ho più nulla a che fare con lui.

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220118

    Allora Anfeo, l’intezione è di fare una Startup con 2 o 3 soci, come dici tu.

    Ma il progetto è talmente grande che ho subito pensato che solo così non ce l’avrei fatta comunque.

    Occorre coinvolgere tutta la comunità , a partire da quella italiana ed attuare quelle teorie economiche di cui mi sto sempre più convincendo.

    Ossia cooperare e distribuire i vantaggi. Lo spirito Open.

    Sto preparando un business plan, perchè ovviamente cerco investitori.

     

    Lell per sapere cosa mettere nel sito e cosa no, inizialmente partirei con i prodotti che abbiano 3 requisiti.

    design made in italy

    innovazione

    ecosostenibilità 

     

     

    I prodotti di punta delle varie aziende, per poi allargare.

     

    Al recente salone del mobile a Milano ne ho selezionato qualcuno.

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220119

    Io, dal canto mio, se dovessi collaborare, venderei il mio modello ad un prezzo una tantum al gestore del sito, con la licenza di darlo in licenza agli iscritti al sito, ma non di rivendere a sua volta la licenza. Quindi un modello che ad esemio viene venduto a 10 euro, io lo venderei a 50 al sito. Se poi lui riesce a venderne più di 5  inizia a guadagnarci, e io non ho più nulla a che fare con lui.

     

    Allora lell il sistema non sarà  così.

    Allora tu modellatore vieni pagato per il tuo modello, ma dai tutta la licenza di utilizzo al sito.

    Il prezzo del modello sarà  oggetto di trattativa con l’azienda, ma fissato per il modellatore.

    Se accetta di collaborare il modellatore oltre all’una tantum per il modello avrà :

    visibilità  sul sito (comparirà  il nome del modellatore ed i contatti)

    la possibilità  di accedere al database dei modelli, pagando solo la quota di iscrizione al sito per i modellatori.

    Tutte queste quote di iscrizione vorrei che fossero basse, perchè l’obbiettivo è allargare…

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220120

    Mi spiego meglio, mi accorgo sempre che sono poco chiaro, dando troppe cose per scontate :oops:

     

    Il prezzo per il modellatore voglio che sia fissato in base a parametri oggettivi che permettano di stabilire il giusto compenso per un professionista specializzato e le ore impiegate medie. Quindi un listino trasparente ed equo al massimo!

    Le tasse in italia sono progressive (il che le rende profondamente inique). Quindi sotto i 5000€ all’anno si potrebbe fare una ritenuta d’acconto del 25%.

     

    Quindi per esempio se io faccio 10 modelli all’anno da 300€ lorde ciascuno, sono sotto e pagherò di tasse il 25%, se ne faccio cento sono sopra e pagherò anche il 50% di tasse. Ma su questo non si può fare niente.

     

    Mi direte ma allora l’azienda in questo esempio pagherà  il modello più di 300€ al sito….Non è detto perchè il sito avrà  anche altre entrate, quindi magari all’azienda il modello costerà  50€ o anche meno…

     

    L’obbiettivo è fare anche un’azienda etica, che non cerca di truffare o di arricchirsi, ma di lavorare in questo campo e far arricchire la comunità .

     

    In ultimo mi rendo conto che il problema più grosso sarà , non quello tecnico, o economico, ma quello umano. Ossia coinvolgere un’intera comunità . (per il meccanismo economico che ho in mente occorrono i grandi numeri)

    E vi parla uno negato sia con i social network, sia con le pubbliche relazioni in genere.

    Per questo ho chiesto aiuto alla community.

    L’idea c’è(credo :roll: ) ma aiutatemi a realizzarla, credo che i vantaggi siano per tutti.

    perepepe77
    Partecipante
    @perepepe77
    #220121

    L’idea è molto buona Dacam, se posso dire la mia, prima di investire e cominciare a lavorarci seriamente sopra, valuterei quanti saranno gli utenti finali. Avere un modello pronto da inserire in una scena può servire a chi:

    _Utente alle prime armi che conosce appena blender da pigiare F12;

    _Utente medio,modella benino, però per ragioni di tempo qualche volte ricorre ai modelli pronti;

    _Utente esperto, può scaricare il modello in obj,3ds  o altro e sistemarlo nella scena, magari quella rara volta gli serve il modello pronto.

    Per queste tre categorie, si possono fare già  dei ragionamenti in  termini numerici, ovviamente il cerchio sarà  già  ristretto al solo numero di blenderisti.

    Le aziende poi, (marchi di mobili e oggetti di design) non so se pagarebbero per un modello solamente .blend.

    Fatte queste valutazioni che possono sembrare disfattiste, mi metto  a disposizione per il progetto, visto che il campo di applicazione mi interessa!

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220122

    Ragazzi, non preoccupatevi, criticate pure, non siete “disfattisti” anzi costruttivi. ;)

    La grossa diversità  con gli altri siti di modelli, vedi Blendswap o ancora più in grande TS, è che il sito dovrà  essere frequentato anche da non professionisti della grafica 3d.

    Ossia lo immagino come una vetrina di oggetti di design, facile da consultare e bella da vedere sul tablet, pc o smartphone.

    Ed un luogo di incontro tra diverse professionalità .

    Il .blend o .3ds o altro alle aziende non importa,  al massimo conoscono il dwg, o i formati per le macchine a controllo numerico. 

    Neanche alla maggior parte di utenti del sito.

    Quello può importare ai professionisti.

     

    Allora perchè scegliere il .blend?

    1) In una azienda che si basa sul lavoro a distanza, garantire il rispetto delle licenze non è facile.

    Occorrerebbe, come fa TS prendere solo delle percentuali sulle vendite dei singoli modelli, e lasciare la piena responsabilità  all’autore del modello.

    Ma io voglio coinvolgere le aziende e i loro brand. Su TS il logo Samsung può diventare Sansong. La maggior parte sono modelli fatti per riempire le scene, generici.

    2) Se vogliono tutti possono scaricare blender ed aprire il file

    3) Per completezza si affianca anche il .obj, per usare il modello nella stramaggioranza dei software.

    4) tutto il marketing  ruoterà  sul fatto che non ci sono licenze, che è un’iniziativa open, sperando di coinvolgere così anche la stampa e gli altri media

    5) Ormai blender (secondo me) non ha nulla da invidiare agli altri software, anche sul fronte di facilità  di utilizzo.

     

    Almeno questo è quello che penso io….Dite pure la vostra

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220123

    Io sono d’accordissimo sull’adattezza di Blender alla visualizzazione architettonica.

    Penso che invece nemmeno la foundation lo veda molto in quel campo, o ritiene che sia una nicchia di utenti non molto diffusi, il che spiega i loro grandi sforzi sul campo di animazione e compositing e VFX, e i pochi sforzi verso chi invece deve fare molti render statici e non animazioni, o la mancanza di un metodo di mappatura più veloce e pratico. E perchè ad esempio solo le animazioni possono usufruire dell’auto salvataggio del render? Ecc

    perepepe77
    Partecipante
    @perepepe77
    #220124

    Qui un esempio:

    http://store.chocofur.com/

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220125

    Grazie Perepepe, non lo conoscevo. Mi piace molto la grafica. Il  sistema però è quello classico di vendita dei modelli.

     

    Io sto andando avanti col mockup della pagina del modello. Poi farò anche la home page e la pagina delle categorie etc

    Spero solo di finire il sito per la fine dell’estate, per avere qualcosa in mano ed iniziare a ragionare.

     

    Il database lo farò in mysql, ho già  una discreta esperienza, comunque chiedo:  c’è qualcuno del forum che è esperto di database mysql?

    https://www.blender.it/uploads/monthly_06_2013/post-8552-0-56750600-1371980589.jpg

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220126

    C’è qualcuno che sa consigliarmi un buon plugin per jquery per il 360°

     

    Ne ho trovati fin troppi qui:

    http://creativecan.com/2013/04/jquery-360-image-rotation-plugins/

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220127

    Non ho abbandonato il progetto….Il problema è che essendo da solo e dovendo fare mille cose il tutto va a rilento.

    Sto iniziando a pensare allo standard dei modelli, ossia:

    modellazione tipo

    textures

    Setup fotografico con luci e inquadrature standardizzate.

    Per esempio ho fatto un modello di tavolinetto in stile shabby chic…

    Che ve ne pare?

     

    Ho anche fatto un primo schema del database….quante cose….http://www.dacam3d.it/DB

    https://www.blender.it/uploads/monthly_10_2013/post-8552-0-81519600-1380728291.jpg

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #220128

    Dalla mia esperienza ho notato che, per quanto sia bello ed elegante lo sfondo bianco, in molti casi può diventare inadatto. Se guardi un sito tipo design connected non usano sfondi sempre uguali. Infatti è giusto adattare la situazione al tipo di modello e specialmente al suo colore. Ad esempio le lampade hanno bisogno di una situazione che ne esalti le caratteristiche di luce, quindi una situazione più buia. Poi gli oggetti in vetro hanno bisogno che si capisca la loro forma, quindi non bastano dei riflessi adeguati, ma anche delle rifrazioni! Idem ma più semplice per gli oggetti cromati. Insomma, non cercare di trovare la situazione universale, non ne vale la pena.

     

    Per ogni oggetto ci vorrà  sì una foto principale di presentazione, ma poi non devi metterti un limite alle viste aggiuntive. Il wire ad esempio meglio farlo a sè.

     

    Forse una situazione con un minimo di ambientazione può aiutare, ma se vedi una pagina piena di immagini può diventare pesante. In quel caso meglio una cosa minimal.

    dacam3d
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 313
    @dacam3d
    #220129

    Sto provando, vediamo come vengono altri materiali. L’ideale però  sarebbe avere qualcosa che uniformi il tutto e faccia concentrare solo sul modello. Per i modelli colorati il bianco va quasi sempre bene, per i bianchi è un problema, oltre alle varie casistiche che hai detto.

    Però grazie, provo a testare una lampada bianca….. ;)

Stai visualizzando 25 post - dal 1 a 25 (di 49 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.