Blender Italia forums ArtWork Work in Progress walk cycle

Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Autore
    Post
  • Naughty Ogre
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 131
    @naughty-ogre
    #16942

    prima prova di camminata

    a breve la corsa

    basato su “introducing character animation” di Tony Mullen

    http://vimeo.com/27614863

    edit: come si fa a mettere il collegamento in modo da vedere direttamente il video?^^”

    LeleDaRevine
    Membro
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2928
    @lell
    #192168

    Non male. Probabilmente, vista la larghezza del personaggio, dovrebbe dondolare di più lateralmente in modo che sposti il peso sulla gamba d'appoggio.

    Anfeo
    Partecipante
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2124
    @anfeo
    #192169

    Rigida.

    Prima di dire altro volevo chiederti come sei messo ad animazione.

    Ti chiedo questo perché molti pensano che il walk cycle sia una delle prime cose che si imparano, quando in realtà  è una di quelle cose che si studiano per sempre.

    Prima di tutto devi chiarire bene alcuni concetti, prima di tutto lavorare con le pose. A determinati Key Frame, il personaggio assume una certa posa. Non muove solo braccia e gambe, ma tutto il corpo, se il braccio destro è avanti, anche la spalla destra è avanti, mentre il piede desto è indietro e quindi anche il bacino è ruotato con la parte destra indietro, in oltre il corpo va su e giù ecc…. Poi ci sono altre mille cose da controllare per ogni posa, se cerchi in rete trovi un sacco di schemi diversi che ti mostrano le pose fondamentali.

    http://www.google.it/search?q=walkcycle&hl=it&safe=off&biw=1680&bih=743&prmd=ivns&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=GSNFTuL7OoTDtAaq7qWOBw&sqi=2&ved=0CCgQsAQ

    Primo concetto quindi sono le Pose.

    Poi c'è il Timing e lo Spacing, ovvero, quanto tempo impiega a passare da una posa all'altra (Timing) e con che accelerazione/velocità , tipo lento e veloce alla fine, veloce o lento a metà  ecc… (Spacing).

    Questi sono solo alcuni dei principi di animazione (anche questi li trovi in rete).

    Insieme all'Overlapping i principi sopra spiegati sono i più importanti.

    Ti consiglio (se vuoi fare un po' di pratica di animazione) di applicarli al classico esempio della palla che rimbalza, facendo i primi 3 esercizi base:

    .Palla da Ping Pong

    .Palla da Basket

    .Palla da Boowling

    Con la stessa Sfera, solo modificando Timing e Spacing, devi far sembrare la palla di dimensioni e peso diverse).

    Poi torna al tuo personaggio e ti renderai conto che nella realtà  tutti i movimenti delle bones del personaggio si muovono con delle traiettorie simili a quelle della palla che rimbalza.

    :D

    ciao.


    Naughty Ogre
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 131
    @naughty-ogre
    #192170

    grazie dei consigli ^^

    ho seguito il libro di tony mullen più o meno passo passo, per i movimenti del bacino, delle spalle e della testa sono andata un po' a occhio ^^”

    per rispondere alla prima domanda… col 3d sono giusto all'inizio ^^” ho fatto giusto quegli esercizi che ci sono sul libro… c'è anche la pallina che rimbalza, ma senza differenze di tempo e spazio, per cui credo che ora ci tornerò su e farò prove :)

    con l'animazione 2d ho fatto qualche prova, diciamo che ci ho giocato più che altro, comunque niente di serio :(

    ora credo che andrò a studiare come mettere a posto l'animazione :)

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #192171

    si è ancora un pò rigida necessita di sviluppo ma è un ottimo inizio come ha detto anche Anfeo il walk è una cosa che migliora sempre di più nel tempo ed arrivare alla “perfezione” necessita di molto molto tempo.

    E' un qualcosa che migliora sempre anche quando pensi di essere arrivato al risultato migliore.

    Se continui a sbatterci secondo me avrai ottimi risultati, perchè già  questo è un lavoro abbastanza pulito per essere all'inizio, io per esempio sono molto più indietro.

    Vimeo non integra video puoi farlo con youtube ma non con vimeo.

    Naughty Ogre
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 131
    @naughty-ogre
    #192172

    ok, grazie, allora magari mi farò un account pure con youtube

    intanto lavoro sulla camminata ^^

    edit: ho scoperto che spalle e bacino ruotano allo stesso modo anzichè nel verso opposto O.o

    ovvero non ruotano le spalle ma si muovono di conseguenza ^^”

    grazie ragazzi, senza i vostri consigli non l'averi notato ^^”

    Naughty Ogre
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 131
    @naughty-ogre
    #192173

    secondo tentativo

    http://vimeo.com/27762265

    Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #192174

    stai migliorando più ci lavori più migliora, a mio parere (non sono un esperto di animazione) devi studiare meglio la dinamica del walkcycle prima animarla in blender.

    Ti posto un link che personalmente ritengo utilissimo magari da un qualcosa anche a te.

    UNO

    – e DUE

    ;) è buon materiale di studio

    Naughty Ogre
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 131
    @naughty-ogre
    #192175

    bookmarcato, grazie :)

    e si che sembrava facile all'inizio XD

    c'è davvero tanto da lavorare, e anche di più da studiare ^^

    blenderuser
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 3
    @blenderuser
    #192176

    ciao

    riapro un attimo il discorso per avere dei consigli dai piu esperti..

    sto provando da ieri a realizzare una camminata seria ma mi incarto continuamente….

    Il problema è sempre lo stesso. Dopo aver creato il ciclo devo far muovere il personaggio nello spazio. Normalmente nei tutorial mostrano come spostarlo semplicemente cambiano la sua posizione(o lungo percorso) e ripetendo il ciclo di camminata. La tecnica funziona ma non bene!!non è realistica e i piedi slittano come sul ghiaccio.

    Il tutto potrebbe essere evitato inserendo singoli kframe per tutta la camminata ma diventa un lavorone. In rete ho trovato questo tutorial;

    http://www.youtube.com/watch?v=WpafWaegHE8&list=UUmkhhXncsArDpqU4JQBdOWg&index=23&feature=plcp

    alla fine lui aggiunge un piano di appoggio ma non capisco come lo usa!!idee? consigli??

    #192177
    'anfeo' wrote:

    Poi c'è il Timing e lo Spacing, ovvero, quanto tempo impiega a passare da una posa all'altra (Timing) e con che accelerazione/velocità , tipo lento e veloce alla fine, veloce o lento a metà  ecc… (Spacing).

    aggiungo qlc piccolo suggerimento

    timing= controlli quanto deve durare ogni azione -> usa la dopesheet

    spacing= controlli la posizione dell'elemento in movimento nello sviluppo del tempo (x es. valutando l'effetto gravità ) -> usa il grapheditor

    'blenderuser' wrote:

    Il tutto potrebbe essere evitato inserendo singoli kframe per tutta la camminata ma diventa un lavorone

    è proprio così

    fra keyframe, contacts, passing, breakdowns ecc ecc sono moltissimi i kf da inserire

    Anfeo
    Partecipante
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2124
    @anfeo
    #192178

    Il trucco è quello di misurare il passo contando i quadretti, mi pare dal tallone del piede avanti alla punta del piede dietro, ma forse era il contrario. Poi nuovi il root di quella misura lì.


    blenderuser
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 3
    @blenderuser
    #192179

    ok

    ma nel tutorial cosa fa alla fine?non riesco a seguirlo

    riky70
    Partecipante
    • Veterano Bronzo
    • ★★★
    • Post sul Forum 2065
    @riky70
    #192180

    diciamo che solitamente nei tutorial impostano la camminata sul posto, poi muovere il personaggio diventa abbastanza laborioso e “noioso”…

    solitamente preferisco non seguire questa strada ma comincio impostando lo spostamento dei piedi uno dopo l'altro secondo la misura del passo che voglio fargli fare e della velocità  che preferisco (cioè decido di quanti quadretti spostare il piede e in quanti frame lo deve fare)… lo trovo più semplice (almeno per il mio modo di vedere le cose) e in più in ogni momento posso decidere se fare un passo un po' più lungo o corto o veloce o lento dando quindi un “tocco” di originalità  e personalizzazione…

    un piccolo test di esempio che avevo fatto tempo addietro appena uscite le versioni 2.5x che avevano qualche bug: http://www.youtube.com/watch?v=56ygSAClSFo

    poi riadattato (come metodo) anche col fachiro: http://www.youtube.com/watch?v=LNIE0zQmbp4&feature=related

    in questi 2 esempi ci sono 3 tipi di camminata differenti dei vari personaggi ma ho usato lo stesso criterio per tutti e 3…

    comunque in firma trovi il collegamento al blog di Andrea Perrone che spiega un po' di cosucce… :cool:

    blenderuser
    Membro
    • Blenderista
    • Post sul Forum 3
    @blenderuser
    #192181

    riky avevo già  visto il tuo video tempo fa…molto simpatico e bello

    solo che la mia camminata prevede un percorso molto più lungo e quindi rinvio la sua realizzazione ad un momento migliore.

    ho già  perso troppe ore per automatizzare la camminata senza risultati….

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 15 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.