Blender Italia forums ArtWork Work in Progress To cycles or not to cycles? This is the question.

Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
Stai visualizzando 22 post - dal 1 a 22 (di 22 totali)
  • Autore
    Post
  • chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #18476

    Mi sono approcciato da pochissimo tempo a cycles, visto che ho trovato molti tutorial interessanti in giro per la rete, volevo provare con mano come funzionasse.

    L'approccio (che fondamentalmente è stato l'approccio all'uso dei nodi) non è stato drammatico come mi aspettavo anzi mi ha aperto nuove vedute e mi ha lasciato ben sperare per il futuro di Cycles.

    Ho trovato l'uso dei nodi molto “libero”, nel senso che ti dà  libertà  infinita di creare i materiali che ti servono.

    Di seguito posto un primo test che ho fatto in visione di un lavoro futuro (dopo oltre un'ora di rendering ho fermato il tutto volontariamente, l'immagine è ancora sporca).

    Cycles render

    [attachment=8938:true-128.png]

    L'unica pecca che ho trovato è il tempo dei rendering, soprattutto su macchine come la mia, un vecchio dual core che non supporta le varie OpenCl/Cuda.

    Quindi ho provato a rifare la stessa immagine su Yafaray, motore che uso normalmente, tanto per capire le differenze.

    In questo caso per ottenere un risultato simile ho usato il DirectLight, mantenendo inalterata la scena, riadattando i materiali e le luci, ma cercando di avere un risultato del tutto simile.

    Yafaray render

    [attachment=8939:true-yaf.png]

    Diciamo che il rendering di Cycles (anche se non pulito) mi piace di più, non so per che motivo ma è così (forse proprio perchè non è pulito :mrgreen: ). Mi sa che mi sono innamorato dei nodi per realizzare i vari materiali.

    Cycles ti lascia più possibiltà  di gestione dei livelli e quindi di giocare maggiormente in post-pro, anche se cerco sempre di non usarla.

    Il problema è che la differenza di tempo nell'eseguire i due rendering è abissale e non c'è una differenza così significativa.

    Sono ben accetti commenti, suggerimenti, consigli e quant'altro mi possa aiutare a migliorare.

    Saluti,

    Christian https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-65904800-1334845592.png https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-31354600-1334845765.png

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #206457

    Se usi direc light in yafaray è normale che stia molto presto. Poi yafaray, se usato con photon map è più veloce rispetto al pathtracing. Cycles fa sempre il calcolo più complesso, non c'è posibilità  di ridurre la complessità . Puoi abbassare i rimabalzi e questo dovrebbe velocizzare un po', ma non così tanto. Però in scene dove la luce ha comportamenti complessi il valore di cycles esce. La tua scena diciamo che è trroppo semplice per cycles per poterlo valutare correttamente. Come correre con una ferrari su una pista per go-kart. Il go-kart è facile che arrivi prima.

    ifilgood
    Membro
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 613
    @ifilgood
    #206458

    diciamo che yafa è stato creato per girare su cpu e quindi ( specialmente con il direct light ) converge molto velocemente…. Cycles, soprattutto con il vetro ed i materiali glossy ha bisogno di precchi pass per rendere l'immagine nitida ma la cosa è dovuto dal maggior numero di bounce e dal fatto che comunque è stato progettato per usare l'accelerazione GPU che ti permette di sfuttare i multicore della scheda video

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #206459

    Io ho una ram ampissima e ottima ed un phenom black edition quad core, tuttavia non mi conviene usare cycle nonostante abbia una ottima scheda video perchè non computa con la GPU ma con la CPU e ho notato è lentissimo.

    Allo stesso “prezzo” uso l'internal che, con queste configurazioni della mia station va una freccia, quindi se deve convenire ok ma se non posso sfruttare il mio hardware assolutamente non mi conviene. Quando e se cycle sfruttera degnamente le GPU ATI allora ci sarò.

    O se la mia prossima GPU sarà  (come penso) una nvidia.

    chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #206460

    Il concetto di base è proprio quello che pensavo, Cycles è un ottimo motore di rendering che sicuramente verrà  migliorato di continuo, ma al momento necessita di potenza di calcolo elevata. E' anche vero che quando è nato i dual core come il mio potevano già  essere considerati obsoleti :shock: , e quindi nessuno ci avrà  minimamente pensato.

    Comunque proverò a renderizzare la stessa scena su un altro computer che monta una Nvidia 560 con cui sfruttare i driver Cuda e vediamo come va.

    Ho fatto delle prove anche su degli ambienti interni (delle cucine), da un lato renderizzate in PhotonMapping con Yafaray e dall'altro con Cycles, cercando di ottenere lo stesso risultato senza modificare eccessivamente la scena, soprattutto le luci; ma anche in quel caso Yafaray è stato più veloce e preciso, in Cycles si sono creati molti flashlights (provato a ridurli alzando le varie impostazioni ma non sono mai riuscito ad eliminarli del tutto) e l'ambiente non è mai risultato illuminato a sufficienza. Può anche essere che essendo un novello di Cycles io abbia fatto qualche casino :mrgreen: o non impostato il tutto al meglio. In ogni caso ho sempre considerato le scene così come vengono senza nessun lavoro di post-pro che non amo molto, se posso evitarlo è meglio.

    Lell: potresti farmi vedere un esempio di scena più complessa in cui Cycles può dare il meglio di se, grazie.

    Ho già  visto e studiato dei tutorial molto belli su CG Cookie, soprattutto quelli sulla ferrari, che ho usato come base per impostare l'illuminazione della scena vista sopra. Ma ho sempre visto oggetti singoli e in quel caso penso che con Yafaray in DirectLight si possa ottenere lo stesso risultato più velocemente. Vero è che non si può giocare con i materiali come si può fare con Cycles (mi sono ripetuto è :razz: , si capisce che i nodi mi sono proprio piaciuti).

    Grazie a tutti per le risposte,

    Christian

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #206461

    Intanto, visto che anche io ho un dual core vecchiotto, ti mostro il confronto con la scheda che proprio tu hai nominato. Non c'è paragone.

    http://www.youtube.com/watch?v=DuiLxXsu95I

    Mentre qui una scena complessa dove ottenere buoni risultati, conoscendo un po' come lavora la luce, risulta più facile con cyles, a costo però di maggiore potenza di calcolo. Quindi senza scheda video adatta non ne vieni fuori. Se vuoi fare in CPU vai su Yafaray. Dovrai ingegnarti un po' di più per illuminare ma si possono comunque ottene ottimi risultati (vedi gallery del loro sito).

    https://www.blender.it/ipb_forum/index.php?/topic/20873-wip-piccolo-appartamento-moderno/

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #206462

    ma come diavolo si fa a settare la GPU nel rendering io non ho l'apposito tasto nella release.

    andcamp
    Partecipante
    @andcamp
    #206463

    e nelle User Preference?


    elvios
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 44
    @elvios
    #206464

    é nelle user preferences, scheda system.

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #206465

    ma MANNACC…..e io che renderizzavo con la CPU che stupido :cry:

    ma scusate nella SYSTEM cosa è che devo aggiustare? perchè c'è anche DEVICE che è in NONE con deve stare su OPENCL?

    cosa devo cambiare? allego la schermata

    [attachment=9017:Cattura.PNG]

    PS: scusate se approfitto del topic https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-66-0-78344200-1335006705.png

    elvios
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 44
    @elvios
    #206466

    Beh scegli OpenCL e li ti fa scegliere la o le GPU che intendi usare. Poi nel pannello solito, nella scheda render scegli CPU o GPU compute.

    chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #206467
    'Lell' wrote:

    Intanto, visto che anche io ho un dual core vecchiotto, ti mostro il confronto con la scheda che proprio tu hai nominato. Non c'è paragone.

    Mentre qui una scena complessa dove ottenere buoni risultati, conoscendo un po' come lavora la luce, risulta più facile con cyles, a costo però di maggiore potenza di calcolo. Quindi senza scheda video adatta non ne vieni fuori. Se vuoi fare in CPU vai su Yafaray. Dovrai ingegnarti un po' di più per illuminare ma si possono comunque ottene ottimi risultati (vedi gallery del loro sito).

    https://www.blender.it/ipb_forum/index.php?/topic/20873-wip-piccolo-appartamento-moderno/

    Lell: grazie per il video, molto molto esplicativo, o hai una Nvidia o ti attacchi….. a un altro motore di rendering :mrgreen: .

    Per quanto riguarda l'illuminazione di interni ti allego due esempi (entrambi senza post-pro); uno è quello che normalmente faccio in Yafaray con PhotonMapping, l'altro ho provato a riprodurre la stessa scena in Cycles (ho sbagliato solo a mappare il pavimento, ma al momento non ci avevo fatto caso). Il tuo discorso sull'illuminazione per me funziona al contrario, nel senso che in questo caso mi è più semplice impostare le luci in Yafaray che non in Cycles, dove mi è stato più difficile bilanciare correttamente l'illuminazione (vero però che non ho potuto giocare con tutte le impostazioni, soprattutto sui rimbalzi, per via della lentezza di calcolo del mio pc).

    Yafaray:

    [attachment=9049:trilocale.png]

    Cycles:

    [attachment=9050:trilocale_cycles_1.png]

    Il problema principale che ho riscontrato è il fatto di non riuscire ad ottenere un rendering pulito in Cycles senza flash lights.

    Come al solito attendo vostri commenti e suggerimenti.

    Grazie a tutti,

    Christian https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-79094200-1335106229.png https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-30055900-1335106290.png

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #206468

    Purtroppo le maggiori possibilità  di realismo di cycles hanno il loro prezzo. La questione non è replicare l'illuminazione di yafaray, ma è ottenere una corretta illuminazione in base a come son messe le luci. Ma comunque yafaray non è che sia da buttare. E' buono nella sua categoria.

    chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #206469

    Finalmente sono riuscito a fare delle prove con una Nvidia 560.

    I tempi di calcolo sono diventati accettabili anche se il risultato non è sempre perfetto (ma sicuramente migliorerà  con l'evoluzione di Cycles).

    Prima prova, la vetrina vista in precedenza renderizzata con 3000 samples, tempo di calcolo 1 ora circa, il risultato è buono anche se presenta ancora dei disturbi nei riflessi interni dei vetri:

    [attachment=9099:dali_3000samples.png]

    Seconda prova, illuminazione di una cucina, tempi di calcolo circa 1 ora con 2000 samples. In questo caso ho provato a regolare l'illuminazione lavorando sul valore del parametro “diffusion”, pensando di poter così ridurre i pixel bianchi ma questo non ha funzionato; mi è servito però a capire l'incidenza di questo parametro sull'illuminazione globale. Per quanto riguarda i punti bianchi cercando in giro per vari forum non ho ancora trovato soluzioni che permettessero di rimuoveri, dobbiamo aspettare le nuove versioni di Cicles? Questi rendering sono stati fatti con l'ultima versione scaribale dal sito per Win64, non stabile, della 2.63.

    Diffusion = 2

    [attachment=9100:trilocale_2000_diff2.png]

    Diffusion = 8

    [attachment=9098:trilocale_2000_diff8.png]

    Come al solito aspetto commenti e suggerimenti.

    Christian https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-99684800-1335433222.png https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-54628900-1335433229.png https://www.blender.it/uploads/monthly_04_2012/post-9070-0-75461100-1335433254.png

    ifilgood
    Membro
    • Veterano
    • ★★
    • Post sul Forum 613
    @ifilgood
    #206470

    ciao, i punti bianchi solitamente escono quando ci sono materiali glossy o glass e difficilmente vanno via ( ho fatto varie prove tipo cambiare l'illuminazione, aumentare le fonti luminose, cambio IOR vetro etc etc) ma credo siano abbastanza comuni e che dipendano dal tipo di algoritmo usato dal motore di render. Cmq puoi toglierli senza fatica con GIMP c'è un filtro creato appositamente chiamato SMACCHIATURA controlla se nell'immagine ci sono dei pixel isolati con colori molto più scuri o molto più chiari rispetto a quelli adiacenti e li elimina. Pochi secondi ed avrai un immagine perfettamente pulita.

    Un altro trucchetto che puoi usare è di fare un render più grande del necessario e ridurre l'immagine dopo averla pulita, gli algoritmi di riduzione lavorano come una “media” e contribuiscono a ridurre il rumore ad alta frequenza del render :smile:

    perepepe77
    Partecipante
    @perepepe77
    #206471

    Ciao, per quello che ho letto in giro (alcune discussioni di blenderartist) consigliano di attivare la funzione “no custic” e di prestare attenzione ai materiali glossy (addirittura eliminarli!!) per cercare di togliere quel disturbo

    Se ti va, dai un'occhio alla mia discussione, ho uppato una scena test:

    https://www.blender.it/ipb_forum/index.php?/topic/21252-ottimizzare-i-tempi-e-resa-di-render/

    elvios
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 44
    @elvios
    #206472

    Si infatti togliendo le caustics molti di quei fireflies se ne vanno.

    chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #206473

    Grazie a tutti, faccio una prova eliminando le caustics e vediamo come va.

    Christian

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #206474

    Ho notato che anche le luci molto potenti li generano. Se son pochi li togli anche a mano! Proverò anche io a togliere le caustiche, a vedere se diminuiscono. Certo togliere i materiali glossy è impossibile! La maggior parte dei materiali hanno un po' di rifessione.

    chris_pizzi
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 6
    @chris_pizzi
    #206475

    Eliminando le caustiche i fireflies spariscono.

    Ora sorge una domanda spontanea, ma se mi servono le caustiche? Mi attacco….:mrgreen:

    Appena riesco allego nuovo rendering.

    Christian

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #206476

    beati voi che potete smanettare a me con un ATI con la GPU solo rendering in clay :cry:

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #206477

    Magari renderizzi a parte la zona dove ti servono le caustiche e ripulisci solo quella. Il resto lo fai senza.

Stai visualizzando 22 post - dal 1 a 22 (di 22 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.