LuxCoreRender 2.1 Alpha 4

In questa versione 2.1 Alpha4 sono stati corretti bachi del software ed aggiunte nuove funzionalità che potete ora provare scaricando  BlendLuxCore, l’add-on per Blender 3D.

 

Novità in LuxCore:

  • riduzione della memoria utilizzata in fase di rendering con CPU, sfruttando meglio i thread disponibili;
  • aggiunto un nuovo output del Film (i dati del rendering):  SERIALIZED_FILM;
  • aggiunto un nuovo AOV: MATERIAL_ID_COLOR;
  • migliorata la conversione dei capelli da Blender con riduzione della memoria utilizzata;
  • i motori di rendering OpenCL ora supportano Direct Light Sampling Cache.

Le nuove funzionalità di BlendLuxCore:

  • rimossi i limiti min / max della rotazione delle HDRi in World
  • Se l’importazione di pyluxcore fallisce, mostra la fonte di errore più comune nel messaggio di errore
  • Nelle impostazioni della luce del cielo di World, il menu a discesa per la lampada Sun collegata ora mostra solo le lampade Sun come opzioni disponibili
  • Esportazione dei capelli migliorata (ottimizzato e drasticamente ridotto l’utilizzo della memoria), interfaccia utente migliorata e descrizioni delle impostazioni dei capelli
  • Ora è possibile definire le UV dei capelli senza creare vertex color (questo fa risparmiare memoria)
  • Ora è possibile interpolare i colori dei vertici su ogni capello (l’utente può specificare i colori della base e della punta)
  • Ora è possibile immettere i valori RGB / HSV direttamente nell’interfaccia della texture colore (senza dover fare clic sulla proprietà del colore)
  • Editor di nodi: quando un nuovo collegamento sta per sostituire un vecchio collegamento, ricollega il vecchio collegamento a un altro socket adatto sullo stesso nodo, se possibile
  • Editor di nodi: sottomenu per frame e nodi di reindirizzamento (nel menu Add Node che viene attivato con Shift + A)
  • Editor dei nodi: vari piccoli miglioramenti dell’interfaccia utente dei nodi (migliore larghezza predefinita, interfaccia utente più compatta, interfaccia utente più leggibile)

 

BlendLuxCore Add-on: https://github.com/LuxCoreRender/BlendLuxCore/releases/tag/blendluxcore_v2.1alpha4

LuxCoreRender 2.1 Release Notes:  https://wiki.luxcorerender.org/LuxCoreRender_Release_Notes_v2.1

 

NOTE: a causa di un baco (https://github.com/embree/embree/issues/195) in Embree v3.2.0, è necessario installare anche Intel C++ redistribuibile (https://software.intel.com/sites/default/files/managed/59/aa/ww_icl_redist_msi_2018.3.210.zip) su sistemi operativi Windows

 

Se LuxCoreRender 2.1 Alpha è già installato potete aggiornare l’add-on nelle Preferenze di Blender 3D premendo il pulsante “Change Version”.

 

Tutto il codice sorgente della versione 2.1 è disponibile su GitHub: https://github.com/LuxCoreRender

 

 

A cura di Riccardo Giovanetti (Harvester)