Blender Italia forums ArtWork Work in Progress ZBRUSH: Studi Anatomici SketchBook gikkio (nudità )

Status della richiesta: Non è una richiesta di supporto
  • Questo topic ha 0 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 7 anni, 11 mesi fa da Anonimo.
Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Autore
    Post
  • Anonimo
    Membro
    • Veterano Argento
    • ★★★★
    • Post sul Forum 3687
    #20806

    Apro questo sia per tenere tutte le mie cose assieme sia per condividere un ciclo e metodo di studi, ho visto che in rete ci sono consigli ma raramente si trova tutto assieme un ciclo di studi anatomici. Quindi se qualcuno incappa nel topic può essere utile per imboccare un percorso di studi.

     

    Condivido quello che ho imparato e studiato su vari siti, discussioni, libri etc. non sto insegnando, non lo potrei fare condivido cose che ho verificate come vere o, per lo meno, utili per me.

     

    Dunque è più lungo e difficile di quanto mi aspettassi ma devo dire che preso nella maniera giusta è anche divertente.

    Come prima cosa ho dato un occhio alle anatomia su ZIGOTE BODY , permette di visionare tutto il corpo.

    Mi sono dotato di un atlante anatomico e del libro ANATOMIA UMANA PER ARTISTI una vera bibbia.

     

    Dunque quello che vogliamo realizzare è una mesh organica ma che abbia una resa reale.

    Per fare questo occorre capire alcune cose e alcuni punti salienti: :roll:

     

    • Se non si è un artista bisogna “insegnare” al cervello come ricordare l’anatomia umana per poi riprodurla.
    • Capire la giusta sequenza di riproduzione!, nel senso che prima dobbiamo capire come disegnare uno scheletro, POI i muscoli, POI la pelle, sono 3 STUDI DIFFERENTI!
    • E’ necessario prima lavorare su carta POI su 3D.
    • Se non si sa disegnare (come me) non è importante. L’esercizio a matita ci serve per imparare il giusto ordine, la posizione la forma delle strutture anatomiche. per farle nostre!
    • Lo studio deve partire dallo scheletro e se vogliamo fare le cose per bene, PRIMA bisogna disegnare ogni osso, POI lo scheletro. Così come i muscoli PRIMA ogni muscolo POI l’anatomia muscolare.
    • E’ essenziale studiare anche su un libro o su tutorial in rete, per disegnare fibre muscolare e muscoli bisogna capire la LORO SEZIONE e la loro forma
    • Ci vuole TEMPO e PAZIENZA ma se si imbrocca il giusto metodo si fanno passi avanti, ANCHE se non si sa disegnare.
    • OSSERVARE OSSERVARE e osservare. Foto, timelapse di scultura, animazioni, disegnare corpi in T POSE è utilissimo ad apprendere. C’è TANTO materiale in rete. guardare. :cool:

    Perchè bisogna prima studiare lo scheletro?

    PErché come afferma anche SCOTT EATON (guardate il suo sito insegna guardandolo!!!) , è il rapporto CAUSA–>EFFETTO un’aggiunta al realismo.

    Che significa..significa che un osso essendo POSTO sotto un muscolo avrà  effetto sulla sua forma e sul suo orientamento.

    Lavorare sui muscoli CON LA CONSAPEVOLEZZA di avere in mente che sotto c’è uno scheletro ha la reale importanza.

    Modellato un pettorale (esempio facile) sapremo che sotto anche se c’è assenza di muscolo dovremo considerare di scolpire una costola per esempio.

    E di queste piccole cose il corpo è pieno!

     

    Io sto seguendo questo workflow.

    • LIBRI E DISEGNO DEI MUSCOLI SU FIGURE ANATOMICHE  PRIMA IN T POSE in futuro anche in posa, è importante per capire la tensione muscolare e i suoi effetti.
    • LAVORO SU ZETA di sculpt eseguendo quello che ho studiato (non una volta ma 100 volte!)
    • Tenere mani piedi e faccia per uno studio apparte.
    • Lavorare prima sulla figura intera poi insistere su capire come dare più dettagli alle singole parti anatomiche( gamba avamb.torso, spalle, glutei)
    • Disegnare le figre muscoli fa capire (assieme alle cartilagini) come dare (in futuro ci si riesce) un apsetto realistico al muscolo.
    • Eseguire scorticati

     

    non so minimamente tenere in mano una matita quindi mi scuso per l’esempio. :( :(

     

    Questo è per esempio uno studio sui muscoli, si tracciano sulla foto prima in T POSE poi con personaggi in posa

    E’ UTILE NOMINARE TUTTI I MUSCOLI serve ad imparare i riferimenti.

    ho cominciato così… poi ho fatto tutto il resto.

    mv23cl.jpg

     

    questo è un lavoro SERIO… :-D non come il mio.  invece fatto fa UAZZO su Characterforum

    Se sapete usare una matita dovrebbe essere qualcosa del genere

    http://www.charactersforum.com/index.php?action=dlattach;topic=2280.0;attach=5343;image

     

     

    cosi ci capiamo. Questo è ESSENZIALE ho capito per lo studio della scultura digitale. Allena il cervello ad osservare.

    Acnhe dipingere lo SPAZIO PASSIVO ha la sua utilità  (per chi non lo sa lo cerchi in google)

     

    A seguito conviene cominciare a lavorare anche subito su ZBRUSH altrimenti diventa noioso.

    Scolpire SENZA USARE LE ZSPHERE. i singoli muscoli.

     

    Questo è il mio tentativo dopo gli studi.

    Sono pienamente soddisfatto perchè è 100 volte meglio del tentativo fatto SENZA studi.

    SIAMO ANCORA LONTANISSIMI da una cosa decente ma stiamo sulla giusta rotta.

     

    https://www.youtube.com/watch?v=BvrH6ks2Uw0

     

    Qui ho modellato i GRUPPI MUSCOLARI maggiori (no mani no piedi no faccia, no genitali) ricordo che è uno studio anatomico quindi si parla di muscolo e non è come vedere un uomo nudo.

    Per gli studi si tenga presente che la pelle non c’è…e quindi si devono scolpire TUTTI i gruppi maggiori.

     

    spero che questo mio DIARIO DI STUDI e consapevolezze che raggiungo possa aiutare qualcuno per orientarsi..

     

    nel prossimo post (se volte discuterne parliamone assieme MA DI ANATOMIA NON DI SOFT EH! :-D ) altri studi anatomici su torso spalle braccia. in particolare.

Stai visualizzando 1 post (di 1 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.