GScatter

Per questo ultimo appuntamento prima delle ferie estive, vi propongo GScatter, un addon che semplifica molto la configurazione di sistemi particellari attraverso i geometry nodes.

Come potete vedere dal video della diretta qua in basso, realizzare “a mano” la catena base di nodi è relativamente semplice ma non semplicissimo, per cui è facile saltare/sbagliare qualche passaggio.

GScatter automatizza questi passaggi per cui è sufficiente selezionare la superficie di riferimento, selezionare l’oggetto da sparpagliare (dall’apposita libreria oppure direttamente dalla scena) e cliccare su scatter selected; tutte le principali opzioni per modificare il sistema particellare sono, inoltre, a portata di mano: densità, seed, scala, rotazione, vari valori di randomness, l’uso di una vertex mask

GScatter è scaricabile gratuitamente da qui ed è già dotato di alcuni assets; come potete intuire è pensato soprattutto per la realizzazione di vegetazione (ad es.: prati), infatti chi ha già acquistato l’addon Graswald ha la possibilità di scaricare l’intera libreria di essenze in formato compatibile (il download si effettua dalla pagina da cui è stato acquistato Graswald).

 

 

Lascia un commento