Blender – Programma pilota di supporto a lungo termine

Con il rilascio di Blender 2.83, Blender Foundation avvierà un programma pilota LTS (supporto a lungo termine). Il programma mira a garantire che i progetti di lunga durata possano essere eseguiti utilizzando una versione stabile di Blender, che fornirà correzioni critiche per un periodo di 2 anni.

Programma di rilascio di Blender

Qualsiasi correzione critica applicata alla serie 2.9 verrà regolarmente trasferita su Blender 2.83 LTS.

Blender 2.83 LTS sarà disponibile su blender.org come build continua e con versioni numerate (2.83.1, 2.83.2, ecc.).

La Blender Foundation ha accettato una proposta di aggiornamento della numerazione delle versioni a partire dalla versione 3.0 nel 2021.

 

Programma pilota

Un manutentore dedicato assicurerà che le correzioni vengano testate, trasferite e documentate per i prossimi 12 mesi. Verranno accettati solo problemi critici sul tracker dei bug per una versione LTS. I report LTS sono trattati come per le versioni precedenti: se già risolti nel master, il report deve essere chiuso.

Durante il periodo pilota, il programma sarà valutato e ulteriormente perfezionato, con rilasci periodici della versione LTS. Le versioni saranno condivise tramite blender.org e sincronizzate con piattaforme di terze parti (Steam, Microsoft Store, Snap).

Inoltre, il manutentore svilupperà un add-on di Blender per notificare automaticamente gli aggiornamenti.

 

Piani aziendali

Il programma LTS è rivolto a organizzazioni o team che richiedono software stabile e mantenuto fino a un periodo di 2 anni. In questi casi, la versione di Blender LTS può essere usata come punto di partenza per:

  • Fornire un accordo di licenza dedicato tra Blender Institute e un’organizzazione di terze parti. In ambienti aziendali di grandi dimensioni, i dipendenti spesso non hanno il diritto di installare software senza accordi di licenza. Questo accordo confermerà che Blender è un software libero, concesso in licenza come GNU GPL, ed è (e rimarrà) libero da scaricare.
  • Attuare un contratto di supporto tecnico. La definizione e la fornitura di contratti di sostegno saranno esplorate su base individuale con le parti interessate.

Gli accordi o i contratti hanno lo scopo di fornire finanziamenti sufficienti per gestire il programma LTS, per finanziare un team dedicato di ingegneri per gestire la garanzia della qualità.

Ulteriori letture: documentazione tecnica su LTS e gestione delle versioni.

Ton Roosendaal
Presidente della Blender Foundation

 

Tradotto da: https://code.blender.org/2020/05/long-term-support-pilot/